7 abilità da coltivare a 20 anni per avere successo

Dai 20 anni in su l'indice di potenziali fail è direttamente proporzionale alla voglia di Nutella. Impara a trasformare un fallimento in una svolta!

Più Popolare

1. Non limitarti da sola: coltiva sogni in grande. A 20 anni pensi di essere immortale. E allora sfrutta questa convinzione per puntare in alto! Se rimani troppo realistica, troppo con i piedi per terra, non avrai mai la capacità di cambiare davvero qualcosa e avere successo. Le novità nascono sempre da qualche piccola follia. Pensa in grande e guarda lontano! C'è sempre tempo per aggiustare il tiro.

Advertisement - Continue Reading Below

2. Impara la disciplina del sì o del no. Quando capirai come incanalare le tue migliori energie, riuscirai a concentrarti davvero sul tuo futuro. Quindi non pensare che avere 20 anni giustifichi per sempre le tue scelte sbagliate: impara a dire sì quando è giusto e no quando è meglio essere prudente e concentrata.

3. Conosci te stessa. Questo non lo dico io, era scritto a chiare lettere su un importante tempio greco, ai tempi dei grandi filosofi. Perché essere consapevole di te stessa e delle tue capacità è il primo passo per capire cosa potrai combinare in futuro. E soprattutto è l'unico modo per poterti migliorare. Quindi coraggio: non affossare le tue qualità e non aver paura di riconoscere, e poi affrontare, i tuoi limiti.

Più Popolare

4. Investi il tuo tempo in modo propositivo. La sensazione di immortalità non coincide con una sorta di delirio di onnipotenza: perché prima o poi crescerai e con te aumenteranno anche responsabilità e doveri e problemi e tutto quello che la vita può riservare di noioso e tremendamente difficile. Quindi, ora che hai 20 anni, sfrutta tutto il tuo tempo per crescere, imparare, investire nelle tue capacità e nel tuo futuro, e gestire quindi le avversità. Se non lo fai ora, potresti pentirtene dopo.

5. Impara da un mentore. E diventa un mentore. A 20 anni è fondamentale potersi ispirare a qualcuno, per poi diventare tu quella a cui ispirarsi. Pensaci.

6. Impara da ciò che non ti piace. Ad esempio, se ora che hai 20 anni stai facendo un lavoro del cavolo, intanto pensa che non sarà per sempre, e poi cerca di capire quale abilità di quel lavoro ti potrà tornare utile in futuro. Anche nel lavoro più brutto del mondo c'è qualcosa da imparare.

7. Impara a fallire. Ma senza diventare tu il fallimento. Dai 20 anni in su l'indice di potenziali fail è direttamente proporzionale alla voglia di Nutella. È normale, ci sta! L'importante è prendere ogni errore, ogni tracollo, come una potenziale svolta positiva. Impara a cadere per poi rialzarti, perché non sei tu il fallimento: si tratta solo di fasi passeggere, utili a riempire il tuo bagaglio di esperienza.

Related Article
lavorare su una nave da crociera
CosmoJob
CONDIVIDI
Vuoi lavorare sulle navi da crociera? Candidati da dj o pasticcera (ma non come cameriera)
E sì, potrebbe anche essere un lavoro divertente che non farai mai più...
Sheryl Sandberg mentre parla a un convegno
Lifecoach
CONDIVIDI
«Così le mie amiche mi hanno aiutato ad avere successo»
Parola di Sheryl Sandberg direttore operativo di Facebook e fondatrice di LeanIn.org
due ragazze e un ragazzo fanno gli animatori
CosmoJob
CONDIVIDI
I lavori perfetti se vuoi sentirti sempre in vacanza
Così non ti sembrerà neanche di lavorare!
nonna è imbattibile
Lifecoach
CONDIVIDI
Perché tua nonna è imbattibile (e fa di te una super donna)
Saprà darti il consiglio giusto. Sempre
La scrivania volante
CosmoJob
CONDIVIDI
Cosa fanno le persone di successo prima di andare al lavoro?
7 buone abitudini mattutine da copiare subito
glow serie tv netflix
Lifecoach
CONDIVIDI
Tutto quello che la serie tv Glow ti svela sull'amicizia tra donne
Perché quando le donne si alleano tra loro sono una vera forza della natura!
app per organizzare
Lifecoach
CONDIVIDI
Sei una maniaca dell'organizzazione? Ecco 7 app da avere sul tuo smartphone
Nulla sfuggirà più al tuo controllo!
assorbenti gratuiti
Lifecoach
CONDIVIDI
Assorbenti gratuiti? È partito un progetto pilota in una città del Regno Unito
Un primo passo importante per tutte
come staccare dal lavoro e goderti le vacanze
Lifecoach
CONDIVIDI
5 dritte per staccare (davvero) dal lavoro e goderti le vacanze
Sì, puoi farcela ad andare offline e a goderti le ferie sul serio!
CosmoJob
CONDIVIDI
Come trovare lavoro grazie alla tua personalità (sì quella autentica)
Sapevi che dentro di te hai dei super poteri che ti aiutano a brillare?