Il messaggio della polizia inglese ai giovani che potrebbe cambiare le loro abitudini

La polizia inglese alla vigilia delle elezioni ha deciso di mandare un sms a tutti i cittadini con qualche consiglio che potrebbe fare cambiare le abitudini ai giovani

La polizia inglese, alla vigilia delle elezioni e dopo gli attentati che hanno colpito Londra a poca distanza dall'attacco a Manchester, ha inviato un sms a tutti i cellulari dei cittadini:

«Non ascoltate la musica con le cuffiette quando viaggiate sui mezzi pubblici o camminate per strada, è più sicuro essere sempre reattivi perché ogni secondo di reazione conta».

Il messaggio potrebbe spingere i ragazzi a cambiare le loro abitudini, perché spesso sui mezzi pubblici o quando camminiamo per strada ascoltiamo musica senza farci troppi problemi. Secondo la polizia, però, questo abbassa i livelli di allerta, soprattutto in un momento in cui si stanno cercando di rafforzare le misure di sicurezza.

Advertisement - Continue Reading Below

L'intento non è quello di creare una situazione di panico, ma far riflettere sul fatto che avere i sensi vigili e capire cosa ci accade intorno quando siamo sui mezzi pubblici o per strada potrebbe aiutarci.

Questi, peraltro, non sono stati gli unici avvertimenti della polizia. Sono arrivati anche altri consigli:

1. Camminare sempre fronteggiando il traffico in modo da avere una visuale diretta.

2. In caso di pericolo rifugiarsi in un negozio.

Più Popolare

3. Nelle stazioni individuare subito le uscite di sicurezza.

4. Non stare vicino alle porte di ingresso.

E, infine, nel caso di pericolo, "run, hide, tell", ovvero "corri lontano, nasconditi e comunica la situazione".

L'obiettivo della polizia non era allarmare, ma creare un nuovo stato di attenzione perché tutti possano essere più al sicuro. E questo a partire dalle cuffiette che, se messe, potrebbero distrarci da quello che accade.

La scrivania volante
Lifecoach
CONDIVIDI
Come capire se uno stage è una fregatura o un'opportunità?
Il primo segnale che non si tratta di un vero tirocinio è quando non hai nulla da imparare (e il rimborso spese è ridicolo)
Lifecoach
CONDIVIDI
Nel mondo dei fumetti c'è spazio per le donne. Parola di Cinzia Leone
Il mondo del fumetto è sempre più femminile. Lo rivela Cinzia Leone, una delle prime autrici di graphic novel donne in Italia
La scrivania volante
CosmoJob
CONDIVIDI
Se sei vittima di stalking sul luogo di lavoro puoi chiedere il licenziamento del tuo molestatore
Lo dice un accordo siglato tra le imprese e i sindacati: ecco come funziona
Ragazza inseguita da un molestatore seriale
Lifecoach
CONDIVIDI
Gli stalker ora possono restare impuniti, basta che paghino: cosa succede
È colpa di una grave svista in una nuova legge: facciamo sentire la nostra voce perché venga cambiata
Lifecoach
CONDIVIDI
50 cose che devi fare quando arriva l'autunno
Riordina le foto dell'estate e comincia a pensare al prossimo viaggio. Senza scordarti un po' di mindfulness.
CosmoJob
CONDIVIDI
Come farsi trovare dai recruiter (i migliori sulla piazza, ovvio)
Vuoi distinguerti dalla massa dei potenziali candidati ideali per il lavoro dei tuoi sogni? Ecco le dritte per far brillare i tuoi talenti...
Una ragazza stesa sul letto guarda lo smartphone
Lifecoach
CONDIVIDI
Vivo ancora con mamma e papà. E a loro scrivo questa lettera
La beauty editor di Cosmo Uk, Luara Capon, 29 anni, è tornata a vivere con i genitori. E per spiegare le proprie ragioni ha scritto una...
Un salvadanaio e una calcolatrice
Lifecoach
CONDIVIDI
Il bigino delle cose da fare se hai troppi debiti
Se esageri con le rate qui trovi i consigli per affrontarle
Lifecoach
CONDIVIDI
Cambia il tuo punto di vista: è la chiave del successo!
In amore, sul lavoro, con le amiche: spesso per riuscire bene, non è necessario stravolgere le cose. Basta semplicemente cambiare il tuo...
La scrivania volante
CosmoJob
CONDIVIDI
Impara a usare LinkedIn come in Olanda (e no, non serve per rimorchiare)
Se vuoi fare carriera e lavorare all'estero ti conviene prendere la piattaforma professionale più sul serio