Esiste un metodo scientificamente provato per mantenere i buoni propositi

Quest'anno hai deciso di metterti a dieta? La scienza ti dice come trasformare i buoni propositi in successi garantiti

Più Popolare

Lo sapevi che esiste un metodo scientificamente provato per mantenere i buoni propositi? Se a dicembre anche tu hai cercato un sacco di volte su Google una dieta, una palestra o come chiedere l'aumento al lavoro, forse è la volta buona per trasformare con l'aiuto della scienza delle mere intenzioni in una serie di successi. Già, perché fare sport, perdere peso e dare una accelerata alla propria carriera sono tra i buoni propositi per il nuovo anno che vengono più spesso abbandonati per strada. Il 2017, però, potrebbe rappresentare per te una svolta, e tutto grazie a due ricercatori della Wharton University, in Pennsylvania. Kevin Volpp, medico esperto in Economia del comportamento, e Katherine Milkman, studiosa dei meccanismi decisionali, hanno analizzato gli esperimenti scientifici più interessanti (tra cui diversi cui avevano partecipato) sulle capacità umane di mantenere i propri impegni, e hanno stilato una breve guida di consigli preziosi. Eccoli.

Advertisement - Continue Reading Below

1. Fai un piano d'azione concreto

Indicando anche una scadenza precisa sul calendario. In questo modo, non solo memorizzi gli impegni presi ma, ufficializzando i tuoi propositi, è come se tu facessi in modo esplicito una promessa a te stessa. La prova? Uno studio riportato dalla National Academy of Sciences Usa durante la campagna di vaccinazione influenzale del 2014 ha scoperto che le persone cui era stato chiesto di stabilire già un appuntamento fissando una data, si recavano poi puntualmente negli ambulatori, con un tasso di affluenza maggiore del 13% rispetto a chi aveva ricevuto solo un generico invito.

Più Popolare

2. Scommetti dei soldi veri sulla tua forza di volontà

Un esperimento pubblicato sul Journal of American Medical Association ha monitorato per 16 settimane un gruppo di persone che dovevano dimagrire, chiedendo solo ad alcune di loro di impegnarsi a pagare una multa in caso di insuccesso. Ebbene, queste ultime hanno perso 7 chili in più delle altre. E se ancora non bastasse, un altro studio ha scoperto che chi vuole smettere di fumare ha molte più probabilità di riuscirci depositando una specie di caparra. In pratica, i ricercatori hanno chiesto ai volontari di versare una certa cifra su un conto corrente ad hoc: l'avrebbero recuperata 6 mesi dopo, ma solo se il test delle urine avrebbe certificato l'assenza di nicotina. I risultati sono stati ottimi, tanto che gli scienziati hanno perfino creato una piattaforma online, StickK.com, dove chiunque può versare un gruzzolo scommettendo sulla propria forza di volontà. Se vuoi puoi provarlo anche tu: basta scegliere il tuo obiettivo e stabilire l'importo.Puoi perfino attivare un gruppo di supporto che fa il tifo per te!

3. Chiedi aiuto alle tue inconfessabili passioni

Vorresti allenarti di più, ma fai fatica a trascinarti un altro giorno in palestra? Kevin Volpp e Katherine Milkman ti suggeriscono di farti aiutare da una passione che reputi una… debolezza. Se, per esempio, adori i romanzi trash e ti senti vagamente in colpa quando "perdi tempo" a leggerli, mettili da parte per quando fai attività fisica sulla cyclette o sul tapis roulant. I due esperti hanno condotto un esperimento che ha dimostrato senza ombra di dubbio che se lasci per esempio la tua copia di Cinquanta sfumature di grigio (magari con una copertina, se vuoi evitare battute da spogliatoio) in palestra, aumenti del 56% la tua frequenza di allenamento.

4. Creati un network di supporto

Diversi studi dicono che puoi perseguire meglio i tuoi obiettivi con l'aiuto di un mentore, meglio se ha più esperienza di te. La migliore tifoseria, infatti, è quella composta da persone che sono già riuscite a ottenere i risultati cui stai mirando tu, e dunque sanno quali difficoltà potresti incontrare. L'esempio e il sostegno di chi ce l'ha fatta ti sarà di grandissimo aiuto.

Rapunzel sola con se stessa
Lifecoach
CONDIVIDI
Perché stare da sola (per un po') è un vantaggio per la tua vita
Vivere un periodo da sola ti aiuta a crescere e a comprendere meglio te stessa e gli altri
Una scena del film Cyberbully
Lifecoach
CONDIVIDI
Cosa dice la legge sul cyberbullismo e perché funziona solo se sei minorenne
Difenderti dai bulli della rete è più facile
Cecilia Alemani curatrice del Padiglione Italia alla Biennale di Venezia 2017
CosmoJob
CONDIVIDI
Vuoi lavorare nell'arte? 5 dritte di Cecilia Alemani, curatrice del Padiglione Italia alla Biennale di Venezia
Se segui i suoi consigli, la tua carriera potrà trasformarsi in un capolavoro!
Ragazza che fa meditazione e si rilassa al lavoro
CosmoJob
CONDIVIDI
Arriva in Italia il massaggio in ufficio, il benefit aziendale che rende tutti felici
Se ti rilassi, produci di più: dillo al tuo capo!
New Girl
Lifecoach
CONDIVIDI
11 segni che fanno di te una ragazza estroversa
Ti abbiamo messo in fila 11 segni caratteristici: se li hai tutti tutti preparati a tenere dei corsi di Simpatia all'università...
Alla ricerca della felicità film
Lifecoach
CONDIVIDI
5 segni che la tua mente è troppo impegnata per essere felice
Sei distratta, occupata, preoccupata, hai sempre mille pensieri. Forse troppi. E non riesci a vedere la felicità nemmeno se ce l'hai seduta...
Jobs Act lavoratori autonomi e partite iva
CosmoJob
CONDIVIDI
Sei freelance? Cosa cambia per te con il Jobs Act dei lavoratori autonomi
Il Senato ha approvato la legge che tutela freelance e Partite IVA. Scopri tutte le novità
citta stipendi alti classifica
Lifecoach
CONDIVIDI
Vuoi guadagnare tanto? Ecco le città in cui trasferirsi
La classifica delle città da stipendio d'oro, dalla 24esima alla prima. E c'è qualcosa di interessante anche in Europa, oltre a Londra
Lifecoach
CONDIVIDI
4 buoni motivi per spendere senza sentirti in colpa se hai vent'anni
E sì, puoi concederti quei sandali strepitosi (e carissimi) in tutta serenità!
CosmoJob
CONDIVIDI
6 cose che puoi imparare dalla serie Girlboss per ottenere ciò che vuoi nella vita e sul lavoro
Dalla sua passione per il vintage la protagonista di GirlBoss crea un'impresa da milioni di dollari: un esempio perfetto di girl power e...