Esiste un metodo scientificamente provato per mantenere i buoni propositi

Quest'anno hai deciso di metterti a dieta? La scienza ti dice come trasformare i buoni propositi in successi garantiti

Più Popolare

Lo sapevi che esiste un metodo scientificamente provato per mantenere i buoni propositi? Se a dicembre anche tu hai cercato un sacco di volte su Google una dieta, una palestra o come chiedere l'aumento al lavoro, forse è la volta buona per trasformare con l'aiuto della scienza delle mere intenzioni in una serie di successi. Già, perché fare sport, perdere peso e dare una accelerata alla propria carriera sono tra i buoni propositi per il nuovo anno che vengono più spesso abbandonati per strada. Il 2017, però, potrebbe rappresentare per te una svolta, e tutto grazie a due ricercatori della Wharton University, in Pennsylvania. Kevin Volpp, medico esperto in Economia del comportamento, e Katherine Milkman, studiosa dei meccanismi decisionali, hanno analizzato gli esperimenti scientifici più interessanti (tra cui diversi cui avevano partecipato) sulle capacità umane di mantenere i propri impegni, e hanno stilato una breve guida di consigli preziosi. Eccoli.

Advertisement - Continue Reading Below

1. Fai un piano d'azione concreto

Indicando anche una scadenza precisa sul calendario. In questo modo, non solo memorizzi gli impegni presi ma, ufficializzando i tuoi propositi, è come se tu facessi in modo esplicito una promessa a te stessa. La prova? Uno studio riportato dalla National Academy of Sciences Usa durante la campagna di vaccinazione influenzale del 2014 ha scoperto che le persone cui era stato chiesto di stabilire già un appuntamento fissando una data, si recavano poi puntualmente negli ambulatori, con un tasso di affluenza maggiore del 13% rispetto a chi aveva ricevuto solo un generico invito.

Più Popolare

2. Scommetti dei soldi veri sulla tua forza di volontà

Un esperimento pubblicato sul Journal of American Medical Association ha monitorato per 16 settimane un gruppo di persone che dovevano dimagrire, chiedendo solo ad alcune di loro di impegnarsi a pagare una multa in caso di insuccesso. Ebbene, queste ultime hanno perso 7 chili in più delle altre. E se ancora non bastasse, un altro studio ha scoperto che chi vuole smettere di fumare ha molte più probabilità di riuscirci depositando una specie di caparra. In pratica, i ricercatori hanno chiesto ai volontari di versare una certa cifra su un conto corrente ad hoc: l'avrebbero recuperata 6 mesi dopo, ma solo se il test delle urine avrebbe certificato l'assenza di nicotina. I risultati sono stati ottimi, tanto che gli scienziati hanno perfino creato una piattaforma online, StickK.com, dove chiunque può versare un gruzzolo scommettendo sulla propria forza di volontà. Se vuoi puoi provarlo anche tu: basta scegliere il tuo obiettivo e stabilire l'importo.Puoi perfino attivare un gruppo di supporto che fa il tifo per te!

3. Chiedi aiuto alle tue inconfessabili passioni

Vorresti allenarti di più, ma fai fatica a trascinarti un altro giorno in palestra? Kevin Volpp e Katherine Milkman ti suggeriscono di farti aiutare da una passione che reputi una… debolezza. Se, per esempio, adori i romanzi trash e ti senti vagamente in colpa quando "perdi tempo" a leggerli, mettili da parte per quando fai attività fisica sulla cyclette o sul tapis roulant. I due esperti hanno condotto un esperimento che ha dimostrato senza ombra di dubbio che se lasci per esempio la tua copia di Cinquanta sfumature di grigio (magari con una copertina, se vuoi evitare battute da spogliatoio) in palestra, aumenti del 56% la tua frequenza di allenamento.

4. Creati un network di supporto

Diversi studi dicono che puoi perseguire meglio i tuoi obiettivi con l'aiuto di un mentore, meglio se ha più esperienza di te. La migliore tifoseria, infatti, è quella composta da persone che sono già riuscite a ottenere i risultati cui stai mirando tu, e dunque sanno quali difficoltà potresti incontrare. L'esempio e il sostegno di chi ce l'ha fatta ti sarà di grandissimo aiuto.

Lifecoach
CONDIVIDI
Hai mai pensato che le amiche (a volte) sono meglio dei fidanzati?
Proprio così: almeno per queste 18 buone ragioni.
Primo appuntamento fra Uncino ed Emma
Lifecoach
CONDIVIDI
Devi uscire con lei per la prima volta? Non fare passi falsi
Tutte le cose da fare (e da NON fare!) con una ragazza al primo appuntamento... Ragazzi leggete con mooolta attenzione
Lifecoach
CONDIVIDI
Ogni colore ha il suo significato, scegli quello giusto per esprimere chi sei
Dal giallo al rosso, scopri come usare i tuoi colori preferiti per esprimere te stessa
Una scena del film I love shopping
Lifecoach
CONDIVIDI
CheckBonus: ho provato la app che ti fa guadagnare facendo shopping
A chi non piace andare a caccia di punti sconto come Pokemon Go, entrando in un negozio dopo l'altro?
Lifecoach
CONDIVIDI
Quanto carisma hai? Ecco tre regole per potenziarlo
Segui queste 3 regole e scopri come acquisire il carisma giusto per essere sempre al centro
Office
CosmoJob
CONDIVIDI
In Svezia lavorare 6 ore al giorno ha reso tutti più felici
E il bello è che lavorare meno, aumenta anche la produttività!
Lifecoach
CONDIVIDI
Metti un freno all'ansia!
Alcuni ricercatori hanno trovato un modo scientifico per affrontare l'ansia: vale la pena provare, no?
Il Presidente della Camera Laura Boldrini
Lifecoach
CONDIVIDI
Perché Laura Boldrini ha fatto bene a scrivere a Zuckerberg, anche se non riceverà risposta
La Presidente della Camera Laura Boldrini ha scritto una lettera a Mark Zuckerberg sul troppo odio su Fb, ma quello che non dice è che le...
CosmoJob
CONDIVIDI
Vuoi fare la scienziata? Segui i consigli di Loretta Falcone
Loretta Falcone, scienziata della Nasa, ti svela le qualità che una donna deve avere per farcela nella carriera scientifica
Studentessa universitaria che studia nel campus
CosmoJob
CONDIVIDI
Ecco le 20 università italiane che ti aiutano a trovare lavoro più velocemente
Stai per iscriverti a un corso di laurea o a un master e vuoi investire al meglio i tuoi soldi per un futuro lavoro sicuro? Prima, ti...