Esiste un metodo scientificamente provato per mantenere i buoni propositi

Quest'anno hai deciso di metterti a dieta? La scienza ti dice come trasformare i buoni propositi in successi garantiti

Più Popolare

Lo sapevi che esiste un metodo scientificamente provato per mantenere i buoni propositi? Se a dicembre anche tu hai cercato un sacco di volte su Google una dieta, una palestra o come chiedere l'aumento al lavoro, forse è la volta buona per trasformare con l'aiuto della scienza delle mere intenzioni in una serie di successi. Già, perché fare sport, perdere peso e dare una accelerata alla propria carriera sono tra i buoni propositi per il nuovo anno che vengono più spesso abbandonati per strada. Il 2017, però, potrebbe rappresentare per te una svolta, e tutto grazie a due ricercatori della Wharton University, in Pennsylvania. Kevin Volpp, medico esperto in Economia del comportamento, e Katherine Milkman, studiosa dei meccanismi decisionali, hanno analizzato gli esperimenti scientifici più interessanti (tra cui diversi cui avevano partecipato) sulle capacità umane di mantenere i propri impegni, e hanno stilato una breve guida di consigli preziosi. Eccoli.

Advertisement - Continue Reading Below

1. Fai un piano d'azione concreto

Indicando anche una scadenza precisa sul calendario. In questo modo, non solo memorizzi gli impegni presi ma, ufficializzando i tuoi propositi, è come se tu facessi in modo esplicito una promessa a te stessa. La prova? Uno studio riportato dalla National Academy of Sciences Usa durante la campagna di vaccinazione influenzale del 2014 ha scoperto che le persone cui era stato chiesto di stabilire già un appuntamento fissando una data, si recavano poi puntualmente negli ambulatori, con un tasso di affluenza maggiore del 13% rispetto a chi aveva ricevuto solo un generico invito.

Più Popolare

2. Scommetti dei soldi veri sulla tua forza di volontà

Un esperimento pubblicato sul Journal of American Medical Association ha monitorato per 16 settimane un gruppo di persone che dovevano dimagrire, chiedendo solo ad alcune di loro di impegnarsi a pagare una multa in caso di insuccesso. Ebbene, queste ultime hanno perso 7 chili in più delle altre. E se ancora non bastasse, un altro studio ha scoperto che chi vuole smettere di fumare ha molte più probabilità di riuscirci depositando una specie di caparra. In pratica, i ricercatori hanno chiesto ai volontari di versare una certa cifra su un conto corrente ad hoc: l'avrebbero recuperata 6 mesi dopo, ma solo se il test delle urine avrebbe certificato l'assenza di nicotina. I risultati sono stati ottimi, tanto che gli scienziati hanno perfino creato una piattaforma online, StickK.com, dove chiunque può versare un gruzzolo scommettendo sulla propria forza di volontà. Se vuoi puoi provarlo anche tu: basta scegliere il tuo obiettivo e stabilire l'importo.Puoi perfino attivare un gruppo di supporto che fa il tifo per te!

3. Chiedi aiuto alle tue inconfessabili passioni

Vorresti allenarti di più, ma fai fatica a trascinarti un altro giorno in palestra? Kevin Volpp e Katherine Milkman ti suggeriscono di farti aiutare da una passione che reputi una… debolezza. Se, per esempio, adori i romanzi trash e ti senti vagamente in colpa quando "perdi tempo" a leggerli, mettili da parte per quando fai attività fisica sulla cyclette o sul tapis roulant. I due esperti hanno condotto un esperimento che ha dimostrato senza ombra di dubbio che se lasci per esempio la tua copia di Cinquanta sfumature di grigio (magari con una copertina, se vuoi evitare battute da spogliatoio) in palestra, aumenti del 56% la tua frequenza di allenamento.

4. Creati un network di supporto

Diversi studi dicono che puoi perseguire meglio i tuoi obiettivi con l'aiuto di un mentore, meglio se ha più esperienza di te. La migliore tifoseria, infatti, è quella composta da persone che sono già riuscite a ottenere i risultati cui stai mirando tu, e dunque sanno quali difficoltà potresti incontrare. L'esempio e il sostegno di chi ce l'ha fatta ti sarà di grandissimo aiuto.

facebook strumenti per la prevenzione dei suicidi
Lifecoach
CONDIVIDI
Facebook amplia il Safety Center con la nuova sezione prevenzione suicidi. Ecco cosa puoi fare
In occasione del World Suicide Prevention Day, Facebook ha parlato ai suoi utenti degli strumenti messi a disposizione dalla piattaforma,...
La scrivania volante
Lifecoach
CONDIVIDI
Come capire se uno stage è una fregatura o un'opportunità?
Il primo segnale che non si tratta di un vero tirocinio è quando non hai nulla da imparare (e il rimborso spese è ridicolo)
Lifecoach
CONDIVIDI
Nel mondo dei fumetti c'è spazio per le donne. Parola di Cinzia Leone
Il mondo del fumetto è sempre più femminile. Lo rivela Cinzia Leone, una delle prime autrici di graphic novel donne in Italia
La scrivania volante
CosmoJob
CONDIVIDI
Se sei vittima di stalking sul luogo di lavoro puoi chiedere il licenziamento del tuo molestatore
Lo dice un accordo siglato tra le imprese e i sindacati: ecco come funziona
Ragazza inseguita da un molestatore seriale
Lifecoach
CONDIVIDI
Gli stalker ora possono restare impuniti, basta che paghino: cosa succede
È colpa di una grave svista in una nuova legge: facciamo sentire la nostra voce perché venga cambiata
Lifecoach
CONDIVIDI
50 cose che devi fare quando arriva l'autunno
Riordina le foto dell'estate e comincia a pensare al prossimo viaggio. Senza scordarti un po' di mindfulness.
CosmoJob
CONDIVIDI
Come farsi trovare dai recruiter (i migliori sulla piazza, ovvio)
Vuoi distinguerti dalla massa dei potenziali candidati ideali per il lavoro dei tuoi sogni? Ecco le dritte per far brillare i tuoi talenti...
Una ragazza stesa sul letto guarda lo smartphone
Lifecoach
CONDIVIDI
Vivo ancora con mamma e papà. E a loro scrivo questa lettera
La beauty editor di Cosmo Uk, Luara Capon, 29 anni, è tornata a vivere con i genitori. E per spiegare le proprie ragioni ha scritto una...
Un salvadanaio e una calcolatrice
Lifecoach
CONDIVIDI
Il bigino delle cose da fare se hai troppi debiti
Se esageri con le rate qui trovi i consigli per affrontarle
Lifecoach
CONDIVIDI
Cambia il tuo punto di vista: è la chiave del successo!
In amore, sul lavoro, con le amiche: spesso per riuscire bene, non è necessario stravolgere le cose. Basta semplicemente cambiare il tuo...