Hai pianto in ufficio?

Ti è capitato di scoppiare in lacrime sul lavoro, magari davanti al tuo capo o ai colleghi. E subito dopo ti sei sentita in imbarazzo, perché questo tuo sfogo istintivo e irrefrenabile ti ha fatto sentire ancora più vulnerabile. Ecco il modo giusto per reagire

Le lacrime sono uno sfogo legato a un'emozione di rabbia, frustrazione o delusione. Assolutamente umane, ma poco funzionali al lavoro, perché possono comunicare insicurezza e scarsa capacità di gestire lo stress.

È successo di versare lacrime almeno una volta al 69% delle ragazze, come conferma il sondaggio di Cosmopolitan "Tu e il tuo lavoro": il 34% l'ha fatto da sola, il 23% con pochi colleghi, il 12% in pubblico.

Advertisement - Continue Reading Below

Se anche tu hai pianto, magari davanti a capi e colleghi, non giustificarti: finiresti per porre l'attenzione sul problema e la difficoltà ad affrontarlo. Piuttosto concentrati sul tuo respiro e cerca di uscire dal luogo in cui ti trovi e camminare.

Quando ti senti pronta, apri un taccuino e scrivi pensieri ed emozioni: ti aiuta a prenderne consapevolezza e a dare ordine al caos emotivo. Analizzando il problema, forse ti renderai conto di come hai contribuito a crearlo, quindi chiediti: cosa posso fare di diverso ora? Chi mi può aiutare? Poi passa all'azione presentando a capi e colleghi un cambio di atteggiamento con i fatti.

La scrivania volante: aria condizionata al lavoro come  fare con i colleghi
CosmoJob
CONDIVIDI
Come sopravvivere alla guerra dell'aria condizionata e lavorare felice
E no, mettersi d'accordo con i colleghi sul clima in ufficio non è facile (e se fa troppo freddo potresti essere meno produttiva)
La scrivania volante
CosmoJob
CONDIVIDI
Ottenere il riscatto gratuito della laurea non sarà facile, ma vale la pena provarci
Come funziona il riscatto della laurea e perché la campagna social #riscattalaurea ha così successo
Ragazza con il ventilatore in ufficio
CosmoJob
CONDIVIDI
Al lavoro si muore dal caldo? Ecco quali sono i tuoi diritti
E no, presentarti in bikini non è il caso
Una ragazza scrive
CosmoJob
CONDIVIDI
4 tips per rivedere il tuo curriculum in estate (sì è il momento migliore per farlo)
Sei pronta a fare un bel restyling del tuo cv?
Vuoi guadagnare di più? Scegli la città giusta per il tuo prossimo lavoro
CosmoJob
CONDIVIDI
Vuoi guadagnare di più? Scegli la città giusta per il tuo prossimo lavoro
Per esempio, a Milano gli stipendi sono più ricchi che a Torino. E Berlino è meglio di Londra
CosmoJob
CONDIVIDI
L'arma segreta per fare carriera.... sono le tue amiche!
Certo, saresti capace di cavartela anche da sola… ma sapere di poter contare sulle proprie BF di sempre rende tutto molto più divertente
lavorare su una nave da crociera
CosmoJob
CONDIVIDI
Vuoi lavorare sulle navi da crociera? Candidati da dj o pasticcera (ma non come cameriera)
E sì, potrebbe anche essere un lavoro divertente che non farai mai più...
due ragazze e un ragazzo fanno gli animatori
CosmoJob
CONDIVIDI
I lavori perfetti se vuoi sentirti sempre in vacanza
Così non ti sembrerà neanche di lavorare!
La scrivania volante
CosmoJob
CONDIVIDI
Cosa fanno le persone di successo prima di andare al lavoro?
7 buone abitudini mattutine da copiare subito
CosmoJob
CONDIVIDI
Come trovare lavoro grazie alla tua personalità (sì quella autentica)
Sapevi che dentro di te hai dei super poteri che ti aiutano a brillare?