Vuoi essere felice? Segui il pensiero di Zygmunt Bauman

Il sociologo della società liquida ti spiega che cos'è davvero la felicità e come puoi ottenerla

Più Popolare

Il sociologo polacco Zygmunt Bauman, scomparso il 9 gennaio 2107 a 91 anni, è stato tra i pensatori e filosofi più importanti di questo secolo. È stato lui, infatti, a parlare della nostra società come della società liquida e il suo pensiero ha toccato moltissimi temi legati alla contemporaneità dal lavoro all'amore, ma uno dei suoi insegnamenti più importanti e che in questi giorni sta tornando alla mente di molti è stato quello sulla felicità.

Felicità non significa una vita priva di problemi. Una vita felice si ottiene superando le difficoltà, fronteggiando i problemi, risolvendoli, accettando la sfida. Accetta una sfida, fai del tuo meglio e ti impegni a superarla. E poi sperimenti la felicità nel momento in cui capisci di aver tenuto testa alle difficoltà e al destino. Zygmunt Bauman

Advertisement - Continue Reading Below

Più Popolare

Per Bauman, infatti, la felicità non è assenza di difficoltà, ma capacità di superarle. La vera felicità è fatta di conferme che otteniamo ogni volta che superiamo i momenti difficili, solo così costruiamo la nostra autostima, ma anche una vita più serena, consapevoli che siamo in grado di andare oltre gli ostacoli.

E a proposito della felicità, scrive ancora Bauman in L'arte della vita:

La nostra vita è un'opera d'arte – che lo sappiamo o no, che ci piaccia o no. Per viverla come esige l'arte della vita dobbiamo – come ogni artista, quale che sia la sua arte – porci delle sfide difficili (almeno nel momento in cui ce le poniamo) da contrastare a distanza ravvicinata; dobbiamo scegliere obiettivi che siano (almeno nel momento in cui li scegliamo) ben oltre la nostra portata, e standard di eccellenza irritanti per il loro modo ostinato di stare (almeno per quanto si è visto fino allora) ben al di là di ciò che abbiamo saputo fare o che avremmo la capacità di fare. Dobbiamo tentare l'impossibile. E possiamo solo sperare – senza poterci basare su previsioni affidabili e tanto meno certe – di riuscire prima o poi, con uno sforzo lungo e lancinante, a eguagliare quegli standard e a raggiungere quegli obiettivi, dimostrandoci così all'altezza della sfida. L'incertezza è l'habitat naturale della vita umana, sebbene la speranza di sfuggire ad essa sia il motore delle attività umane. Sfuggire all'incertezza è un ingrediente fondamentale, o almeno il tacito presupposto, di qualsiasi immagine composita della felicità. È per questo che una felicità «autentica, adeguata e totale» sembra rimanere costantemente a una certa distanza da noi: come un orizzonte che, come tutti gli orizzonti, si allontana ogni volta che cerchiamo di avvicinarci a esso. Zygmunt Bauman

CosmoJob
CONDIVIDI
T-Factor by Cosmopolitan & Dale Carnegie: sviluppa il tuo talento, potenzia l'autostima e conquista il futuro!
Hai da 18 a 27 anni? Non perdere il primo corso creato da Cosmopolitan e Dale Carnegie per prepararti a diventare una professionista di...
Lifecoach
CONDIVIDI
Sei troppo sensibile? Falla diventare una qualità bellissima
Essere "ricettiva" è bella cosa, ma può anche rendere la vita dura a te e agli altri. Fai tesoro delle critiche e abbassa le frequenze così
Lifecoach
CONDIVIDI
Vuoi scoprire che tipo sei davvero? Fai questo test e troverai la vera te stessa
Un test della personalità davvero completo ed efficace. Guarda qui!
Ragazza che legge un libro
Lifecoach
CONDIVIDI
Che cosa è l'analfabetismo funzionale e perché è molto poco divertente
Uno studio dice che il 70% degli italiani è analfabeta funzionale: ma cosa vuol dire?
Lifecoach
CONDIVIDI
10 regali per lui che a San Valentino lo stupiranno positivamente
Vuoi lasciare un segno nel suo cuore? Allora fai un regalo originale. Tipo quelli che ti diciamo qui
CosmoJob
CONDIVIDI
Il curriculum non è più di moda, per trovare lavoro leggi qui
Oggi per essere assunta occorre andare oltre il semplice cv. Per farti notare a colpo sicuro puoi esplorare altre vie: dai talent pool ai...
CosmoJob
CONDIVIDI
5 lavori su cui puntare adesso
Il mercato occupazionale è in continua evoluzione e tu fai fatica a orientarti? Ecco alcune tra le nuove professioni più ambite spiegate da...
Ragazza che lavora come cameriera in un ristorante
CosmoJob
CONDIVIDI
Cosa sono i voucher e perché almeno 4 tue amiche sono pagate così
Presto un referendum ti chiederà di votare sì o no ai voucher lavoro: ma sono utili oppure no?
CosmoJob
CONDIVIDI
Vuoi fare carriera? Allenati come una top manager
Alcune executive under 35 hanno svelato che dietro al loro successo c'è tanto esercizio fisico! Copia i loro programmi di training e...
Ragazza che corre
Lifecoach
CONDIVIDI
Esiste un metodo scientificamente provato per mantenere i buoni propositi
Quest'anno hai deciso di metterti a dieta? La scienza ti dice come trasformare i buoni propositi in successi garantiti