3 motivi per cui Facebook ti sembra una festa del liceo riuscita male

Stai su Facebook a fare tappezzeria? Ecco perché succede e come porvi rimedio

Più Popolare

Quante volte sei capitata a una festa nei tuoi anni di liceo (ma anche dopo...) pensando: "Stavolta sarà diverso: stavolta incontrerò gente interessante, mi rilasserò, riderò, passerò una serata divertente." Invece non è stato niente di entusiasmante e sei andata a letto pensando di aver perso due ore della tua vita.

Non trovi che Facebook, ma anche altri social, spesso siano soltanto questo? Non-luoghi dove trovi sempre le stesse cose e dove alla fine non ami scambiare davvero qualcosa con qualcuno. Ecco 3 dinamiche da festa malriuscita che si innescano anche su Facebook.

Advertisement - Continue Reading Below

1. L'effetto tappezzeria

Scorrere la timeline di FB senza commentare, lasciando un like ogni tanto, è come stare appoggiata al muro e ricambiare un sorriso o uno sguardo, di tanto in tanto, senza spiccicare parola o iniziare una conversazione con nessuno. Confonderti con la tappezzeria in fondo è la cosa che ti viene meglio. Stai lì, in un angolo, sperando di mimetizzarti con la carta da parati. Osservi, ma non interagisci, non ti esponi, non sei attiva. Non perché non ami le relazioni umane, ma perché alla fine percepisci che, esattamente come alle feste del liceo, non è quello il luogo per coltivare delle vere relazioni.

Più Popolare

Il lato positivo. Quanto è bello a volte guardare senza essere visti? Senza contare che potrebbe regalarti tanti spunti di riflessione sul genere umano...

2. L'assenza di contatto umano

Come in ogni party che si rispetta sei circondata di gente, e a volte è pure troppa. All'interno di quella "stanza" non c'è una vera interazione: conversazioni frammentarie e fugaci in mezzo al frastuono, mordi e fuggi. Per un motivo o per un altro non ci si guarda mai negli occhi. Sui social è lo stesso: non si parla mai davvero, tantomeno ci si guarda in faccia (foto profilo a parte) e c'è sempre tanto sottofondo di pseudo-contenuti, senza approfondimento.

Il lato positivo. A volte ci vuole anche questo, no? Restare in contatto con le persone che conosci, osservare le loro vite da lontano per non perdersi. Ma anche sentire cos'hanno da dire i tuoi amici più cari e farci un riflessione, al limite dire la tua e leggere cosa ne pensano gli altri. O passare oltre, senza sensi di colpa e senza troppo impegno.

3. La sindrome FOMO

Al party del liceo ci devi andare per forza: è cool, è must, è quello che devi assolutamente fare per non sentirti tagliata fuori dal tuo mondo. Devi esserci a tutti i costi. Ma in realtà non ci vai mai volentieri: ci vai per noia o per assuefazione. E quando sei lì, a un certo punto vorresti andartene, ma rimani controvoglia per non si sa bene quale motivo, presa dall'inerzia. Su Facebook è lo stesso: devi esserci (caspita, ci sono tutti, come puoi mancare?!), ma alla fine non ci trovi mai nulla di interessante, leggi cose straviste e sentite, o di cui non te ne importa granché, in fondo ti sembra una gran perdita di tempo.

Il lato positivo. Puoi farci qualcosa: invita alla festa chi vuoi! Segui le fonti giuste: siti di notizie che ti interessano, pagine che ti divertono, gruppi di persone che hanno le tue stesse passioni. Metti in "hide" gli amici noiosi, fai le grandi pulizie tra i tuoi contatti. Una "festa" meno affollata, e con le persone giuste, sarà di certo più divertente.

Leggi anche:

Related Article
Mandala, il significato e la storia dei disegni tibetani
Lifestyle
CONDIVIDI
Sai cosa sono i mandala? Il significato dei disegni tibetani fatti con la sabbia colorata
I mandala, ovvero i disegni geometrici tibetani fatti dai monaci buddisti, sono un incredibile esercizio di concentrazione
Viaggi
CONDIVIDI
10 capsule hotel incredibili in giro per il mondo (più uno che ancora non esiste)
Hai mai dormito in un capsule hotel? È un albergo, o più spesso un ostello, dove le stanze hanno dimensioni micro ma spesso sono super...
auguri pasquali frasi
Lifestyle
CONDIVIDI
10 frasi e messaggi che puoi usare per i tuoi auguri pasquali
Nel caso in cui fossi a corto di idee, qui ci sono a che frasi (divertenti) ispirate a Heidi
un'immagine panoramica di Berlino
Viaggi
CONDIVIDI
Guida veloce ai quartieri di Berlino per cosmogirl in viaggio
Guarda queste magnifiche foto di Berlino e segui la guida di Cosmo per conoscere i quartieri più cool!
Lievito madre: proprietà e benefici e come si prepara in casa
Cucina e ricette
CONDIVIDI
Sei una fan di pane & pizza fatti in casa? Tutti i segreti del lievito madre
Qui ti sveliamo tutte le proprietà del lievito madre e come prepararlo a casa tua
just a baby app figli in modo alternativo
Lifestyle
CONDIVIDI
Just a Baby, la app in stile Tinder per trovare un modo alternativo per avere figli
Just a Baby è una app che ti permette di entrare in una comunità in cui conoscere diverse esperienze di co-genitorialità
pretty woman
Cinema
CONDIVIDI
Lo sapevi che in origine "Pretty Woman" doveva finire male?
È impossibile immaginare un finale diverso da quello che tutte ancora sogniamo, eppure... Sarebbe stata una vera tragedia!
Isole dove puoi fare cose meravigliose
Viaggi
CONDIVIDI
18 cose incredibili che puoi fare sulle isole più belle del mondo
Puoi sposarti sulla spiaggia o fare snorkeling con le mante, visitare l'isola dei porcellini e fare il bagno di notte tra milioni di stelle...
In occasione della Milano Design Week 2017, Elle Decor Italia presenta a Palazzo Bovara dal 3 al 28 aprile Elle Decor Concept Store, The New Shopping Experience
Lifestyle
CONDIVIDI
Durante la Milano Design Week puoi scoprire come sarà fare shopping nel prossimo futuro
"Shops are out, experiences are in": con Elle Decor Italia il modo di fare shopping riparte da qui
Lifestyle
CONDIVIDI
Ecco perché la United Airlines non ha fatto salire a bordo le ragazze con i leggings
Una giustificazione United l'ha data, ma sono in molti a non essere d'accordo con la compagnia