14 modi per stare bene con te stessa in 2 settimane

Per migliorare l'umore bastano piccoli gesti ripetuti ogni giorno finché, alla fine, diventano automatici.

Ci vuole poco per mettere in pista una routine quotidiana di benessere, che ti porta a vivere meglio. Prova questi 14 modi per stare bene con te stessa in 2 settimane e vedrai!

Advertisement - Continue Reading Below

1 Giorno 1: amati un (bel) po'

Prepara una lista delle cose che ti piacciono di te, poi mettila via finché non te ne verranno in mente altre da aggiungere. «Scrivendo elenchi delle cose di sé che si apprezzano, il tasso di felicità delle persone aumenta del 25%», dice Yasmin Trollope, fondatrice del blog The Happiness Cocktail.

Advertisement - Continue Reading Below

2 Giorno 2: fai del bene perché... ti fa bene!

Prendere a esempio chi è migliore di noi è giustissimo, ma a


volte concentrarsi su chi invece se la passa peggio può aiutarci ad apprezzare meglio il nostro grado di benessere. Prova a fare un bel complimento a una collega, per esempio, oppure a regalare qualche spicciolo a un mendicante. «La felicità viene più dal dare che dal ricevere», afferma Timothy Sharp dell'Happiness Institute.

Advertisement - Continue Reading Below

3 Giorno 3: scalda la voce

Spara le canzoni del tuo artista preferito con il volume a palla e poi via, mettiti a cantare a squarciagola! Le ricerche dimostrano che la musica rende attive le zone del cervello che producono felicità: le stesse - guarda un po' che coincidenza - che riguardano il cibo e il sesso.

Advertisement - Continue Reading Below

4 Giorno 4: allenati con costanza

Muoversi, muoversi! E per almeno 21 minuti di seguito, mi raccomando: gli esperti dicono che sono sufficienti per mantenerti in salute, a patto che l'allenamento sia praticato ogni giorno a intensità medio-alta. Tra l'altro le donne in forma hanno il 44% di probabilità in meno di cadere in depressione. E poi, come si sa, l'esercizio fisico rilascia nel corpo le endorfine, cioè quegli ormoni che ci fanno sentire sexy e piene di energia. Tutto da guadagnare, insomma!

Advertisement - Continue Reading Below

5 Giorno 5: dedicati alle tue passioni

Spesso ci sentiamo dire che per essere meno stressate dobbiamo prenderci più tempo. Ma è anche vero che la felicità arriva quando ci impegniamo a fondo in una sfida. «Se non abbiamo niente da fare cominciamo a pensare ai problemi e alle preoccupazioni», dice Adam Fraser, autore del libro The Third Space. Perciò torna a occuparti di quel progetto che avevi messo da parte e... concentrati.

Advertisement - Continue Reading Below

6 Giorno 6: immergiti nella natura

Che bello passeggiare a piedi nudi nel parco oppure in spiaggia! «Quando diventa impossibile addomesticare i pensieri che si affastellano senza sosta, allora bisogna toccare terra. In senso letterale: sentire il contatto con il suolo è come uno scacciapensieri, ci riporta subito al momento presente», spiega Yasmin Trollope.

Advertisement - Continue Reading Below

7 Giorno 7: non fare paragoni

L'umore delle persone infelici è influenzato dai paragoni che fanno con gli altri: lo dice il Journal of Personality and Social Psychology. Smetti quindi di entrare in competizione con le tue nemiche-amiche e pensa a quello che puoi fare tu. «Scopri in cosa sei brava e concentrati su come puoi coltivare e ampliare il tuo talento: sentirai intorno a te molta più energia positiva», assicura il dottor Sharp.

Advertisement - Continue Reading Below

8 Giorno 8: concedi il perdono

La prossima volta che qualcuno ti fa uno sgarbo, lascia correre. Uno studio condotto dal Journal of Behavioral Medicine dimostra che al perdono si associano battiti cardiaci più lenti e pressione sanguigna più bassa, oltre che sollievo dallo stress. Smettila di tenere il broncio: ti sentirai più forte e più leggera.

Advertisement - Continue Reading Below

9 Giorno 9: fissa una ricompensa

Devi fare qualcosa di fastidioso? Pensa che, dopo, potrai concederti una ricompensa:


la luce in fondo al tunnel inizierà a brillare di più. Per esempio, dopo aver finito di pulire la casa da cima a fondo, stenditi al sole a leggere un bel libro. O regalati un massaggio. Una ricerca della rivista Emotion sostiene che è bene controbilanciare ogni esperienza negativa con una positiva.

Advertisement - Continue Reading Below

10 Giorno 10: pensa al peggio (sì, hai letto bene)

Affronta le paure a viso aperto, visualizzando la cosa peggiore che potrebbe capitarti. «Immagina che tutto vada per il verso sbagliato», dice Olier Burkeman, autore del libro The Antidote: Happines for People Who Can't Stand Positive Thinking. «Dipingere lo scenario peggiore può fare da calmante». O almeno prepararti ad affrontarlo.

leah vernon fashion blogger nera musulmana e curvy
Lifecoach
CONDIVIDI
"Non rientro nei canoni della società, e allora?" Leah Vernon, la blogger nera, curvy e musulmana che difende la diversità
💪💪💪
La scrivania volante
CosmoJob
CONDIVIDI
Zuckerberg scansati, la rivoluzione dei computer l'hanno fatta le donne!
Cosmopolitan è stato il primo giornale a dirlo... 50 anni fa
ragazza che balla
Lifecoach
CONDIVIDI
Perché ballare è la cosa migliore che puoi fare per cambiare la tua vita
Avrai un lato B come J.Lo
facebook strumenti per la prevenzione dei suicidi
Lifecoach
CONDIVIDI
Facebook amplia il Safety Center con la nuova sezione prevenzione suicidi. Ecco cosa puoi fare
In occasione del World Suicide Prevention Day, Facebook ha parlato ai suoi utenti degli strumenti messi a disposizione dalla piattaforma,...
La scrivania volante
Lifecoach
CONDIVIDI
Come capire se uno stage è una fregatura o un'opportunità?
Il primo segnale che non si tratta di un vero tirocinio è quando non hai nulla da imparare (e il rimborso spese è ridicolo)
Lifecoach
CONDIVIDI
Nel mondo dei fumetti c'è spazio per le donne. Parola di Cinzia Leone
Il mondo del fumetto è sempre più femminile. Lo rivela Cinzia Leone, una delle prime autrici di graphic novel donne in Italia
La scrivania volante
CosmoJob
CONDIVIDI
Se sei vittima di stalking sul luogo di lavoro puoi chiedere il licenziamento del tuo molestatore
Lo dice un accordo siglato tra le imprese e i sindacati: ecco come funziona
Ragazza inseguita da un molestatore seriale
Lifecoach
CONDIVIDI
Gli stalker ora possono restare impuniti, basta che paghino: cosa succede
È colpa di una grave svista in una nuova legge: facciamo sentire la nostra voce perché venga cambiata
Lifecoach
CONDIVIDI
50 cose che devi fare quando arriva l'autunno
Riordina le foto dell'estate e comincia a pensare al prossimo viaggio. Senza scordarti un po' di mindfulness.
CosmoJob
CONDIVIDI
Come farsi trovare dai recruiter (i migliori sulla piazza, ovvio)
Vuoi distinguerti dalla massa dei potenziali candidati ideali per il lavoro dei tuoi sogni? Ecco le dritte per far brillare i tuoi talenti...