Più Popolare

Il mondo delle verdure riserva grandi sorprese. Lo sanno bene gli chef che amano realizzare ricette vegetariane gustose sperimentando tecniche di cottura, consistenze e abbinamenti inconsueti: lo sappiamo un po' meno bene noi comuni mortali che spesso ci destreggiamo a malapena tra una zucchina al vapore e una patata al forno.

Che fare? Noi abbiamo chiamato in soccorso Riccardo Zanni, executive chef presso il ristorante Cadorin del Grand Hotel Palace di Roma, che ci ha insegnato a cucinare queste ricette a base di verdura facili da realizzare e di effetto letteralmente… pirotecnico!

Advertisement - Continue Reading Below

1. Chips à gogo

Non solo patatine: le chips vegetali al forno sono facili da preparare, gustose e super leggere. Le foglie di verza, cappuccio, cavolo nero e cavolo riccio sono ideali per questa preparazione. Sbollenta rapidamente le foglie in abbondante acqua leggermente salata, raffreddale tuffandole in una ciotola di acqua e ghiaccio, scolale bene e disponile su teglie rivestite di carta da forno facendo attenzione a non sovrapporle. Falle seccare 90° per circa 1 ora e mezza. Raffredda, insaporisci con un po' di sale e GNAM!

Più Popolare

2. Polvere di... verze

È molto improbabile che succeda… ma se ti sono avanzate delle chips di verdura non buttarle: riducile in polvere con l'aiuto di un frullatore e conservale in barattoli di vetro ben chiusi. Un boost di sapore e profumo da aggiungere a tutti i tuoi piatti, perfetto anche per gratinare in forno o per rinforzare un brodo vegetale.

3. "Parmigiano" vegetale? Sì, grazie!

Un'idea semplice e d'effetto per fare per stupire i tuoi amici a cena? Surgela per almeno 24 ore dei funghi champignon (crudi e ben puliti) o un cavolfiore tagliato a rosette. Grattugia le verdure direttamente sopra al piatto da servire et voilà, ecco pronto il tuo "parmigiano" vegetale!

4. Legumi soffiati, come una nuvola

Hai voglia di uno snack irresistibile? Prova a soffiare i legumi! Serve un po' di pazienza ma il risultato ti ripagherà al 100%.
Metti in ammollo per 24/36 ore i tuoi legumi secchi preferiti (noi ti consigliamo ceci o fagioli cannellini), poi cuocili a lungo in acqua non salata. Falli raffreddare nella loro acqua di cottura e scolali bene, cercando di non muoverli troppo. Trasferiscili su una o più teglie e mettili in frigo per un paio d'ore. Friggili in olio di semi non troppo caldo (140° circa) e scolali su carta assorbente. Infine falli asciugare a temperatura ambiente o, meglio ancora, in forno a 60°.

5. Parola d'ordine: fermentare

Le verdure fermentate sono stuzzicanti e fanno benissimo anche al tuo intestino perché contengono grandi quantità di enzimi e probiotici. Ti consigliamo di utilizzare vegetali di consistenza tenace come la verza, il cavolo cappuccio, il cavolo nero ma è possibile usare anche fagiolini, asparagi ecc.
Prepara una salamoia facendo bollire 20 g di sale e 10 g di zucchero in un litro d'acqua. Schiaccia le verdure mescolate a un cucchiaino di sale integrale con un mortaio o un batticarne, facendo attenzione a conservare tutto il liquido che fuoriesce. Trasferisci i vegetali con il loro liquido in vasi di vetro sterilizzati e copri con la salamoia fredda. Copri con uno strofinaccio, fai riposare a temperatura ambiente per 36/72 ore, metti il coperchio e conserva in frigo per almeno 15 giorni prima di consumare.

6. Più hummus per tutti!

Conosci già l'hummus, la salsa a base di ceci cui è praticamente impossibile resistere? Allora devi provare subito queste varianti a prova di hummus lover.
Al posto dei ceci puoi usare cavolfiori, barbabietole o lenticchie. Lessa il vegetale prescelto, frullalo ancora caldo con tahina (crema di semi di sesamo) a piacere, succo di limone e sale. Aggiungi cumino e cardamomo in polvere oppure erbe aromatiche fresche come coriandolo o finocchietto. Gusta il tuo hummus con pane arabo o pita. Yum!

7. Flan stuzzicanti

Un'idea furba e rapida perfetta per una cena in piedi? Prepara dei piccoli flan monoporzione! Ti bastano 500 g di purea di verdura a scelta, 125 g di panna fresca, 2 uova, sale e pepe. Mescola tutto insieme e versa in stampini di alluminio usa e getta, imburrati e passati con farina di riso. Cuoci a bagnomaria in forno a 140° per 45 minuti (mettendo gli stampini in una teglia con due dita circa d'acqua) oppure a vapore per 12/15 minuti.

8. Maionese 100% vegetale

Cosa fai con l'acqua di cottura delle verdure lessate? La butti? Errore: puoi utilizzarla per fare… la maionese! Mescola 1 litro d'acqua di cottura a 10 g di agar agar (una gelatina naturale che puoi trovare nei negozi di prodotti naturali o etnici). Fai bollire per 1 minuto, raffredda e metti in frigorifero. Otterrai una gelatina. Sbattila con le fruste elettriche e unisci 10 g di lecitina di soia attivata in acqua. Aggiungi sale e olio di semi a filo, sempre continuando a sbattere. Et voilà: magia!

ciambelle a forma di rosa instagram
Cucina e ricette
CONDIVIDI
Le ciambelle a forma di rosa sono perfette per la tua colazione (romantica)
È arrivato il tuo dolce del cuore ed è molto più gustoso d un semplice mazzo di rose
ristoranti stellati milano
Cucina e ricette
CONDIVIDI
Alla scoperta dei ristoranti stellati di Milano: tutti gli indirizzi più cool per mangiare gourmet
La Cosmoguida ai 17 ristoranti che nel 2017 hanno ricevuto una o due stelle Michelin. Rifatti gli occhi!
barretta cioccolato avocado
Cucina e ricette
CONDIVIDI
Avocado+cioccolato bianco? Ecco il nuovo snack a cui non saprai rinunciare
Il paradiso, in pratica!
avocado bar avocaderia brooklyn
Cucina e ricette
CONDIVIDI
3 ragazzi italiani hanno fondato l'avocado bar più cool di Brooklyn 
Se sei una fan dell'avocado non perdere l'Avocaderia, il bar italiano di Brooklyn tutto dedicato al cremosissimo superfrutto tropicale
Cucina e ricette
CONDIVIDI
Anche tu puoi fare il prosecco con i glitter con un ingrediente speciale
Un modo veloce per rendere il tuo drink ancora più speciale
Cucina e ricette
CONDIVIDI
Ecco la ricetta della maionese di avocado
Per vere (e healthy) avocado addicted
unicorn frappuccino starbucks ricetta
Cucina e ricette
CONDIVIDI
Ecco la ricetta dello Unicorn Frappuccino di Starbucks!
Se sei curiosa di provare lo Unicorn Frappuccino, ecco la ricetta (semplicissima) per prepararlo a casa
Cucina e ricette
CONDIVIDI
Bastano due ingredienti per fare il pane degli unicorni
Comincia a riscaldare il forno: questa magia è semplicissima
Cucina e ricette
CONDIVIDI
Esistono delle torte microscopiche che fanno gola ma non si possono mangiare. Ecco perché
Sono belle, ti aumentano la salivazione, ma in verità puoi solo guardarle. Ecco perché
ragu alla bolognese ragu napoletano differenze
Cucina e ricette
CONDIVIDI
Ragù alla bolognese e ragù alla napoletana qual è la differenza?
Sono entrambi buonissimi, ma il ragù alla bolognese e il ragù alla napoletana sono molto diversi a cominciare dai tagli di carne...