I 20 migliori film che devi assolutamente vedere al cinema nelle prossime settimane

Tra poche settimane, tra Golden Globes e Oscar, scatta la stagione dei premi. Ecco 20 ​film da vedere al cinema che vinceranno tante statuette​

I 20 migliori film che devi assolutamente vedere al cinema nelle prossime settimane.

Dopo un'estate di film mediocri e tanti sequel (non necessari), il periodo di Natale e degli Award del cinema è finalmente alle porte! I cinema verranno invasi con film di altissima qualità e avrai la possibilità di trascorrere il venerdì sera guardando qualcosa che valga la pena più di Suicide Squad.

Naturalmente, può essere difficile navigare tra le offerte di qualità, specialmente visto che c'è già così tanto fermento intorno agli Oscar. Quindi, ecco venti film che dovresti considerare di guardare mentre il 2016 volge al termine, e prima che Academy Award, Golden Globe e affini comincino ad annunciare le candidature. Non posso promettere che saranno tutti buoni (sebbene possa confermare che La ragazza sul treno sia il tipo di intrattenimento che vorresti), ma almeno quest'anno sarai pronta per scommettere con i colleghi su chi vincerà l'Oscar.

Advertisement - Continue Reading Below

La ragazza del treno (3 novembre 2016)

Possibili candidature: Miglior attrice protagonista a Emily Blunt, Miglior sceneggiatura non originale a Erin Cressida Wilson

Dovresti guardarlo perché: basato sulla best seller del 2015 di Paula Hawkins La ragazza del treno, è su una donna alcolizzata (interpretata da Emily Blunt) che si ritrova coinvolta in un possibile omicidio dopo aver visto qualcosa di sospetto da un treno. Il mistero si dipana davanti agli occhi di tre donne molto diverse - e finisce con una svolta narrativa importante. È dark e malinconico, e l'interpretazione sofferta della Blunt corrisponde alla possibilità maggiore del film di ottenere una delle ambite statuette.

Advertisement - Continue Reading Below

The Birth of a Nation (14 dicembre 2016)

Possibili candidature: Miglior film, Migliore regia a Nate Parker, Miglior attrice non protagonista a Aja Naomi King

Dovresti guardarlo perché: il dramma storico di The Birth of a Nation si focalizza sull'insurrezione degli schiavi della Virginia nel 1831 guidata da Nat Turner (interpretato dal regista Nate Parker). È difficile da guardare, e la controversia aleggia intorno alla la pellicola da quando i particolari di una denuncia per violenza sessuale del 1999 nei confronti di Parker sono riemersi negli scorsi mesi. Ma il film sarà certamente preso in considerazione durante il periodo delle premiazioni e i critici hanno descritto il film come bello e importante.

Advertisement - Continue Reading Below

Moonlight (uscita da definire)

Possibili candidature: Miglior film, Miglior regista a Barry Jenkins, Miglior attrice non protagonista a Naomie Harris

Dovresti guardarlo perché: suddiviso in tre capitoli della vita di un ragazzo nero gay, Moonlight è il tipo di storia personale profondamente coinvolgente che i critici cinematografici e il pubblico adorano. Il film segue il protagonista, Chiron, dall'infanzia fino ai primi anni dell'età adulta, rivelandone le battaglie mentre si innamora e scopre la propria sessualità. Tre attori diversi interpretano Chiron man mano che cresce, tra questi Tevante Rhodes; e Naomie Harris, conosciuta per i film di Bond, si dice abbia fornito una performance forte nei panni di sua madre. È già considerato un contendente nella categoria Miglior film agli Academy Award.

Advertisement - Continue Reading Below

Hacksaw Ridge (uscita da definire)

Possibili candidature: Miglior film, Miglior attore protagonista ad Andrew Garfield, Miglior sceneggiatura non originale ad Andrew Knight e Robert Schenkkan

Dovresti guardarlo perché: attenzione Hollywood, Mel Gibson è tornato. Questa volta l'attore e regista ha scelto di raccontare una storia di un paramedico dell'esercito americano della Seconda guerra mondiale interpretato da Andrew Garfield, il quale vinse la Medaglia d'onore del Congresso senza sparare un colpo. Il film è stato presentato al festival del cinema di Venezia dove ha guadagnato recensioni positive, e si focalizza su un personaggio fedele al suo senso del dovere nonostante l'avversione per la violenza e la guerra. Garfield potrebbe guadagnarsi una candidatura per la parte da protagonista, come pure Gibson per la regia (sebbene questo dipenderà da quanto Hollywood sia in grado di perdonare i suoi exploit passati). In ogni caso, i film sulla Seconda guerra mondiale sono sempre esche ideali per i premi, specialmente quando hanno a che fare con i dilemmi morali.

Advertisement - Continue Reading Below

Loving (19 gennaio 2017)

Possibili candidature: Miglior regista a Jeff Nichols, Miglior attore protagonista a Joel Edgerton, Miglior attrice protagonista a Ruth Negga, Migliore sceneggiatura originale a Jeff Nichols

Dovresti guardarlo perché: Loving si basa sul dibattito in corte suprema sollevato dopo l'arresto di una donna nera, Mildred Jeters (Ruth Negga) e un uomo bianco, Richard Loving (Joel Edgerton) dopo il matrimonio della coppia nella Virginia del 1958. È un film cauto e lento che si basa più sulla relazione tra i due e come sono stati influenzati dall'arresto e dal processo che sul caso processuale in sé. Sebbene sia un film storico, ha una risonanza attuale e probabilmente attirerà l'attenzione durante la corsa ai premi. La sceneggiatura del regista Jeff Nichols, in particolare, potrebbe guadagnarsi i favori di alcuni.

Advertisement - Continue Reading Below

Arrival (12 gennaio 2017)

Possibili candidature: Miglior film, Miglior attrice protagonista ad Amy Adams, Miglior attore non protagonista a Jeremy Renner.

Dovresti guardarlo perché: Arrival è un film sulle invasioni aliene, ma è qualcosa di completamente diverso da quello che hai visto finora (ovvero, non si tratta di Independence day). Alcuni esperti ricevono il compito di investigare su una misteriosa nave aliena sbarcata sulla Terra. Amy Adams interpreta la linguista a capo del team - questo include anche Jeremy Renner nei panni di un matematico - e le prime recensioni lodano la performance delicata e coinvolgente della Adams. Pare si tratta di una visione davvero emozionante - qualcosa di inusuale per un film di fantascienza sugli alieni. Considerate la nostra curiosità catturata. La Adams è puntualmente una favorita alle candidature agli Oscar e affini e quest'anno, probabilmente, non sarà diverso.

Advertisement - Continue Reading Below

Elle (uscita da definire)

Possibili candidature: Miglior film straniero

Dovresti guardarlo perché: Elle è la pellicola che rappresenta la Francia per miglior film straniero agli Oscar. Questo non vuol dire necessariamente che si guadagnerà la candidatura, ma è un contendente molto forte. Una CEO di successo, interpretata dall'attrice francese Isabelle Huppert, rintraccia l'uomo che l'aveva violentata, in cerca di vendetta. È una premessa difficile che probabilmente verrà onorata pienamente dalla performance della Huppert.

Advertisement - Continue Reading Below

BILLY LYNN'S LONG HALFTIME WALK (2 febbraio 2017)

Possibili candidature: Miglior film, Miglior regista ad Ang Lee, Miglior attore protagonista a Joe Alwyn, Miglior attrice non protagonista a Kristen Stewart

Dovresti guardarlo perché: Billy Lynn's Long Halftime Walk si basa su un romanzo di Ben Fountain incentrato su un soldato diciannovenne che diventa un eroe dopo la guerra in Iraq. Mentre Billy e la sua squadra vengono onorati nel corso dello show che suddivide i tempi della popolare partita di football del Giorno del ringraziamento, alcuni flashback rivelano le loro esperienze. L'esordiente Joe Alwyn ha già guadagnato i primi plausi per la sua interpretazione del personaggio del titolo, così come Kristen Stewart, che impersona la sorella di Billy. È un tipo di film diverso per il regista Ang Lee, il cui ultimo sforzo cinematografico è stato La vita di Pi, e sarà interessante vedere quale tipo di opinione esprimerà circa l'eroismo in tempo di guerra.

Advertisement - Continue Reading Below

Manchester by the Sea (1 dicembre 2016)

Possibili candidature: Miglior attore protagonista a Casey Affleck, Miglior attrice non protagonista a Michelle Williams, Migliore sceneggiatura originale a Kenneth Lonergan

Dovresti guardarlo perché: in Manchester by the Sea, Lee Chandler (interpretato da Casey Affleck) ritorna a casa dopo la morte del fratello che lo ha nominato unico tutore di suo figlio. Questa nuova responsabilità lo costringe a tornare nel villaggio di pescatori dov'era cresciuto, mentre gli uomini, in lutto, affrontano il dolore in modi diversi. Sarà interessante vedere Affleck in un ruolo cupo come questo (specialmente a fianco di Michelle Williams, che interpreta la sua ex moglie). I primi ad aver visto il film lo hanno definito straziante, il che è esattamente quello che cerchiamo in un film durante il periodo delle premiazioni.

Advertisement - Continue Reading Below

Animali notturni (17 novembre)

Possibili candidature: Miglior film, Miglior regia a Tom Ford, Migliore attrice protagonista ad Amy Adams, Miglior attore protagonista a Jake Gyllenhaal, Migliore attore non protagonista a Michael Shannon, Migliori costumi

Dovresti guardarlo perché: Oh, Tom Ford: sia brillante stilista che regista magistrale. Non sembra giusto. Ford ha scritto e diretto Animali notturni, basato sul romanzo di Austin Wright Tony & Susan. Una gallerista (Amy Adams) è perseguitata dal romanzo violento dell'ex marito, libro che interpreta come una minaccia contro di lei. Se il trailer è già qualcosa, la pellicola è di classe, cesellata con attenzione e appassionata. La Adams di recente ha affermato di non essersi mai sentita così alla moda come in questo film, il che già di per sé è una ragione sufficiente per vederlo.

Cinema
CONDIVIDI
Star Wars: Gli Ultimi Jedi, il trailer ufficiale italiano. Non è qualcosa di magnifico?
Arriverà nelle sale a dicembre
film halloween
Cinema
CONDIVIDI
16 film da vedere che ti mettono nell'atmosfera giusta per Halloween
Hai mai visto Carrie Bradshaw in versione strega?! Ecco accendi subito la tv, con questi film
Cinema
CONDIVIDI
NOOO! Sarah Jessica Parker ha confermato che Sex and the City 3 non si farà
😭😭😭
Cinema
CONDIVIDI
È uscito il trailer di Cinquanta Sfumature di Rosso. Ma davvero Anastasia sposerà Mr. Grey?
"Mrs. Grey è pronta a riceverla."
matt demon
Cinema
CONDIVIDI
La cerimonia d'apertura del Festival di Venezia con i protagonisti del film Downsizing
E che la 74esima edizione della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia abbia inizio
Un primo piano di Margot Robbie
Cinema
CONDIVIDI
OMG ma è davvero Margot Robbie?! Irriconoscibile nel film Mary Queen of Scots
Neanche tu riuscirai a riconoscerla
marie claire italia speciale cinema
Cinema
CONDIVIDI
Marie Claire dedica un numero speciale al Cinema Italiano
Cinema e moda visti attraverso i volti di quattro bellissime protagoniste
Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica
Cinema
CONDIVIDI
Tutti i film in concorso a Venezia (e chi ci piacerebbe vedere sul red carpet)
Dal 30 agosto al Lido di Venezia prende il via la 74esima edizione della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica
Un primo piano di Emily Blunt che interpreta mary Poppins
Cinema
CONDIVIDI
Emily Blunt in versione Mary Poppins è divina! (Come Julie Andrews) Non trovi?
Il sequel arriverà a Natale 2018, ma noi ci stiamo già preparando!
film animazione più belli di sempre
Cinema
CONDIVIDI
I 10 film d'animazione più belli di sempre
Ci hanno conquistate quando eravamo piccole e anche ora che siamo cresciute, non smettono di farci sognare ad occhi aperti