Vuoi guadagnare con i social? Segui queste dritte

Vai pazza per twitter, facebook, instagram & C. e ti piacerebbe monetizzare questa passione? Ecco 9 dritte per guadagnare con i social

Più Popolare

Stai per ore sui social a commentare, postare foto e video, chattare? Se hai una pagina Fb con un discreto numero di "Mi piace", centinaia di follower su twitter, instagram e pinterest, è venuto il momento di provare a trasformare il tuo passatempo preferito in una fonte di guadagno. Certo, nella maggioranza dei casi i social non ti faranno diventare ricca (ma a volte succede!), però potranno contribuire alle tue entrate con piccole somme extra. Ecco 8 modi per far fruttare i tuoi profili, a seconda degli interessi che coltivi.

Advertisement - Continue Reading Below

1. Diventa una "affiliata" di Amazon.

Diversi siti di e-commerce come Amazon e iTunes propongono a chi è popolare sui social e ha un blog o un sito con una pagina Fb con tanti like, un Programma di Affiliazione remunerato. Di cosa si tratta? È semplice: in cambio di link sponsorizzati nella tua pagina Fb o nel tuo blog, ricevi una piccola provvigione sulle vendite dei prodotti. Nel caso di Amazon, ti iscrivi al suo Programma Affiliazione usando il tuo account (quello con cui fai acquisti online) e generi i link dove i tuoi follower potranno comprare libri, device tecnologici, accessori ecc. Una piccola percentuale dell'incasso (dal 5% al 12% a seconda delle categorie merceologiche) finirà nelle tue tasche.

Più Popolare

2. Entra nel Programma di iTunes.

Anche Apple ha il suo Programma Affiliazione per iTunes, iBooks Store e App Store. Vuoi diventare affiliata della mela? Per essere accettata devi avere un blog o un sito e fare domanda e rispettare una serie di linee guida sulla privacy e altro ancora. Una volta "promossa", oltre che ricevere una piccola provvigione per gli acquisti fatti dai tuoi follower entro 24 ore dal collegamento, guadagnerai per ogni prodotto o contenuto del mondo Apple che avrai segnalato.

3. Vendi i tuoi prodotti su facebook.

In pratica, trasformi Fb in uno strumento di vendita diretta grazie a piattaforme come Blomming con cui apri in un paio di clic uno shop online collegato alla tua pagina Facebook e ottimizzato anche per smartphone. Dopo una prova gratuita di 15 giorni, però, devi prevedere un investimento di almeno 19,99 euro al mese. Basta che ti registri sulla home page con Facebook e carichi i tuoi prodotti sullo store e il gioco è fatto.

4. Prepara il tuo negozio su pinterest.

Da giugno, per ora solo negli Usa e per iOS, è attivo il bottone "Buy" integrato a ogni pin-foto: così Pinterest si trasforma in un e-store (qui vedi il video esplicativo), dove chiunque può vendere e acquistare. Se hai un'attività artigianale, produci saponi naturali o abiti, cappelli o mini cake, non farti trovare impreparata. In attesa dell'arrivo di questa importante novità anche in Italia, se ancora non ce l'hai, ti conviene creare il tuo profilo al più presto e riempirlo di foto dei tuoi prodotti.

5. Lanciati come star su instagram…

Danielle Bernstein, seguitissima autrice del fashion blog americano We Wore What, di recente ha affermato che postando una sola foto su Instagram arriva a guadagnare fino a 15mila dollari. A pagare sono i grandi marchi della moda che fanno a gara per apparire negli stilosissimi scatti del suo profilo, seguito da… un milione di seguaci! Se il fashion è la tua grande passione e hai già parecchi follower, ce la potresti fare.

6. …oppure apri un insta-shop online.

Secondo i rumor del web, presto anche su Instagram potrebbe comparire il magico tasto "compra". Nell'attesa, se hai dei prodotti da vendere puoi collegare il tuo profilo con il marketplace digitale InSelly. Su WikiHow trovi le istruzioni.

7. Proponi i tuoi brani sulla nuvola della musica.

Sei una musicista? Se vuoi promuovere la tua musica, soundcloud è il social network che ti permette di condividere brani, collaborare con altri artisti e promuovere le tue composizioni. Insomma, l'ideale per farti notare da potenziali clienti, inclusi grandi brand e agenzie pubblicitarie in cerca del jingle perfetto per i propri spot.

8. Esponi i tuoi quadri sul social art

Saatchiart è la più grande galleria social al mondo: crei un account, ti registri e vendi i tuoi quadri. Non solo, puoi confrontarti con migliaia di artisti di tutto il mondo visitando le loro gallery e partecipare a dei contest globali.

9. Guadagna con le foto su EyeEm.

Si chiama EyeEm ed è un nuovo social fotografico nato a Berlino, dove oltre a condividere i tuoi scatti, li puoi vendere nell'EyeEm Market, anche grazie a una collaborazione con il mega stock di fotografie Getty Images (che ha invece interrotto il pluriennale accordo con il social Flickr). Le condizioni? Tu conservi sempre il copyright e dividi al 50% i guadagni con EyeEm.

Leggi anche: Soldi: 6 inutili scuse che ti impediscono di risparmiare

La scrivania volante
CosmoJob
CONDIVIDI
5 libri da leggere assolutamente per lavorare meglio
Questi libri potrebbero salvare la tua vita lavorativa...
come diventare una guida turistica in italia
CosmoJob
CONDIVIDI
Se sogni di diventare guida turistica, ecco tutto ciò che devi sapere!
Puoi goderti il patrimonio artistico italiano e guadagnare... Che combo!
La scrivania volante
CosmoJob
CONDIVIDI
Su LinkedIn puoi anche candidarti nel settore no profit: come funziona
Vuoi partire con Emergency? Basta un click
lavorare nell'e commerce
CosmoJob
CONDIVIDI
Hai mai pensato di gestire un e-commerce? Potrebbe essere il lavoro giusto per te!
Mini guida per fare dello shopping online il tuo mestiere
social e lavoro
CosmoJob
CONDIVIDI
3 (+1) dritte per trovare lavoro grazie ai social
Non solo Linkedin, anche Instagram e Facebook possono essere il punto di partenza per il lavoro dei tuoi sogni
La scrivania volante
CosmoJob
CONDIVIDI
LinkedIn e Spotify hanno creato la playlist della musica ideale da ascoltare al lavoro: provala!
C'è anche Adele (e pure Tiziano Ferro)
La scrivania volante
CosmoJob
CONDIVIDI
Zuckerberg scansati, la rivoluzione dei computer l'hanno fatta le donne!
Cosmopolitan è stato il primo giornale a dirlo... 50 anni fa
La scrivania volante
CosmoJob
CONDIVIDI
Se sei vittima di stalking sul luogo di lavoro puoi chiedere il licenziamento del tuo molestatore
Lo dice un accordo siglato tra le imprese e i sindacati: ecco come funziona
CosmoJob
CONDIVIDI
Come farsi trovare dai recruiter (i migliori sulla piazza, ovvio)
Vuoi distinguerti dalla massa dei potenziali candidati ideali per il lavoro dei tuoi sogni? Ecco le dritte per far brillare i tuoi talenti...
La scrivania volante
CosmoJob
CONDIVIDI
Impara a usare LinkedIn come in Olanda (e no, non serve per rimorchiare)
Se vuoi fare carriera e lavorare all'estero ti conviene prendere la piattaforma professionale più sul serio