Le 14 battaglie che una cervellotica deve combattere ogni giorno

Una piccola guida per capire come affronta la giornata una cervellotica seriale e quanti ostacoli supera

Più Popolare

1. Sei un'ipocondriaca seriale
Sai che è solo un mal di testa, ma vai comunque a controllare i sintomi su Google. Che è una pessima idea, perché credi a tutto quello che leggi e poi pensi di avere davanti a te mesi, e non anni, da vivere.

2. L'invidia alimentare deve essere una sorta di malattia diagnosticabile perché tu ce l'hai
Non vai in un ristorante prima di aver visualizzato il menu online alcuni giorni in anticipo e aver deciso che cosa ordinerai. Perché noi tutti sappiamo che, se una decisione è presa senza un'analisi approfondita, ti getta nel panico. E noi non lo vogliamo.

Advertisement - Continue Reading Below

3. I baci alla fine di un testo sono un vero campo minato
È accettabile mettere un bacino alla fine di un messaggio indirizzato al tuo capo? Qual è il significato social di metterne due? E poi perché arrivare fino a tre e poi due, così, rapidamente e senza preavviso? È un problema serio.

4. E alla fine di un messaggio i punti sono diventati il nemico
Alle elementari essi erano parte fondamentale della punteggiatura. Ma ultimamente, quando è posizionato alla fine di un messaggio, ha un significato preciso: qualcuno sta urlando «Sono un filo arrabbiato con te». Tanto lo sarebbe comunque.

Più Popolare

5. Le canzoni (meglio se ballate) sono meglio di qualsiasi altra persona
Soprattutto quando le ascolti e hai appena rotto con un ragazzo. Alla fine della canzone sei assolutamente convinta che Jeff Buckley abbia scritto la maggior parte delle canzoni parlando della tua vita. Praticamente sei la musa di Jeff Buckley. Santo cielo!

6. Scegliere l'università in cui andare è stato un incubo
Eri convinta che, a scegliere quella sbagliata, avresti sfidato il destino. E se il destino avesse voluto che tu incontrassi l'uomo della tua vita in una università, ma tu ne avessi scelta un'altra? Uhhh, è un incubo valutare i pro e i contro di cose che non sono accadute nella realtà.

7. Sei incline al melodramma
È un casino al lavoro e poi, siccome sei convinta che verrai licenziata, trascorri mezz'ora a pensare come trasportare sulla metropolitana le cose della tua scrivania.

Advertisement - Continue Reading Below

8. Una notte di sonno tranquillo è una cosa che si poteva solamente sognare. Letteralmente
Non è per niente conveniente che ogni singolo pensiero, che hai avuto durante la giornata, torni a farti visita di notte. E credimi: sono un SACCO di pensieri.

9. Gli stati da pubblicare sui social non nascono spontaneamente in voi
Ci vogliono circa 20 minuti e almeno 3 ipotesi per pubblicare uno status su Facebook, solo perché volete evitare che le persone pensino che suoni fastidioso/stupido/poco divertente e a nessuno piaccia.

10. Hai annullato un primo appuntamento perché non sapevi cosa metterti
Quindi, ovvio, sei single.

11. Ti rende una ansiosa congenita
Tua madre arriva all'appuntamento 20 minuti in ritardo, non ha risposto al telefono e ora stai contemplando tutti i modi in cui potrebbe essere morta.

12. Comprare vestiti è un processo di due settimane, minimo
Ne vale la pena? È davvero carino? E se settimana prossima fosse scontato? TANTE DOMANDE.

13. È andata storta, per ironico destino, l'analisi critica al livello A
Tu sei grande nell'analisi approfondita della tua vita, e probabilmente potresti scrivere una tesi di 20.000 parole sulla rottura della relazione della tua migliore amica, senza essere troppo fastidiosa. Ma quando l'analisi riguarda te, questa abilità sembra sparire.

14. Qualsiasi tipo di silenzio per voi è imbarazzante
Stai passeggiando tranquilla lungo il fiume con il tuo ragazzo, ma mentre lui pacificamente cammina in un confortante silenzio, tu sei occupata a pensare che, a causa della mancanza di conversazione, lui potrebbe non essere quello giusto.

Via Cosmopolitan.com

Leggi anche: 18 cose sbagliate che fai

Lifecoach
CONDIVIDI
5 app utilissime per la tua sicurezza personale
La tecnologia va in difesa delle donne e ti aiuta ad aggirare i pericoli
leah vernon fashion blogger nera musulmana e curvy
Lifecoach
CONDIVIDI
"Non rientro nei canoni della società, e allora?" Leah Vernon, la blogger nera, curvy e musulmana che difende la diversità
💪💪💪
La scrivania volante
CosmoJob
CONDIVIDI
Zuckerberg scansati, la rivoluzione dei computer l'hanno fatta le donne!
Cosmopolitan è stato il primo giornale a dirlo... 50 anni fa
ragazza che balla
Lifecoach
CONDIVIDI
Perché ballare è la cosa migliore che puoi fare per cambiare la tua vita
Avrai un lato B come J.Lo
facebook strumenti per la prevenzione dei suicidi
Lifecoach
CONDIVIDI
Facebook amplia il Safety Center con la nuova sezione prevenzione suicidi. Ecco cosa puoi fare
In occasione del World Suicide Prevention Day, Facebook ha parlato ai suoi utenti degli strumenti messi a disposizione dalla piattaforma,...
La scrivania volante
Lifecoach
CONDIVIDI
Come capire se uno stage è una fregatura o un'opportunità?
Il primo segnale che non si tratta di un vero tirocinio è quando non hai nulla da imparare (e il rimborso spese è ridicolo)
Lifecoach
CONDIVIDI
Nel mondo dei fumetti c'è spazio per le donne. Parola di Cinzia Leone
Il mondo del fumetto è sempre più femminile. Lo rivela Cinzia Leone, una delle prime autrici di graphic novel donne in Italia
La scrivania volante
CosmoJob
CONDIVIDI
Se sei vittima di stalking sul luogo di lavoro puoi chiedere il licenziamento del tuo molestatore
Lo dice un accordo siglato tra le imprese e i sindacati: ecco come funziona
Ragazza inseguita da un molestatore seriale
Lifecoach
CONDIVIDI
Gli stalker ora possono restare impuniti, basta che paghino: cosa succede
È colpa di una grave svista in una nuova legge: facciamo sentire la nostra voce perché venga cambiata
Lifecoach
CONDIVIDI
50 cose che devi fare quando arriva l'autunno
Riordina le foto dell'estate e comincia a pensare al prossimo viaggio. Senza scordarti un po' di mindfulness.