6 segni che alcune tue amiche sono tossiche per te

Se ogni volta che esci con loro ti senti più depressa di prima, è arrivato il momento di darci un taglio: quelle non sono amiche, sono cianuro!

Più Popolare

Le tue amiche sono adorabili e senza alcune di loro non potresti vivere. Ma senza altre non solo vivresti benissimo, ma forse pure meglio! Se ci sono alcune frenemy su cui hai seri dubbi e già da un po' stai pensando di troncare (nel caso, ecco come rompere un'amicizia senza farsi troppo male), ecco come capire se sono tossiche. Se riconosci almeno 3 di questi segnali, meglio lasciarle andare.

1. Riescono a criticarti anche quando sei al top. Il tuo ragazzo è troppo carino con te, quel vestito ti sta troppo bene, sei davvero supercoordinata, che noia! Arriva un momento in cui la critica è tutt'altro che costruttiva e diventa offesa gratuita. Ann Smith dice su Psycology Today, che i rimproveri scherzosi fanno parte di un buon rapporto d'amicizia; ma quando inizia a esserci del vetriolo dentro è meglio disinnescare la bomba prima che scoppi.

Advertisement - Continue Reading Below

2. Sono possessive: vogliono isolarti dalle altre e averti tutta per loro. Così finirà che se un giorno deciderai di prendere un caffè con un'altra amica, non solo ti sentirai in colpa come se avessi tradito qualcuno, ma sarai anche trattata come l'ultima delle stronze.

3. Ti scaricano addosso tutta la loro negatività, manco fossi la loro pattumiera di fiducia. Senza mai chiederti per altro come ti vanno le cose. Insomma, dopo averle viste ti senti svuotata, agitata e nervosa. Non è mica questo il senso dell'amicizia, lo dice anche Dr Jane Bluestein nel libro High School's Not Forever (una guida per sopravvivere ai rapporti sociali in adolescenza, cioè se esci indenne da quelli hai una speranza per il resto della vita).

Più Popolare

4. Non ti cercano mai. Se non quando davvero diventi la loro ultima spiaggia. Che tristezza! Secondo la psicologa Susan Heitler "le relazioni diventano tossiche quando quelle che consideri amiche non investono nel vostro rapporto tanto quanto ci investi tu". Morale: stai solo con chi ha davvero piacere di stare con te. Tutto il resto è noia.

5. Non mantengono i tuoi segreti. O meglio, non li ritengono importanti. Insomma ti mancano di rispetto e minano la tua fiducia. Non si meritano nessun segreto. Niente di niente.

6. Non accettano i cambiamenti. Le amiche vere capiscono se cambi città perché hai trovato il lavoro o l'uomo dei tuoi sogni. Le vere alleate capiscono quando vuoi cambiare per migliorarti, anzi ti incoraggiano a farlo. Quelle tossiche invece vogliono solo che tu rimanga sempre la stessa e sempre ferma nello stesso punto. Hanno paura di perderti, ma così non fanno davvero il tuo bene!

Leggi anche:

Related Article
Lifecoach
CONDIVIDI
5 app utilissime per la tua sicurezza personale
La tecnologia va in difesa delle donne e ti aiuta ad aggirare i pericoli
leah vernon fashion blogger nera musulmana e curvy
Lifecoach
CONDIVIDI
"Non rientro nei canoni della società, e allora?" Leah Vernon, la blogger nera, curvy e musulmana che difende la diversità
💪💪💪
La scrivania volante
CosmoJob
CONDIVIDI
Zuckerberg scansati, la rivoluzione dei computer l'hanno fatta le donne!
Cosmopolitan è stato il primo giornale a dirlo... 50 anni fa
ragazza che balla
Lifecoach
CONDIVIDI
Perché ballare è la cosa migliore che puoi fare per cambiare la tua vita
Avrai un lato B come J.Lo
facebook strumenti per la prevenzione dei suicidi
Lifecoach
CONDIVIDI
Facebook amplia il Safety Center con la nuova sezione prevenzione suicidi. Ecco cosa puoi fare
In occasione del World Suicide Prevention Day, Facebook ha parlato ai suoi utenti degli strumenti messi a disposizione dalla piattaforma,...
La scrivania volante
Lifecoach
CONDIVIDI
Come capire se uno stage è una fregatura o un'opportunità?
Il primo segnale che non si tratta di un vero tirocinio è quando non hai nulla da imparare (e il rimborso spese è ridicolo)
Lifecoach
CONDIVIDI
Nel mondo dei fumetti c'è spazio per le donne. Parola di Cinzia Leone
Il mondo del fumetto è sempre più femminile. Lo rivela Cinzia Leone, una delle prime autrici di graphic novel donne in Italia
La scrivania volante
CosmoJob
CONDIVIDI
Se sei vittima di stalking sul luogo di lavoro puoi chiedere il licenziamento del tuo molestatore
Lo dice un accordo siglato tra le imprese e i sindacati: ecco come funziona
Ragazza inseguita da un molestatore seriale
Lifecoach
CONDIVIDI
Gli stalker ora possono restare impuniti, basta che paghino: cosa succede
È colpa di una grave svista in una nuova legge: facciamo sentire la nostra voce perché venga cambiata
Lifecoach
CONDIVIDI
50 cose che devi fare quando arriva l'autunno
Riordina le foto dell'estate e comincia a pensare al prossimo viaggio. Senza scordarti un po' di mindfulness.