Tay, il robot che Microsoft sta testando su Twitter, è davvero una brutta persona

Microsoft in questi giorni ha fatto un esperimento di intelligenza artificiale su Twitter con Tay, un robot di 19 anni. Ma in meno di 24 ore è successo un casino...

Più Popolare

L'altro giorno Microsoft ha aperto su Twitter il profilo @tayandyou. Appartiene a Tay, un robot programmato per comportarsi come una ragazza di 19 anni. Grazie alla sua intelligenza artificiale può chattare e twittare come un'adolescente, alla velocità supersonica di 100mila tweet al giorno.

Piccolo problema: Tay si è rivelata una brutta persona. Razzista, xenofoba, sessista, antifemminista, antisemita, filonazista, politicamente scorretta ben oltre il limite dell'accettabile. E si è messa a provarci con maschi e femmine, in pubblico e via DM. Insomma un disastro su tutta la linea. 

Advertisement - Continue Reading Below

E così, dopo 24 ore di libertà vigilata, ieri Tay ha salutato Twitter dicendo che è un po' stanca. 

Tutte scuse (come fa un robot a stancarsi, suvvia): in realtà i programmatori, preoccupati dalla brutta china che ha preso Tay, probabilmente stanno cercando di capire cosa non va nella sua "testolina" piena di bit.

Anche se le premesse non sono incoraggianti, è un grande passo avanti verso robot con una risposta emotiva sempre più simile a quella umana. 

Rispetto a Siri, Cortana e Alexa, le assistenti virtuali che vivono nei sistemi operativi di Apple, Windows e Amazon, Tay è molto più monella. Le prime sono tre "ragazze" di buon carattere, miti e servizievoli. Sono programmate per eseguire gli ordini senza protestare: rispondono sempre in modo carino, forse un po' troppo impersonale, e non hanno tanto senso dell'umorismo. 

Più Popolare

Tay invece è stata programmata appositamente per interagire in modo naturale con gli esseri umani, per parlare lo slang dei gggiovani, per raccogliere le provocazioni, per reagire bruscamente se messa in difficoltà. Tay, anche se ha una pessima attitudine, è molto più umana delle sue colleghe. Giusto Siri?

COSA NE PENSI?

Lifestyle
CONDIVIDI
Le star di "The Big Bang Theory" le più pagate della tv. Al primo posto Jim Parsons
Secondo la classifica di Forbes l'attore televisivo più pagato è Jim Parsons seguito dai suoi colleghi di "The Big Bang Theory"​
gelato cono forma pesce
Cucina e ricette
CONDIVIDI
Il cono gelato a forma di pesce è la tua nuova ossessione
Metti un dolce tipico giapponese a forma di un pesce, una cialda croccante e del gelato. Risultato? Il cono più divertente che ci sia!​
toronto film festival 2016
Cinema
CONDIVIDI
Toronto Film Festival 2016: le foto dal red carpet e dal party
C'erano tutti: Justin Timberlake, Leonardo DiCaprio, Michael Fassbender. Belli come il sole!​
film toronto film festival 2016
Cinema
CONDIVIDI
10 film da non perdere dal Toronto Film Festival 2016
I film preferiti da Cosmo al Toronto Film Festival 2016
Cucina e ricette
CONDIVIDI
#Coffeeinacone: la nuova mania di Instagram è il caffè bevuto nel cono
L'idea è di una caffetteria di Johannesburg. Non hai voglia di berne uno?​​
Lifestyle
CONDIVIDI
I dolori della testimone di nozze single. Come rispondere a tono alla sposa invadente
​5 cose che una sposa non dovrebbe mai dire alla sua testimone single (e come risponderle a tono, senza rovinare un'amicizia)​
Lifestyle
CONDIVIDI
Devi sentire Cristina D'Avena che canta Hello di Adele in versione Puffi
​Nella puntata di Colorado Cristina D'Avena ha cantato Hello di Adele ​in versione sigla dei cartoni animati. Simpatica? Agghiacciante? Non...
Clemente Russo
Lifestyle
CONDIVIDI
Clemente Russo dà del "friariello" a Bosco Cobos: le reazioni su Twitter
​Al Grande Fratello Vip il boxeur Clemente Russo ha fatto una battuta omofoba che non fa ridere nessuno e forse dovrà abbandonare il...
Libri
CONDIVIDI
Intervista alla scrittrice Federica Bosco sul suo ultimo libro "Dimenticare uno stronzo"
​Tutte ne abbiamo conosciuto uno e tutte abbiamo subìto le sue angherie. Bene: ma ora esiste un metodo per uscirne presto
Brad is single! La campagna geniale della Norwegian Airlines
Lifestyle
CONDIVIDI
Brad è single! La trovata geniale della Norwegian Airlines
​​La compagnia aerea Norwegian Airlines​ fa pubblicità ai suoi voli verso Los Angeles con un messaggio molto convincente​