Sindrome di Peter Pan: come riconoscere un uomo immaturo

Con i nostri consigli potrai riconoscere gli uomini che hanno paura di diventare adulti… ed evitarli

L'uomo con la sindrome di Peter Pan del personaggio fiabesco che ci ha fatto innamorare da piccole ha solo la voglia di non crescere mai. Per il resto, l'uomo vittima di questa sindrome non è affascinante per niente: non ti "rapisce" nel cuore della notte per mostrarti un'isola speciale, non percorre strani sentieri in volo tra le stelle e, soprattutto, non combatte per le sue idee e per difenderti. Nella realtà è un uomo immaturo che non solo ha paura di crescere e di investire in un rapporto sentimentale a lungo termine. Probabilmente sulla tua strada ne avrai già incrociato uno: è affascinante, divertente e allegro nella vita sociale, ma in quella privata… è un vero incubo. L'inaffidabilità fa di lui un eterno bambinone da cui è meglio stare alla larga. La psicologia ha teorizzato la sua esistenza grazie al libro dello psicologo Dan Kiley, dal titolo The Peter Pan Syndrome: Men Who Have Never Grown Up. Il libro, che adesso è un cult, ne ha disegnato i tratti, spiegando come si manifesta il comportamento infantile nell'adulto. Ma come si riconosce davvero l'uomo immaturo? Ecco un identikit in cinque punti dell'eterno Peter Pan.

Advertisement - Continue Reading Below

Sa solo rimandare

Non manca mai a un appuntamento o a un aperitivo, ma quando si tratta di parlare di progetti impegnativi sparisce.

Con lui la parola "futuro" è bandita

Con lui esiste solo il "qui e ora", guai a pronunciare la parola futuro: non sarà ammessa in nessuna conversazione che avrete insieme.

Impegno per lui vuol dire "Mi hai incastrato"

Per uno che si impegna a rimanere bambino per sempre è fondamentale non sentirsi imbrigliato nelle catene di un rapporto. Per questo impegno per lui è sinonimo di catene ai polsi!

È egocentrico

È il centro della sua vita, e non ammette co-protagonisti sul suo palcoscenico: tu non sei ammessa nel suo show.

Non è abituato a dare, solo a ricevere

Ti sembra che lui stia prendendo da te tutto quello che può – affetto, sostegno, passione – senza darti nulla in cambio? Purtroppo, non è solo una sensazione: l'uomo immaturo non sa cosa vuol dire donarsi all'altro.

leah vernon fashion blogger nera musulmana e curvy
Lifecoach
CONDIVIDI
"Non rientro nei canoni della società, e allora?" Leah Vernon, la blogger nera, curvy e musulmana che difende la diversità
💪💪💪
La scrivania volante
CosmoJob
CONDIVIDI
Zuckerberg scansati, la rivoluzione dei computer l'hanno fatta le donne!
Cosmopolitan è stato il primo giornale a dirlo... 50 anni fa
ragazza che balla
Lifecoach
CONDIVIDI
Perché ballare è la cosa migliore che puoi fare per cambiare la tua vita
Avrai un lato B come J.Lo
facebook strumenti per la prevenzione dei suicidi
Lifecoach
CONDIVIDI
Facebook amplia il Safety Center con la nuova sezione prevenzione suicidi. Ecco cosa puoi fare
In occasione del World Suicide Prevention Day, Facebook ha parlato ai suoi utenti degli strumenti messi a disposizione dalla piattaforma,...
La scrivania volante
Lifecoach
CONDIVIDI
Come capire se uno stage è una fregatura o un'opportunità?
Il primo segnale che non si tratta di un vero tirocinio è quando non hai nulla da imparare (e il rimborso spese è ridicolo)
Lifecoach
CONDIVIDI
Nel mondo dei fumetti c'è spazio per le donne. Parola di Cinzia Leone
Il mondo del fumetto è sempre più femminile. Lo rivela Cinzia Leone, una delle prime autrici di graphic novel donne in Italia
La scrivania volante
CosmoJob
CONDIVIDI
Se sei vittima di stalking sul luogo di lavoro puoi chiedere il licenziamento del tuo molestatore
Lo dice un accordo siglato tra le imprese e i sindacati: ecco come funziona
Ragazza inseguita da un molestatore seriale
Lifecoach
CONDIVIDI
Gli stalker ora possono restare impuniti, basta che paghino: cosa succede
È colpa di una grave svista in una nuova legge: facciamo sentire la nostra voce perché venga cambiata
Lifecoach
CONDIVIDI
50 cose che devi fare quando arriva l'autunno
Riordina le foto dell'estate e comincia a pensare al prossimo viaggio. Senza scordarti un po' di mindfulness.
CosmoJob
CONDIVIDI
Come farsi trovare dai recruiter (i migliori sulla piazza, ovvio)
Vuoi distinguerti dalla massa dei potenziali candidati ideali per il lavoro dei tuoi sogni? Ecco le dritte per far brillare i tuoi talenti...