11 ragioni per odiare l'estate

Fa caldo, ci sono le zanzare... ecco una serie di validi motivi per provare nostalgia dell'inverno

Più Popolare

1. Le attività estive hanno un minimo comune denominatore: l'assenza di toilette. Festival musicali, falò sulla spiaggia, viaggi on the road, trekking in montagna, pic-nic al parco... tutto molto bello, eh. Ma il bagno, dov'è???

2. Oh, il meteo! «Ma quanto caldo fa oggi?»: in estate usare il clima come argomento di conversazione è un classico. Ma che nervi quando ti accorgi che lo fai pure tu!

Advertisement - Continue Reading Below

3. Il tuo guardaroba total-black non è appropriato. Disperazione.

4. Andare in giro con i mezzi pubblici è una iattura... e non parliamo nemmeno di quelli che non vogliono aprire i finestrini!

5. Sei costretta a tirar fuori i tuoi "abiti estivi", roba che durante il resto dell'anno non indosseresti nemmeno pagata.

6. Ci metti 20 minuti a farti il make-up giusto, ma entro l'ora di pranzo è già liquefatto. 

Più Popolare

7. Ci sono uomini a torso nudo ovunque,  pure al supermercato: e l'unico effetto che ti fanno è di farti sentire a disagio.

8. All'improvviso ti osservano con disapprovazione se stai all'interno. Ehi, gente, non posso stare all'aria aperta se voglio vedere lo schermo del mio tablet! 

9. Il tuo account di Instagram è pieno di ginocchia abbronzate e gente compiaciutissima di fare vacanze che tu non puoi permetterti.

10. Vespe e zanzare amano l'estate, tu ami  vespe e zanzare?

11. È caccia al pelo. Per chi non ha avuto la fortuna di nascere glabra o biondissima, l'estate è un momento impegnativo. Tra ceretta e rasoio, tenersi in ordine è un lavoro a tempo pieno... magari dopo un inverno in cui, in termini di peli, si è preferito lasciar fare alla natura.

Certo, è anche vero che le giornate sono più lunghe, si va al mare, si viaggia, si mangiano gelati e granite... insomma ci sono anche dei lati positivi! Non riesci proprio a vederli? Allora ricorda che -  come dice Robb Stark di Il trono di Spade - l'inverno sta arrivando! 

GIF
Da: Cosmopolitan
Lifecoach
CONDIVIDI
E ora come vinciamo la paura di andare a un concerto?
Dopo gli attentati degli ultimi anni, capita di essere colti dalla paura improvvisa che possa succedere qualcosa mentre sei in giro. Ecco...
CosmoJob
CONDIVIDI
Perché dovresti dire «Ciao!» ai tuoi colleghi ogni mattina
Togliti gli auricolari e sorridi al tuo vicino di scrivania: ti conviene!
Ragazza che invia mail di lavoro dal mare
CosmoJob
CONDIVIDI
È il momento giusto per chiedere lo smart working
Sei pronta a dire addio alla tua scrivania? Con il lavoro agile ti siedi dove vuoi (pure in spiaggia...)
Inception
Lifecoach
CONDIVIDI
Sai interpretare il significato dei tuoi sogni?
Se impari, potrai decodificare i messaggi che ti invia il tuo inconscio!
Rapunzel sola con se stessa
Lifecoach
CONDIVIDI
Perché stare da sola (per un po') è un vantaggio per la tua vita
Vivere un periodo da sola ti aiuta a crescere e a comprendere meglio te stessa e gli altri
Una scena del film Cyberbully
Lifecoach
CONDIVIDI
Cosa dice la legge sul cyberbullismo e perché funziona solo se sei minorenne
Difenderti dai bulli della rete è più facile
Cecilia Alemani curatrice del Padiglione Italia alla Biennale di Venezia 2017
CosmoJob
CONDIVIDI
Vuoi lavorare nell'arte? 5 dritte di Cecilia Alemani, curatrice del Padiglione Italia alla Biennale di Venezia
Se segui i suoi consigli, la tua carriera potrà trasformarsi in un capolavoro!
Ragazza che fa meditazione e si rilassa al lavoro
CosmoJob
CONDIVIDI
Arriva in Italia il massaggio in ufficio, il benefit aziendale che rende tutti felici
Se ti rilassi, produci di più: dillo al tuo capo!
New Girl
Lifecoach
CONDIVIDI
11 segni che fanno di te una ragazza estroversa
Ti abbiamo messo in fila 11 segni caratteristici: se li hai tutti tutti preparati a tenere dei corsi di Simpatia all'università...
Alla ricerca della felicità film
Lifecoach
CONDIVIDI
5 segni che la tua mente è troppo impegnata per essere felice
Sei distratta, occupata, preoccupata, hai sempre mille pensieri. Forse troppi. E non riesci a vedere la felicità nemmeno se ce l'hai seduta...