Alessia Marcuzzi come Alberto Angela. Parte la nuova edizione dell'Isola Dei Famosi

Lunedì 30 gennaio su Canale 5 in prima serata arriva l'Isola dei Famosi con la sua terza edizione presentata da Alessia Marcuzzi. Ecco perché dalla conferenza stampa abbiamo capito che lei quest'anno sarà un po' come Alberto Angela

Più Popolare

Allora, prima di addentarci nel vivo della foresta dell'Isola dei Famosi, è meglio dare subito i parametri di riferimento: lunedì 30 gennaio ritorna su Canale 5 in prima serata l'Isola Dei Famosi con la sua terza edizione condotta da Alessia Marcuzzi con Vladimir Luxuria come commentatrice in studio e Stefano Bettarini come inviato. Le novità sono tante e molte sono succose, quindi stai lì.

Siamo andati alla conferenza stampa a Milano per capire che aria tira laggiù, in Honduras, e raccogliere informazioni preziose sui concorrenti e le prove che li attenderanno.

Advertisement - Continue Reading Below

Più Popolare

Il risultato? Abbiamo scoperto molto più di quello che ci aspettavamo, soprattutto perché Alessia Marcuzzi quest'anno ha un compito speciale: quello di farci vivere l'Isola dei Famosi come un esperimento sociale e quindi un documentario sull'evoluzione della specie umana. In altre parole, ai nostri occhi ci sembra quasi Alberto Angela, ma biondissimo. Gli individui della specie presa in esame saranno: Giulio Base, Nathalie Caldonazzo, Massimo Ceccherini, Nancy Coppola, Samantha De Grenet, Eva Grimaldi, Malena, Andrea Marcaccini, Dayane Mello, Moreno, Simone Susinna, Giacomo Urtis e Raz Degan, perché la quota figaggine non deve mancare mai.

Se il richiamo ad Alberto Angela ci ha colpito come un fulmine a ciel sereno, ci sono valide ragioni e noi siamo qui per condividerle. Piccolo spoiler: in pratica i concorrenti partecipano a un esperimento antropologico e Alessia Marcuzzi fa la cronaca. Ecco perché:

1. I naufraghi seguiranno quello che si chiama ufficialmente "percorso dell'evoluzione"

In pratica i 14 concorrenti è come se fossero sottoposti, in forma ufficiale, a un esperimento da laboratorio come capita per le cavie. Invece di essere dentro una gigantesca teca di vetro (una cosa che ricorda vagamente anche The Truman Show), sono in Honduras e devono superare delle prove che li metteranno a confronto con le loro capacità evolutive. Funziona così: si parte dell'Isola Primitiva (il nome la dice lunga) e poi se tutto fila liscio e loro si evolvono, passano all'isola delle Caverne per conquistare un tetto, proseguono il percorso per avere il fuoco (un po' come novelli Prometeo), i metalli, la vita sedentaria e così via. È come se fosse la linea evolutiva dell'uomo: Homo di Neanderthal, Homo Erectus, Homo Sapiens, Homo Sapiens Sapiens. Visto da un altro punto di vista, quello televisivo: prima sono nudi e senza un tetto, poi conquistano la foglia di fico, poi allevano ovini per sferruzzarsi un paio di mutande e poi giungono alla gloria televisiva dell'Homo Catodicus (il Digitalis è il passo successivo). Sempre che tutto vada bene, chiaro.

2. Il "materiale umano" è promettente

Parole loro. Gli autori quest'anno hanno deciso di privilegiare l'analisi delle dinamiche psicologiche e hanno messo insieme una squadra con dei tipetti particolari e molto promettenti. Cioè, se vuoi fare un esperimento s-s-s-cie-ntifico, è giusto avere una buona selezione iniziale. Da quello che hanno raccontato, Eva Grimaldi ha una grande energia coinvolgente, Massimo Ceccherini fa battute al ritmo di una mitragliatrice e ha preso di mira Raz Degan, che invece preferisci ritirarsi dalla folla come un lupo solitario. A detta di Alessia Marcuzzi sembra che lui possa riservare qualche problema di gestione. Poi, per non tralasciarne troppi, c'è anche il rapper Moreno che fa le battute con la rima truzzi-Marcuzzi e il modello Andrea Marcaccini che ha un tattoo sulla tempia con su scritto Don't Cry (stellina!).

3. I concorrenti, se non sono nudi, sono con l'accappatoio e i calzini

Il regista ha regalato subito una perla. Massimo Ceccherini, che è una vera mina vagante, per la sigla iniziale ha deciso di non spogliarsi. Preferiva stare con l'accappatoio addosso e i calzini. Parlavamo di evoluzione della specie, vero? Ecco.

4. Alessia Marcuzzi oltre a essere l'Alberto Angela della situazione, è anche un po' Madre Natura

Tu Alessia la vedì lì: arriva bilanciandosi sui suoi tacchi a spillo come un fenicottero, ha la sua tipica acconciatura raccolta, si siede con disinvoltura sullo sgabello e poi parla con una vocina fievole fievole (era giù di voce) dicendo che, insomma, lei con i concorrenti si sente un po' materna. Li vuole aiutare, proteggere e ha una particolare simpatia per quelli borderline, per quelli che, in pratica, dopo aver sofferto la fame e il freddo, danno un po' di matto. Alessia ha detto anche, con molta onestà, che nei reality non è che tutti possono essere esempi di vita, alcuni sono problematici, ma non è un male: ci sono anche quelli più cattivi e controversi che hanno la capacità di fare parlare di loro. Del resto, chi non si è appassionato al destino di Ramsay Bolton di Game of Thrones?

Comunque, per concludere, noi Alessia Marcuzzi in questo esperimento antropologico ce la siamo già immaginate così:

alberto angela
GIF
isola natale di afrodite
Viaggi
CONDIVIDI
L'isola da cui è nata Afrodite esiste davvero. Ecco dove si trova
La dea dell'amore e della bellezza è nata in un luogo paradisiaco, che puoi visitare anche tu
Lifestyle
CONDIVIDI
Sei una tutorial addicted? Ecco come fare la cuccia del tuo cane da sola
L'arte del fai da te non è mai stata così cool! Scopri quante cose puoi fare con un tutorial, dalla cuccia per il tuo pet alla tavola per...
ristoranti giapponesi milano
Lifestyle
CONDIVIDI
I 10 ristoranti giapponesi migliori di Milano
Se sei in vena di sushi, ecco la lista dei 10 migliori ristoranti giapponesi di Milano
caramelle gommose al rosé
Lifestyle
CONDIVIDI
Le caramelle gommose al rosé sono perfette per un (pre)aperitivo in ufficio
Cheers!
Viaggi
CONDIVIDI
C'è una cosa che fanno sempre i passeggeri e gli assistenti di volo non sopportano
Dopo questi racconti dell'orrore, potresti fare più attenzione
frasi in inglese utili per viaggiare
Lifestyle
CONDIVIDI
10 frasi in inglese indispensabili per un viaggio all'estero
"I would like to have some coffee, please"
ho vissuto come carrie bradshaw una settimana
Lifestyle
CONDIVIDI
Ho vissuto come Carrie Bradshaw per un giorno ed ecco com'è andata
La vita di Sex and the City è divertente come sembra? (Spoiler: No)
Lifestyle
CONDIVIDI
Questi disegni 2D su Instagram sembrano così veri che non stacchi gli occhi
Chi li ha disegnati ha quasi 1 milioni di follower su Instagram
selfie in piscina
Lifestyle
CONDIVIDI
10 segreti delle star per farti un selfie perfetto a bordo piscina
D'estate il selfie a bordo piscina è un must! Ecco come si fa...
Viaggi
CONDIVIDI
Ecco cosa farebbero le principesse Disney se anche loro andassero in vacanza
Lo abbiamo scoperto attraverso i loro profili Instagram!