Lavoro: 10 cattive abitudini da eliminare se vuoi fare carriera

Vuoi essere più produttiva al lavoro e fare carriera? Ecco 10 cattive abitudini da eliminare

Più Popolare

Tu non lo sai, ma ogni giorno, senza volerlo, probabilmente ti complichi da sola la vita al lavoro. Tutta colpa di certe cattive abitudini da eliminare, se vuoi essere più produttiva e fare carriera. Craig Jarrow, job coach e autore di Time Management Ninja, ha stilato la classifica delle dieci peggiori, quelle che rendono ogni obiettivo più difficile da raggiungere. Eccole: se vuoi aumentare la tua produttività e fare carriera, è ora di abbandonarle!

Advertisement - Continue Reading Below

1. Agire in multitasking.

Ti è mai capitato di essere nel bel mezzo di un'incombenza e poi iniziarne un'altra, per renderti conto solo più tardi che non ne hai portato a termine nessuna? Agire in multitasking al momento sembra una buona idea (e spesso è la quantità di cose da fare a spingerti in questa direzione), ma non di rado ti porta al nulla di fatto. Concentrati su un lavoro per volta. Quando hai finito, passerai a quello successivo.

Più Popolare

2.Ricorrere a delle scuse.

Quando qualcosa va storto o ci si dimentica di un impegno, si tende a tirare fuori delle scuse o a incolpare qualcun altro. Ma in questo modo, non imparerai mai dai tuoi errori. Partendo dal presupposto che sbagliare è umano, impara a prenderti le tue responsabilità e a fare tesoro delle tue scivolate per evitarne altre in futuro.

3. Controllare la posta elettronica di continuo.

Quante volte guardi le email in un giorno? 10, 20, 50 o 100? A meno che tu non aspetti una comunicazione urgente, dacci un'occhiata ogni ora, non di più.

4. Leggere le news troppo spesso.

Le notizie è meglio consumarle in piccole dosi. Evita di navigare all'infinito in cerca di breaking down tra i siti web dei giornali, e lascia invece che le news arrivino a te tramite un paio (non di più) di feed RSS. E leggile solo una volta al giorno.

5. Avere il desk disordinato.

Puoi lavorare in modo ottimale solo se sai esattamente cosa hai sulla scrivania del tuo computer (e dov'è!). Un desk disordinato ostacola i tuoi talenti e capacità e ti fa perdere un sacco di tempo.

6. Lamentarsi.

Se non sei soddisfatta di qualcosa, rimboccati le maniche e cerca di migliorare la situazione. Se non ci riesci e cambiare lavoro può essere difficile, cerca almeno di migliorare i rapporti con i colleghi o con il capo, oppure modifica il tuo atteggiamento. Chi passa il tempo a lamentarsi invece di fare, trasmette di sé un'immagine negativa, quella di una persona che vorrebbe un altro lavoro ma non riesce a trovarlo.

7. Mangiare cibo spazzatura a pranzo.

Se lo fai regolarmente, significa che stai adottando uno stile di vita poco sano, che a lungo andare metterà a rischio la tua salute. Inoltre, un'alimentazione scorretta a pranzo influisce in modo negativo anche sui tuoi livelli di energia e concentrazione. Invece di ridurti come uno zombie ogni pomeriggio, fai una pausa pranzo come si deve con un pasto sano ed equilibrato.

8. Saltare la palestra.

Quando gli impegni di lavoro si fanno frenetici e il tempo sembra non bastare mai, la prima cosa cui si rinuncia è l'esercizio fisico. Ma la tipica frase: "Non ho il tempo per l'allenamento" è solo una scusa (occhio al punto 2!). Non sottovalutare il fatto che praticare una regolare attività fisica ti aiuta ad alimentare la tua energia e creatività.

9. Diventare schiava del cellulare.

Chi ha bisogno di attaccarsi a una spina per stare in carica, tu o il tuo smartphone? Non rispondere solo perché suona. Non saltare su a ogni vibrazione. Ricorda: il cellulare è al tuo servizio, non il contrario.

10. Non impegnarsi a fare bene la prima volta.

Quando non dai il meglio di te, finisci per fare le cose a metà o in modo del tutto approssimativo. Rifletti: se pensi di non avere tempo per occuparti di un lavoro per bene, quando mai l'avrai per rifarlo da capo perché così non va? Concentrati sempre al massimo per fare il tuo gioco migliore al primo colpo.

COSA NE PENSI?

Lifecoach
CONDIVIDI
Come capire se lui sta pensando di lasciarti
Lui si comporta in modo strano e hai il timore che stia meditando di mollarti? Se vuoi salvare la tua relazione (o scappare a gambe levate...
Candidati in attesa di un colloquio di lavoro
CosmoJob
CONDIVIDI
Hai un colloquio? Carla Gozzi ti spiega come vestirti per avere quel lavoro
E no, il minidress abbinato al tacco 16 è meglio che te lo scordi...
Lifecoach
CONDIVIDI
Cyberbullismo: difenditi dalle bulle digitali
Il bullismo al femminile sul web è in aumento e fa male più di una rissa tra maschi. Lo dice la scienza. Che ti spiega perché ti...
CosmoJob
CONDIVIDI
Fai l'upgrade alla tua carriera con ELLE ACTIVE!
Su ELLE ACTIVE! si parla di donne e lavoro nell'ambito della tecnologia, smart working e come diventare una YouTuber di successo...​
43 cose che non dovresti mai fare in una relazione sana
Lifecoach
CONDIVIDI
43 cose che non dovresti mai fare in una relazione sana
​Quali sono i peggiori errori che le coppie commettono? Ce lo dicono i nostri esperti. Che ci spiegano anche come evitarli
Lifecoach
CONDIVIDI
11 verità fondamentali della vita che abbiamo imparato da Samantha Jones di Sex and the City
​Samantha sì che ha capito tutto...​
Lifecoach
CONDIVIDI
Più fai durare le tue amicizie e più tu sarai felice
Più a lungo fai durare il legame con le tue amiche, più la tua salute migliora. Lo dice la scienza​​
14 momenti in cui essere single non è un vantaggio
Lifecoach
CONDIVIDI
14 momenti in cui ti senti DAVVERO single
Sei in pace con il tuo status di single... tranne in certe situazioni! Ecco quando avere un fidanzato tornerebbe decisamente utile
Lifecoach
CONDIVIDI
Credere in se stessi: le frasi migliori per far crescere l'autostima
​Per credere in te stessa devi usare le parole giuste. Ecco le frasi che ti aiutano ad avere fiducia in te in modo positivo​​
Lifecoach
CONDIVIDI
Chat di gruppo: i 9 problemi che ti capitano quando organizzi qualcosa
N.2: trovare un orario che vada bene per tutti. Impossibile! ​