Come comportasi con una ragazza, le cose che piacciono a lei al primo appuntamento

Tutte le cose da fare (e da NON fare!) con una ragazza alla prima uscita

Più Popolare

1. Partiamo dalle basi: non arrivare in ritardo. Anzi, fatti trovare già lì ad aspettarla. Anche se sei affetto dalla peggior sindrome del bianconiglio che esista. Piazzati sul luogo dell'appuntamento dalla sera prima piuttosto, come faresti per un concerto degli U2 insomma.

2. Hai scelto un posto carino? Magari dove si possa anche parlare. Se andate a un concerto, assicurati di avere del tempo prima o dopo per parlare con lei. Vale lo stesso per il cinema. Senza parlare che primo appuntamento sarebbe?

Advertisement - Continue Reading Below

3. Non portarle dei fiori. Almeno non una vagonata. Al primo appuntamento è esagerato. Un pensierino potrebbe invece essere carino. Qualcosa di piccolo e dolce (un cioccolatino? Un portachiavi pulcioso?).

4. Non salutarla con un abbraccio (è troppo) né con una fredda stretta di mano (è troppo poco): un bacio sulla guancia è perfetto.

5. Sii galante. Sarà retrò, fuori moda, qualcuno forse pensa addirittura che sia un atteggiamento maschilista. Ma per una ragazza non c'è niente di più romantico che farsi aprire la porta o farsi togliere la giacca. E soprattutto farsi pagare la cena. Ma solo la prima volta eh, poi si fa a metà.

6. Non masticare la gomma a bocca aperta, con fare spavaldo solo perché ti fa sentire figo: è rivoltante.

7. Non ubriacarti.

8. Non farla ubriacare.

9. Ogni tanto vai in bagno a controllare la verdura fra i denti.

10. Magari fai anche qualche prova anti-alito-da-cadavere.

11. Evita come la peste i silenzi imbarazzanti. Piuttosto di' la prima cavolata che ti viene in mente. Al massimo ci riderete su.

12. Guardala negli occhi. Almeno ogni tanto. Soprattutto se ha le tette grosse.

13. Non parlare della tua (eventuale) inesperienza sessuale. Lei si smonterà e perderà qualunque interesse. Oppure le verrà la sindrome da crocerossina (o da nave-scuola che dir si voglia), ma di solito non è un buon segno.

14. Dall'altra non vantarti riguardo la strage di cuori che pensi di aver perpetrato. Anzi, se dovessi arrivare al discorso, non nascondere il tuo passato sotto la sabbia, ma mostrati quantomeno consapevole (e magari anche debitamente pentito).

15. Non fare lo sborone a tutti i costi. Non gonfiare i tuoi racconti, non mentire e soprattutto non vantarti delle tue prestazioni sportive, da gamer o chissà-che-altro. Mai, ma specialmente al primo appuntamento.

16. Non parlare di calcio, a meno che lei non sia un'appassionata.

17. Fai domande: mostrati interessato a lei, ma ricambia anche raccontando qualcosa di te. Se parli solo tu, dai l'impressione di essere una prima-donna mancata; se fai parlare solo lei fai la figura del finto misterioso. Un po' di vedo/non vedo ci vuole, ma nella giusta misura.

18. Falle un complimento. Anche semplice, l'importante è che sia sentito. Una ragazza al primo appuntamento cura molto il suo aspetto ad esempio, e notarlo non potrà che farle piacere. Ma anche un commento sulle sue capacità è ok. Per favore però evita cose tipo "sei proprio simpatica". In genere fanno presagire un fallimento: è scoraggiante.

19. Banalmente: sii te stesso. La frase più ripetuta al mondo. Ma sai, funziona. Altrimenti nessuno la direbbe più.

20. Non puntare tutto sul dopocena: a meno che non siano le circostanze a far andare oltre la situazione, limitati a manifestare la tua emozione nei suoi confronti. E non aspettarti che lei ti inviti a salire a casa. Se poi succede, meglio per te.

21. La bacio o non la bacio? Puoi tentare dopo averla riaccompagnata a casa o alla macchina, al momento del saluto finale. Ma i segnali del rifiuto sono già nell'aria, così come quelli del successo: coglili prima di agire. Se lei fa gli occhioni e indugia, significa che non vuole andarsene subito perché si aspetta qualcosa da te. Se invece incrocia le braccia sul petto e punta i piedi lontano da te, lascia perdere.

22. Non dirle ti amo o altre esagerazioni simili. Passi per stalker psicopatico al primo appuntamento. Un semplice "sono stato veramente bene con te", accompagnato da "ti chiamo domani", andrà benissimo.

23. Se sei stato bene e hai percepito da lei la stessa sensazione, mandale ancora un messaggino prima della nanna. Le farà piacere e le farà capire che ci tieni a rivederla.

leah vernon fashion blogger nera musulmana e curvy
Lifecoach
CONDIVIDI
"Non rientro nei canoni della società, e allora?" Leah Vernon, la blogger nera, curvy e musulmana che difende la diversità
💪💪💪
La scrivania volante
CosmoJob
CONDIVIDI
Zuckerberg scansati, la rivoluzione dei computer l'hanno fatta le donne!
Cosmopolitan è stato il primo giornale a dirlo... 50 anni fa
ragazza che balla
Lifecoach
CONDIVIDI
Perché ballare è la cosa migliore che puoi fare per cambiare la tua vita
Avrai un lato B come J.Lo
facebook strumenti per la prevenzione dei suicidi
Lifecoach
CONDIVIDI
Facebook amplia il Safety Center con la nuova sezione prevenzione suicidi. Ecco cosa puoi fare
In occasione del World Suicide Prevention Day, Facebook ha parlato ai suoi utenti degli strumenti messi a disposizione dalla piattaforma,...
La scrivania volante
Lifecoach
CONDIVIDI
Come capire se uno stage è una fregatura o un'opportunità?
Il primo segnale che non si tratta di un vero tirocinio è quando non hai nulla da imparare (e il rimborso spese è ridicolo)
Lifecoach
CONDIVIDI
Nel mondo dei fumetti c'è spazio per le donne. Parola di Cinzia Leone
Il mondo del fumetto è sempre più femminile. Lo rivela Cinzia Leone, una delle prime autrici di graphic novel donne in Italia
La scrivania volante
CosmoJob
CONDIVIDI
Se sei vittima di stalking sul luogo di lavoro puoi chiedere il licenziamento del tuo molestatore
Lo dice un accordo siglato tra le imprese e i sindacati: ecco come funziona
Ragazza inseguita da un molestatore seriale
Lifecoach
CONDIVIDI
Gli stalker ora possono restare impuniti, basta che paghino: cosa succede
È colpa di una grave svista in una nuova legge: facciamo sentire la nostra voce perché venga cambiata
Lifecoach
CONDIVIDI
50 cose che devi fare quando arriva l'autunno
Riordina le foto dell'estate e comincia a pensare al prossimo viaggio. Senza scordarti un po' di mindfulness.
CosmoJob
CONDIVIDI
Come farsi trovare dai recruiter (i migliori sulla piazza, ovvio)
Vuoi distinguerti dalla massa dei potenziali candidati ideali per il lavoro dei tuoi sogni? Ecco le dritte per far brillare i tuoi talenti...