I gatti in ufficio per lavorare meglio. E rilassarsi anche...

Un'azienda di Tokyo in Giappone ha deciso di permettere l'accesso ai gatti in ufficio perché si possa lavorare meglio

Più Popolare

Ferray è un'azienda di Tokyo, in Giappone, specializzata in siti web e tecnologia, e dall'anno scorso ha deciso di introdurre una novità in ufficio perché i propri dipendenti lavorino dando il meglio di sé.

Sulle scrivanie, quindi, è da qualche tempo che si aggirano dei gatti che hanno l'arduo compito di farsi accarezzare, fare le fusa, creare un tenero e pelosetto diversivo per chi tutto il giorno è attaccato al suo pc come fosse un piccolo criceto.

Advertisement - Continue Reading Below

Più Popolare

All'inizio l'azienda aveva "assunto" ben 9 gatti da ufficio da distribuire con ordine tra scrivanie, cavi, sedie e qualsiasi angolo fosse a portata di zampa, ma adesso ha anche spinto perché i dipendenti portino i loro gatti da casa. Per chi non lo avesse ha deciso di contribuire al loro mantenimento con un bonus mensile che corrisponde a circa 42 euro.

Alla guida di Ferray c'è Hidenobu Fukuda che sostiene che i gatti siano perfetti per allentare lo stress e non costituiscono una vera distrazione dal lavoro. Inoltre, se qualcuno avesse un piccolo felino in casa, la possibilità di portarlo a lavoro renderebbe più facile la sua gestione.

I dipendenti, peraltro, si dicono entusiasti anche perché la comunicazione tra di loro è migliorata da quando ci sono i gatti, che mettono d'accordo tutti, creano divertenti occasioni di conversazione.

Ora di' la verità, se anche tu avessi i gatti in ufficio, non avresti più voglia di andare a lavorare la mattina? Certo, ti consigliamo di portarti una spazzola togli pelucchi (peli) per tutte le controindicazioni del caso.

CosmoJob
CONDIVIDI
6 consigli pratici per trovare lavoro in un paese straniero
Prepara i bagagli e il CV, a darti le dritte giuste ci pensiamo noi!
La scrivania volante Emily Temple-Wood
CosmoJob
CONDIVIDI
La storia di Emily che ha sconfitto i cyberbulli postando bio di donne scienziate
La scrivania volante: la app che monitora la felicità
CosmoJob
CONDIVIDI
La app che monitora la tua felicità al lavoro e il diritto alla scontentezza
Ma è sempre vero che se sei contenta lavori meglio?
Una ragazza in primo piano in piedi con i colleghi dietro di lei in ufficio
CosmoJob
CONDIVIDI
Nuovo lavoro? Ecco il galateo dei primi giorni in ufficio
Ambientarsi in un nuovo ambiente lavorativo è più facile se ti poni nel modo giusto
CosmoJob
CONDIVIDI
7 colleghi da cui ti conviene stare alla larga
No, non è proprio possibile collaborare con loro…
La scrivania volante:
CosmoJob
CONDIVIDI
La ragazza che ha inventato l'asilo nido viaggiante (contro la disoccupazione femminile)
È dalle grandi difficoltà che nascono le buone idee!
CosmoJob
CONDIVIDI
Mark Zuckerberg si è laureato ad Harvard e ha svelato il segreto della felicità
La sua frase resterà scolpita nella pietra, nei secoli dei secoli
CosmoJob
CONDIVIDI
Perché dovresti dire «Ciao!» ai tuoi colleghi ogni mattina
Togliti gli auricolari e sorridi al tuo vicino di scrivania: ti conviene!
Ragazza che invia mail di lavoro dal mare
CosmoJob
CONDIVIDI
È il momento giusto per chiedere lo smart working
Sei pronta a dire addio alla tua scrivania? Con il lavoro agile ti siedi dove vuoi (pure in spiaggia...)
Cecilia Alemani curatrice del Padiglione Italia alla Biennale di Venezia 2017
CosmoJob
CONDIVIDI
Vuoi lavorare nell'arte? 5 dritte di Cecilia Alemani, curatrice del Padiglione Italia alla Biennale di Venezia
Se segui i suoi consigli, la tua carriera potrà trasformarsi in un capolavoro!