7 motivi per cui il panettone è mooolto meglio del pandoro

Io, milanese doc, figlia e nipote di milanesi, non mi arrenderò mai al pandoro e ti spiego perché!

Più Popolare

1. Per quanto riguarda l'origine non ci sono dubbi: il panettone ha una nascita decisamente più chic. Il cuoco al servizio di Ludovico il Moro fu incaricato di preparare un sontuoso pranzo di Natale a cui erano stati invitati molti nobili del circondario, ma il dolce si carbonizzò. Toni, un giovane sguattero, propose di fare un dolce con un po' di farina, burro, uova, scorza di cedro e uvetta. Tutti furono entusiasti e al duca, che voleva conoscere il nome di quella prelibatezza, il cuoco rivelò il segreto: «L'è 'l pan del Toni». Ossia il "panettone".

Advertisement - Continue Reading Below

2. Ma siete ancora fermi al panettone con uvetta e canditi? Oggi ne fanno di ogni tipo e per tutti i gusti. E comunque, vuoi mettere una fetta di panettone doc (ovvero con canditi e uvetta) con la crema pasticcera? Non c'è storia!

3. Tu che ami il pandoro e spesso ai party natalizi ti vesti di nero (con o senza luccichini): quante volte ti è capitato di sporcarti l'abito con quell'orribile zucchero a velo che non va via se non lo lavi (e così ti rovini la serata)? Se scegli il panettone, non corri proprio questo rischio.

4. All'estero qual è considerato il dolce natalizio italiano per eccellenza? Fatti la domanda e datti la risposta (che è una sola): il panettone!

5. Se sei di Milano, il ricordo del Panettone con la P maiuscola è assolutamente indelebile. Arrivava in una scatola tipo cappelliera e sopra c'era un cartoncino con scritto: "Riscaldare in forno per far fondere bene il burro". A volte lo mettevamo sul termosifone: tiepido si scioglieva sotto il coltello e in bocca… Yummy!

6. Vuoi una ricetta fantastica per gli avanzi di panettone (a parte che per colazione è già perfetto così)? Scalda in forno le fette avanzate, in modo che facciano una sottile crosticina, ma che rimangano morbide all'interno. Spolvera con zucchero a velo (sì, in questo caso ci vuole) e gusta: una squisitezza da solo, e con la cioccolata calda poi…

7. Nel caso tu segua il suggerimento del punto 6, puoi farti anche del bene! Perché così avrai la tua fettina pronta da mangiare il 3 febbraio a San Biagio, per tradizione (milanese), protettore delle gola (ehm, è morto decapitato…). Ma mi raccomando, deve essere rigorosamente un avanzo del panettone aperto a Natale! Enjoy!

Cucina e ricette
CONDIVIDI
Aprire un cocco senza bisogno del tuo lui? Da oggi si può
C'è una cosa che non sei mai riuscita a fare da sola, vero? Aprire un cocco: ecco con questo gadget da cucina cambia tutto
pizza unicorno
Cucina e ricette
CONDIVIDI
A New York arriva la pizza unicorno ed è un trionfo di colori!
Slurp😋😋😋
ricette col cetriolo
Cucina e ricette
CONDIVIDI
Buon Cucumber Day! 14 idee sfiziose e super rinfrescanti con il cetriolo
Il 14 giugno è la Giornata Mondiale del Cetriolo. Fai il pieno di benessere, idratazione e gusto con queste 10 idee sfiziosissime (anche...
avocado intagliato arte instagram
Cucina e ricette
CONDIVIDI
Avocado Art, la nuova tecnica per (in)tagliare l'avocado che devi imparare
Non riuscirai a staccare gli occhi
la ricetta del gelato fatto in casa
Cucina e ricette
CONDIVIDI
12 gelati sfacciatamente golosi (e le ricette per farli a casa tua)
Hai tutta l'estate per provare questi gelati pazzeschi!
Cucina e ricette
CONDIVIDI
Questi ghiaccioli con lo spumante e le fragole sono la tua ricetta dell'estate
La tua voglia di ghiaccioli aumenterà all'istante
Cucina e ricette
CONDIVIDI
Le ciambelle che brillano nella notte sono perfette per lo spuntino di mezzanotte
Brilla tutto appena si abbassano le luci ✨
Cucina e ricette
CONDIVIDI
Questo zucchero filato al neon che si illumina di notte è una magia (Disney)
Campanellino di Peter Pan approverebbe
cookie gelato
Cucina e ricette
CONDIVIDI
Questi "hamburger di gelato" puoi farli a casa tua con un semplice ingrediente
Yummi!
vino bicchieri grandi
Cucina e ricette
CONDIVIDI
C'è una ragione molto semplice per cui bevi troppo vino (e non sei tu)
Adesso saprai a chi dare la colpa!