8 argomenti su cui è meglio non mentire ai tuoi genitori

Siamo tutte abituate a dire delle piccole bugie. Ma siamo sicure che sia sempre la strategia giusta?

Più Popolare

Ah, i genitori. Tutte ci abbiamo a che fare. E sebbene a volte possano essere irritanti e sembra che non abbiano la più pallida idea di come si viva nel XXI secolo, di solito hanno a cuore il nostro interesse: ed è per questo che dovremmo smetterla di raccontar loro bugie e dire di più la verità.

Sebbene prendere l'abitudine di mentire sia facile (perché dire delle piccole bugie sembra l'alternativa più semplice), in realtà non è così necessario come credi: perché quando parliamo di uno di questi argomenti, dire la verità NON è la peggiore delle idee.

Advertisement - Continue Reading Below

La tua sanità mentale

Questo punto è così importante! Se non sei in equilibrio non dovresti fingere nemmeno per un secondo che vada tutto bene, con i tuoi genitori. Non far finta di essere "intera" se ti senti rotta dentro. Loro ti amano incondizionatamente e ti aiuteranno ad attraversare qualsiasi momento difficile, quindi esprimi i tuoi sentimenti in maniera aperta, profonda e veritiera perché... sai cosa? Ti aiuteranno come nessun altro.

Più Popolare

La tua vita sentimentale

Che si tratti o meno di un cliché, nei film ambientati durante il periodo natalizio c'è sempre una scena in cui i membri della famiglia domandano alla ragazza single notizie del suo (inesistente) fidanzato e si informano su quando potranno finalmente aggiungere un posto a tavola per lui. Ma, diciamolo una volta per tutte: essere single - in dicembre così come in qualunque altro periodo dell'anno - è OK. Avere o meno un fidanzato non definisce la tua identità né il tuo valore. Forse è il momento di dirlo ai tuoi genitori, piuttosto che far finta che il fatidico (inesistente) fidanzato sia "impegnato nella cena di Natale con i suoi". Non credi?

Il tuo conto in banca

Di sicuro tua madre ormai lo sa che i tuoi ultimi risparmi sono finiti nella cassa del tuo negozio preferito per quelle scarpe che ti piacevano tanto, piuttosto che nelle tasche dell'idraulico che doveva ripararti lo scaldabagno. Tutti sprechiamo del denaro, di tanto in tanto. Ma se menti a tal proposito, finirai col pentirtene quando tuo padre di chiederà che fine hanno fatto i tuoi risparmi e se sei in grado di pagare il pc portatile di cui hai urgente bisogno. E la risposta sarà: no.

Il tuo futuro

Non sapere che cosa vuoi dal tuo futuro è normale per qualsiasi 20something, quindi la sincerità è sicuramente la scelta migliore quando si tratta di affrontare l'argomento con i tuoi genitori. Vuoi cambiare lavoro? Vuoi avere figli? Vuoi trasferirti nel sud della Spagna, vivere con 15 cani e senza alcun umano nel raggio di 100 chilometri? Uhm, quest'ultima soluzione, ora che ci pensiamo, non sarebbe male…

La tua sicurezza

Questo capitolo implica frasi tipo: «Vi assicuro che dopo le 22 prendo sempre un taxi per tornare a casa», oppure: «Quando esco la sera non torno mai a casa in autobus». Se tu ti senti effettivamente sicura nel vivere la tua vita da donna indipendente, dovresti spiegarlo ai tuoi genitori: perché mentirgli e fare sistematicamente ciò che dichiari di non fare, renderà tutto più difficile nel momento in cui loro dovessero scoprire le tue bugie.

La tua vita privata

La tua amica dell'infanzia ti ha messo nei casini? La figlia della migliore amica di tua madre si è rivelata una stronza? Non sei più in contatto con quel ragazzo che una volta ti sembrava il Numero Uno? Non c'è problema, puoi raccontare queste cose ai tuoi genitori. Ti conoscono da sempre e hanno sinceramente a cuore il tuo benessere (in più: tua madre eviterà finalmente di invitare la figlia della sua migliore amica da voi a prendere un tè).

I piccoli "sgarri"

È facile dimenticare che una volta i tuoi genitori erano giovani (e in effetti sembra impossibile!), e che, quindi, anche loro hanno probabilmente fatto cose che non avrebbero dovuto fare. Per cui, se di tanto in tanto fumi, ti fai offrire da bere quando esci la sera e fai sesso occasionale, va bene così. Di' ai tuoi che non ci sarebbe "sgarro" maggiore di mentirgli.

La tua salute fisica

Non è mai una cosa buona tenerli all'oscuro di qualsiasi cosa riguardi la tua salute, indipendentemente da quanto tu pensi che si tratti di un'inezia. Un problema condiviso è un problema a metà, e poi... dopo i litri di miele e limone che i tuoi ti avranno fatto bere da bambina, una conversazione su un mal di gola di cui non riesci a liberarti, non sarà sicuramente la fine del mondo!

Alla fine, l'unica cosa che vogliono è vederti felice: e anche se pensi che dire una piccola bugia sia il modo più facile per uscirne, probabilmente nel lungo periodo non è la migliore strategia.

Via Cosmopolitan

CosmoJob
CONDIVIDI
Mark Zuckerberg si è laureato ad Harvard e ha svelato il segreto della felicità
La sua frase resterà scolpita nella pietra, nei secoli dei secoli
Ragazzi che guardano il mappamondo
Lifecoach
CONDIVIDI
Le 15 mete migliori per una vacanza studio all'estero
Stai pensando a un viaggio studio all'estero? Ecco i posti dove andare
segni che hai bisogno di nuove amiche
Lifecoach
CONDIVIDI
10 segni che è il momento di cambiare amiche (e di trovare quelle vere)
Perché alcune amiche sono per sempre, altre...
Lifecoach
CONDIVIDI
E ora come vinciamo la paura di andare a un concerto?
Dopo gli attentati degli ultimi anni, capita di essere colti dalla paura improvvisa che possa succedere qualcosa mentre sei in giro. Ecco...
CosmoJob
CONDIVIDI
Perché dovresti dire «Ciao!» ai tuoi colleghi ogni mattina
Togliti gli auricolari e sorridi al tuo vicino di scrivania: ti conviene!
Ragazza che invia mail di lavoro dal mare
CosmoJob
CONDIVIDI
È il momento giusto per chiedere lo smart working
Sei pronta a dire addio alla tua scrivania? Con il lavoro agile ti siedi dove vuoi (pure in spiaggia...)
Inception
Lifecoach
CONDIVIDI
Sai interpretare il significato dei tuoi sogni?
Se impari, potrai decodificare i messaggi che ti invia il tuo inconscio!
Rapunzel sola con se stessa
Lifecoach
CONDIVIDI
Perché stare da sola (per un po') è un vantaggio per la tua vita
Vivere un periodo da sola ti aiuta a crescere e a comprendere meglio te stessa e gli altri
Una scena del film Cyberbully
Lifecoach
CONDIVIDI
Cosa dice la legge sul cyberbullismo e perché funziona solo se sei minorenne
Difenderti dai bulli della rete è più facile
Cecilia Alemani curatrice del Padiglione Italia alla Biennale di Venezia 2017
CosmoJob
CONDIVIDI
Vuoi lavorare nell'arte? 5 dritte di Cecilia Alemani, curatrice del Padiglione Italia alla Biennale di Venezia
Se segui i suoi consigli, la tua carriera potrà trasformarsi in un capolavoro!