Can you repeat? Come sopravvivere a Hong Kong senza sapere la lingua

Ciao! Sono sempre io, Chiara. Da qualche mese vivo a Hong Kong e non ti nascondo che all'inizio non ci capivo un accidente! Pian piano le cose sono migliorate, mettendo in campo l'arte di arrangiarsi. Se hai in programma un viaggetto qui, parli un inglese scolastico come il mio e zero cantonese, ecco qualche strategia per sopravvivere a HK senza sapere la lingua

Più Popolare

Io sono al terzo. Al terzo corso di inglese dopo le superiori. Nonostante ogni volta sembri l'ultima, questi corsi aiutano sempre a districarsi in giungle di parole sconosciute e costruzioni inarrivabili.

A Hong Kong si parla inglese e cantonese. La città è stata colonia dell'impero britannico per oltre 150 anni e questo ha permesso il bilinguismo che, per chi viene da Occidente, è una vera benedizione. Ma non tutti qui conoscono bene l'inglese, io per prima. Il che comporta una serie di misunderstanding che disegnano scenette grottesche ma divertenti.

Advertisement - Continue Reading Below

Per superare l'inevitabile lost in traslation, oltra al corso di inglese, ho sviluppato alcune tecniche alternative che condivido con te.

1. Saluta la vergogna e affina il linguaggio non verbale

Qui ho capito quanto le parole possano essere sostituite dal gioco dei mimi. Ha funzionato quasi sempre. Il quasi è dedicato alla ricerca dell'antizanzare elettrico. Dopo innumerevoli "zzzz" e finti pizzicotti mimati alla commessa del supermercato, ho desistito, perché continuavano a portarmi al reparto repellenti spray. In questo caso avrei dovuto adottare il secondo metodo, o meglio il terzo. Ma ero fresca appena arrivata.

Più Popolare

2. Scrivi la traduzione inglese di tutto quello che ti è utile prima di uscire di casa

Da un indirizzo al solvente per rimuovere lo smalto. Questo elimina anche il problema della pronuncia per cui tu non li capisci e loro non ti capiscono. Ma state dicendo la stessa parola, ripetuta almeno tre volte ciascuno.

3. Se cerchi qualcosa di particolare e vai di fretta usa Google Immagini

In situazioni disperate, quando l'interlocutore non sa niente di inglese e tu vuoi qualcosa di speciale, mostrare la fotografia ti salva la vita.

4. Scarica le app

Qui con Hong Kong Taxi Translator scrivi il nome della strada che ti interessa e lui te la traduce in Cantonese. Così passa il panico se il taxista ti dice: "No English!". Anche My Observatory è un must per chi vive qui. Predice il meteo e ti sa dire in tempo reale dalla temperatura alla potenza di un tifone. Così, senza chiedere a nessuno, sai perché il vento piega gli alberi e in strada cominciano a scomparire tutti.

5. Non preoccuparti se, mentre esulti in silenzio perché sei riuscito a fare una domanda, poi non capisci la risposta

Per me è un classico. Nel caso, potresti usare la mia legge dei tre tentativi dicendo: "Can you repeat?", e ancora: "Sorry, I don't understand", e infine: "Could you repeat again?". Dopo, se proprio non è chiaro, ringrazia, sorridi e saluta tutti. La prossima volta andrà sicuramente meglio.

6. Se per disgrazia devi fare una telefonata, prima di tutto delega

Chiedi alla reception dell'albergo di farla per te o chiedi aiuto a qualcuno che di inglese se ne intende. Altrimenti, abbraccia la sfida, vai in un luogo silenzioso, mettiti in cuffia e prepara frasi semplici e ben scandite. Se chiudi il telefono avendo la risposta alla tua domanda assapori una delle piccole gioie della vita.

7. Vietato giudicarsi

Anche se non capisci niente e ti vien voglia di sbattere la testa contro il muro, o peggio, menare qualcuno, pensa che un piano B esiste sempre e potrebbe essere anche meglio di quello originale. E pensa sempre che tu vai bene così, anche con il punto di domanda stampato in fronte e con un'espressione da ebete. Ripeto, vai sempre bene anche così.

gin decori albero natale
Lifestyle
CONDIVIDI
Esiste il gin in formato micro bottiglie da appendere. Perfette per l'albero di Natale!
Cos'è il genio!
Lifestyle
CONDIVIDI
Dimentica il beer pong! È arrivato il prosecco pong (e vogliamo giocarci subito)
Bollicine, please!
Cucina e ricette
CONDIVIDI
I cupcake pignatta a forma di unicorno è la cosa più deliziosa che tu possa mangiare
Guarda gli zuccherini colorati che escono dal suo "cuore"
cosmopolitan settembre 2017 copertina
Lifestyle
CONDIVIDI
Cosmopolitan di settembre 2017 è su smartphone e tablet
Scopri in anteprima di cosa parliamo questo mese
Lifestyle
CONDIVIDI
Guida ai castelli più belli di Game of Thrones, quale ti piacerebbe conquistare?
Da Fortezza Rossa a Alto Giardino, ecco tutto ciò che c'è da sapere sui castelli del Trono di Spade
sarahah app messaggi anonimi
Lifestyle
CONDIVIDI
Sarahah, la app di messaggi per recensire le persone a rischio cyberbullismo
Ha già milioni di iscritti, ma qualcuno (troppi) la usano come strumento per insultare
come si ricarica batteria cellulare
Lifestyle
CONDIVIDI
Hai sempre sbagliato a ricaricare la batteria del tuo cellulare. OPS!
Con questo metodo forse riuscirai a farla durare di più
piscine piu belle del mondo
Lifestyle
CONDIVIDI
Le piscine più belle (e strane) del mondo? Sono uno spettacolo in cui vorresti tuffarti subito
Queste 15 piscine ti faranno davvero sognare ad occhi aperti...
ikea cosa significa
Lifestyle
CONDIVIDI
Sai che cosa significa IKEA?
Spoiler: NON è una parola svedese (o meglio, non proprio)
Due hotel belli da fotografare a Los Angeles e a Santorini
Viaggi
CONDIVIDI
Gli hotel più instagrammabili del mondo
Fai spazio alla memoria dello smartphone: questi posti da sogno ti renderanno la regina del social