11 problemi che devi affrontare se hai l'accento molisano

#ilmolisenonesiste o forse sì? Non beccano mai il tuo accento perché potresti sembrare napoletana, laziale, pugliese, abruzzese. La verità? Il Molise è come la Contea degli Hobbit c'è ma non si vede

Più Popolare

1. Non beccano mai il tuo accento al primo colpo. Ma forse neanche al secondo o al terzo perché a seconda della zona del Molise da cui provieni il tuo accento potrebbe sembrare campano, laziale, abruzzese, pugliese e persino albanese o croato e questo perché il Molise è una regione che mette insieme paesi di origine diversissime tra loro.

confused travolta molise
GIF
Advertisement - Continue Reading Below

2. Molise chi? Ecco la reazione della gente quando scopre che provieni da quella mitologica regione che hanno sentito nominare alle elementari a una lezione di geografia. Quante volte hai visto l'espressione alla confused Travolta sul viso del tuo interlocutore? 

3. Se ti ostini a dire che il Molise esiste! passi per complottista. Sono molte le evidenze scientifiche riportate dai sostenitori della teoria che il Molise non esiste: 1) Nessuno ricorda il capoluogo; 2) Nessuno ricorda un piatto tipico; 3) C'è una pagina Facebook che lo conferma: Il Molise non esiste.

Più Popolare

4. Il capoluogo del Molise è Potenza. Quante volte l'hai sentito dire? E niente la gente non ce la fa a memorizzare Campobasso: la città da cui provieni pare proprio essere della Terra di Mezzo come la Contea degli Hobbit.

5. La tua massima esclamazione è "Pe' la Majella!". A confondere la gente ti ci metti anche tu usando come paragone di qualcosa di grande e maestoso la vetta di una delle più alte montagne dell'Appennino, che però si trova in Abruzzo. Non che in Molise manchino le montagne, ma dire "Pe' Campitello Matese" non è la stessa cosa. 

6. Se sei dell'entroterra è ancora più difficile essere riconosciuto come un molisano in carne ed ossa. Di solito ti guardano come fossi un fantasma 😱  sceso a valle per i boschi quando dici che sei nato in montagna, perché la frase più gettonata è: "Ah si è vero il Molise! Ci sono passato quando sono andato in Salento".

7. Il Molise è una regione piena di modi di dire che il resto d'Italia ignora. Per esempio "L'asin annanz e cavall arret" = "I fessi stanno davanti e gli intelligenti dietro". Se usi una di queste espressioni, però, nessuno ti capisce.

8. Le campane le fanno ad Agnone ma se sei di Termoli potresti essere definito campanaro a causa di un vecchio detto: "Anto' ando sti'?"  - "Steng accaddint" -  "Dint a ndo'?" che vuol dire: "Antonio dove sei?" - "Sto qui dentro" - "Dentro dove?".

9. Si aspettano da te che parli con la cadenza di Aldo Biscardi oppure come l'ex magistrato Antonio Di Pietro che è originario di Montenero di Bisaccia e parla senza usare una regola d'italiano. Il fatto che lui ci riesca non vuol dire che il resto dei molisani ignori la grammatica italiana.

10. Se dici che Robert De Niro ha origini molisane nessuno ci crede. Eppure è vero, i suoi bisnonni erano di Ferrazzano. 

GIF

11. Croce e delizia di un molisano doc è insegnare al resto d'Italia cose tipiche della sua regione che sono delle vere chicche: da quelle culinarie come la pampanella (carne di maiale con peperoncino) a quelle storiche e architettoniche come la chiesa di Santa Maria di Casalpiano, a Morrone del Sannio, che risale intorno all'anno mille. E ti piace guardare l'espressione sorpresa della gente quando scopre le infinite risorse della tua piccola regione. 

Per la sua esistenza mitologica, il Molise è come la Contea degli Hobbit: praticamente c'è ma nessuno la vede. 

Leggi anche:

12 problemi che devi affrontare se hai l'accento abruzzese

9 problemi che devi affrontare se hai l'accento pugliese

10 dicembre è la giornata mondiale dei diritti umani: con Amnesty International puoi fare la differenza. Al 1° piano del Mercato Centrale Firenze una tavola rotonda a supporto della campagna 2016 "Write for Rights" per riflettere sull'impegno civile e una mostra delle opere in Lego realizzate da Ai Weiwei.
Lifestyle
CONDIVIDI
Il 10 dicembre al Mercato Centrale Firenze stai insieme all'arte per la difesa dei diritti umani
Perchè i luoghi della vita e i luoghi dell'arte non devono più rimanere separati
Florence
Cinema
CONDIVIDI
3 motivi per cui devi andare a vedere Florence al cinema
Non te lo puoi perdere! Due attori come Meryl Streep e Hugh Grant insieme, una storia divertente e dolce, insomma il film di Natale...
Libri
CONDIVIDI
10 libri da leggere assolutamente a dicembre e da regalare a Natale
Non hai ancora finito di comprare i regali? Corri in libreria: ecco alcuni cosmoconsigli per gli acquisti
Cucina e ricette
CONDIVIDI
80 Celeb ai fornelli per PAIDEIA
Nek prepara il ragù bianco, Omar Pedrini si cimenta nei capponi scappati, Nicola Savino inforna la pasta alla calabrese. Per scoprirlo non...
Viaggi
CONDIVIDI
Magna Pars: il primo hotel à parfum italiano a 5 stelle
Un'esperienza sensoriale che ti coinvolge a 360 gradi con un prestigioso laboratorio di profumi al suo interno. Ecco perché un soggiorno al...
video volpi
Lifestyle
CONDIVIDI
Il video di Natale che ti fa innamorare delle volpi e delle puzzole
Ma anche dei ricci e degli scoiattoli. Non possiamo fare troppi spoiler!
toast unicorni instagram
Cucina e ricette
CONDIVIDI
Il toast con i colori dell'arcobaleno è bello come gli unicorni
Ti viene subito voglia di fare la merendina del pomeriggio
Lifestyle
CONDIVIDI
E tu che Natale sei?
Fai il test per scoprire qual è il tuo Natale ideale!
Lifestyle
CONDIVIDI
29 regali divertenti e un po' trash da fare a chi non ti sta troppo simpatico
A Natale si diventa tutti più buoni, o almeno ci si prova. Ricorda che spesso dietro a un regalo si nasconde un messaggio: quale occasione...
Giochi anni 90
Lifestyle
CONDIVIDI
16 giocattoli degli anni 90 che tutti sognavano per Natale
Ti ricordi i giochi di quando eri piccola? Ecco tutti i ritrovati della tecnologia e non solo che ci intrattenevano negli anni 90 e...