10 pensieri che non mi hanno sfiorato l'anticamera del cervello prima di diventare papà

Un Cosmopapà ci racconta cosa succede a un uomo quando decide di riprodursi

Più Popolare

1. «Ops, ho messo i pantaloni al rovescio...». Ho una macchiolina sui jeans? Pazienza. Ho addosso una felpa del 1993 che ha visto tempo migliori? Ma sì, dai, è vintage! Ho la barba incolta? E chi ha tempo di farsela tutti i giorni? Della serie: se una camicia non è ricoperta di vomito posso mettermela. Grazie al cielo non devo andare a far visita alla regina Elisabetta, perciò chi se ne frega.

Advertisement - Continue Reading Below

2. «Mia figlia è molto carina, adesso per cortesia togliti di torno.» A un certo punto, nei prossimi 20 anni, l'orgoglio che provo ogni volta che qualcuno fa i complimenti a mia figlia si trasformerà in sospetto e fastidio verso chiunque osi metterle gli occhi addosso.

3. «Ma come fanno i genitori single? Sono supereroi!» Come accidenti facciano a fare tutto da soli è un mistero. Io posso contare sull'aiuto della mia compagna eppure mi sembra di arrancare. Gestire un neonato è sfiancante per chiunque, senza alcun dubbio, ma quando vedo i papà single resto allibito.

Più Popolare

4. «Escrementi non vi temo!» Il rapporto con la sporcizia, quando hai un figlio, diventa molto più easy. Per anni non ho messo piede in un bagno pubblico, se non in caso di estrema necessità, ricoprendo il WC con strati e strati di carta igienica tipo mummia prima di sedermici sopra. Adesso cambio pannolini sporchi a tutto spiano senza battere ciglio. Effettivamente non so se andarne fiero o preoccuparmi.

5. «Non mi fido più di nessuno.» Ho amici carissimi, adoro i miei genitori e i miei suoceri. E conosco un sacco di genitori che hanno cresciuto figli meravigliosi. Ma comunque, se lascio mia figlia con chiunque di loro, entro subito nella modalità "oddio ho lasciato mia figlia nelle mani di un'estraneo che potrebbe fare qualcosa di irresponsabile". Solo Dio sa se mia madre sarà in grado di cambiare correttamente il pannolino a mia figlia.

6. «ARGH! Il mondo è un posto pericolosissimo.» Quando sono diventato papà mi sono reso conto che la casa è un campo minato per un bebè. I pericoli sono ovunque. Potrebbe soffocarsi col bavaglino o gattonare su per le scale e rotolare giù. Non puoi distrarti un secondo! 

7. «La mia vita senza Masha e Orso sprofonderebbe in un incubo.»C'è stato un tempo, prima di diventare papà, in cui giudicavo ridicoli quei giocattoli gommosi che fanno quel suono fastidiosissimo e pensavo che avere più di un orsetto di peluche fosse uno spreco di soldi. Adesso, se la mia bambina si incanta a esaminare un cucchiaino di plastica, dentro di me ringrazio il genio che l'ha inventato. E i cartoni di Masha e Orso sono diventati la mia religione.

8. «Fare colazione con calma? Ma quando mai.»Hai presente le mattine in cui ti svegli bello riposato, fresco come una rosa e pieno di energia per affrontare la giornata e conquistare il mondo? Beato te. Da quando sono padre la mia routine mattutina sveglia-doccia-colazione è diventata una corsa a ostacoli dove mezzo morto dal sonno arretrato cerco di arraffare un paio di mutante pulite dal cassettone mentre rosicchio una fetta biscottata.

9. «Com'è che si chiama mia moglie?» Ormai ho dimenticato il suo nome, perché da mesi la sto chiamando "mamma". «Chiedilo alla mamma». «Vai in braccio alla mamma». «Fai come ti dice la mamma». 

10. «Sono un cabarettista nato!» Gonfio le guance e me le schiaffeggio facendo il rumore di una pernacchia, e mia figlia si contorce dalle risate come se fosse la cosa più divertente che ha mai visto (probabilmente lo è). Sono troppo simpatico! Dovrei andare a Zelig.

Da: Cosmopolitan
leah vernon fashion blogger nera musulmana e curvy
Lifecoach
CONDIVIDI
"Non rientro nei canoni della società, e allora?" Leah Vernon, la blogger nera, curvy e musulmana che difende la diversità
💪💪💪
La scrivania volante
CosmoJob
CONDIVIDI
Zuckerberg scansati, la rivoluzione dei computer l'hanno fatta le donne!
Cosmopolitan è stato il primo giornale a dirlo... 50 anni fa
ragazza che balla
Lifecoach
CONDIVIDI
Perché ballare è la cosa migliore che puoi fare per cambiare la tua vita
Avrai un lato B come J.Lo
facebook strumenti per la prevenzione dei suicidi
Lifecoach
CONDIVIDI
Facebook amplia il Safety Center con la nuova sezione prevenzione suicidi. Ecco cosa puoi fare
In occasione del World Suicide Prevention Day, Facebook ha parlato ai suoi utenti degli strumenti messi a disposizione dalla piattaforma,...
La scrivania volante
Lifecoach
CONDIVIDI
Come capire se uno stage è una fregatura o un'opportunità?
Il primo segnale che non si tratta di un vero tirocinio è quando non hai nulla da imparare (e il rimborso spese è ridicolo)
Lifecoach
CONDIVIDI
Nel mondo dei fumetti c'è spazio per le donne. Parola di Cinzia Leone
Il mondo del fumetto è sempre più femminile. Lo rivela Cinzia Leone, una delle prime autrici di graphic novel donne in Italia
La scrivania volante
CosmoJob
CONDIVIDI
Se sei vittima di stalking sul luogo di lavoro puoi chiedere il licenziamento del tuo molestatore
Lo dice un accordo siglato tra le imprese e i sindacati: ecco come funziona
Ragazza inseguita da un molestatore seriale
Lifecoach
CONDIVIDI
Gli stalker ora possono restare impuniti, basta che paghino: cosa succede
È colpa di una grave svista in una nuova legge: facciamo sentire la nostra voce perché venga cambiata
Lifecoach
CONDIVIDI
50 cose che devi fare quando arriva l'autunno
Riordina le foto dell'estate e comincia a pensare al prossimo viaggio. Senza scordarti un po' di mindfulness.
CosmoJob
CONDIVIDI
Come farsi trovare dai recruiter (i migliori sulla piazza, ovvio)
Vuoi distinguerti dalla massa dei potenziali candidati ideali per il lavoro dei tuoi sogni? Ecco le dritte per far brillare i tuoi talenti...