Frutta secca: calorie, proprietà e quale scegliere

Scopri le proprietà della frutta secca per fare il pieno di oligoelementi preziosi per la salute

Più Popolare

L'inverno è la stagione ideale per la frutta secca. Buona, golosa, energetica e ricca di proprietà nutritive, la frutta secca è perfetta come valido integratore per le fredde giornate invernali.

Ma, prima di tutto, domanda che ci facciamo però tutte è: la frutta secca fa ingrassare? La risposta è no, se mangiata nelle giuste dosi. Ovvero 20-30 grammi al giorno. Meglio al mattino o durante la giornata. La frutta secca va evitata la sera, perché ricca di zuccheri.

Advertisement - Continue Reading Below

Precisiamo poi che per frutta secca si intende una grande varietà di frutta a guscio o frutta essiccata o disidratataper essere conservata più a lungo. Il processo di essiccazione comporta una maggiore concentrazione di zuccheri ed altre sostanze in essa presenti. La frutta essiccata, priva di acqua, è anche meno digeribile.

Vediamo adesso le maggiori curiosità sulla frutta secca:

Frutta secca: i benefici

La frutta secca non contiene glutine, è quindi perfetta per i celiaci.

Più Popolare

La frutta secca, soprattutto la frutta oleosa come mandorle, noci, nocciole, viene spesso consigliata agli sportivi perché è molto ricca di sali minerali.

La frutta secca aiuta a combattere la stitichezza, perché mandorle, uvetta essiccata e nocciolecontengono molte fibre solubili e insolubili che favoriscono il transito intestinale.

Le fibre alimentari contenute nelle frutta essiccatalimitano anche l'assorbimento di colesterolo a livello intestinale. Ma non solo. Consumare frutta oleosa ricca di grassi omega 3 e 6 aiuta ad aumentare i livelli di colesterolo buono Hdl contro i livelli di LdL (colesterolo cattivo).

Ricca di zinco, la frutta secca aiuta la ricrescita dei capelli. Questo minerale infatti stimola la produzione di ormoni androgeni che a loro volta promuovono la crescita dei capelli.

La frutta secca è ricca anche di grassi insaturi e di proteine: la frutta secca oleosa è un alimento importantissimo per chi non mangia carne e pesce, per vegetariani e vegani.

Ricca di zinco, la frutta secca aiuta la ricrescita dei capelli. Questo minerale infatti stimola la produzione di androgeni che a loro volta promuovono la crescita dei capelli.

Ricca anche di grassi insaturi e di proteine, la frutta secca oleosa è un alimento importantissimo per chi non mangia carne e pesce, vegetariani e vegani.

La frutta secca oleosa è rappresentata da mandorle, noci, noci pecan, nocciole, arachidi, pistacchi. È molto ricca di lipidi

Frutta secca e colesterolo

Bella notizia, la frutta secca è tra i cibi senza colesterolo. Questo la rende ideale come integrazione nelle diete, perfetta come spuntino pomeridiano goloso o di metà mattina.

Valori nutrizionali frutta secca

La frutta secca sui divide in sue categorie: frutta secca oleosa e frutta secca glucidica

La frutta secca oleosa che comprende semi o legumi essiccati come noci, nocciole, noci pecan, mandorle, arachidi e pistacchi, possiede un elevato contenuto di grassi (90%), pochi zuccheri (3%) e una buona quantità di proteine (15-20%).

Alla frutta secca glucidica appartengono fichi, datteri, mele essiccate, datteri secchi, albicocche disidratate... Si tratta di frutta disidratata o candita, è molto ricca di zuccheri (90%) ma ha un basso livello di lipidi e proteine.

La frutta secca glucidica è la frutta disidratata o essiccata, come mele, albicocche, banane secche. Contiene molti zuccheri e meno lipidi

Calorie frutta secca

La frutta secca glucidica è meno calorica rispetto a alla frutta secca oleosa: 100 grammi di mele essiccate o albicocche secche contengono circa 400 calorie. La frutta secca oleosa non contiene mai meno di 600 calorie per 100 grammi di prodotto. Attenzione quindi alle mandorle tostate, arachidi o pistacchi durante l'aperitivo!

Intolleranze alimentari cibi da evitare
Diete
CONDIVIDI
5 intolleranze alimentari più frequenti: sintomi, cause e cure
Se sospetti di soffrire di intolleranza alimentare, puoi eliminare per qualche settimana un determinato cibo per stare meglio. Ecco quali...
9 cose che i celiaci sono stufi di sentirsi dire
Diete
CONDIVIDI
9 cose che i celiaci sono stufi di sentirsi dire
Niente pane, pasta e pizza. E per di più miliardi di domande fastidiose... La volete smettere per favore?
minipillola
Contraccezione
CONDIVIDI
Tutte le dritte dell'esperta per utilizzare correttamente la minipillola
Non contiene estrogeno, ma solo progesterone: ecco le dritte dell'esperta per utilizzare correttamente la minipillola
prevenire raffreddore e influenza
Prevenzione
CONDIVIDI
Ecco quello che puoi fare per prevenire influenza e raffreddore
L'ondata di influenza e raffreddore è già partita, ma tu puoi prevenire e curare i malanni con le dritte fai da te dell'esperta
orzaiolo, sintomi, cause e cure
Benessere e salute
CONDIVIDI
Oltre a essere antiestetico, fa anche molto male: sintomi, cause e cure dell'orzaiolo
Scopri come guarire velocemente ed eliminare fastidio e dolore
seno perfetto, ecco quali sono le misure ideali
Benessere e salute
CONDIVIDI
Vuoi sapere come deve essere il seno perfetto? Leggi qui!
Tutto quello che devi sapere se vuoi ottenere un seno perfettoad
mal d'orecchio, cause e cure per l'otite
Benessere e salute
CONDIVIDI
Tutto quello che devi sapere se hai mal d'orecchio
Hai mal d'orecchio e non ne puoi proprio più? Leggi qui come puoi intervenire
Prevenzione
CONDIVIDI
Oltre al cuore su Facebook, contro il tumore al seno fai prevenzione
È riapparso il messaggio del cuore rosso come status di FB per ricordare la prevenzione del tumore al seno: fai un controllo davvero
prolattina alta, sintomi, cause e cure.jpg
Ginecologia
CONDIVIDI
Prolattina alta: tutto quello che significa dal punto di vista della salute, sintomi e cure
Tutto quello che devi sapere se scopri di avere la prolattina alta
Ginecologia
CONDIVIDI
Tutto quello che devi sapere sullo spotting
Hai un problema di spotting? Scopri con l'aiuto della specialista cosa c'è dietro queste piccole perdite marroni tra un ciclo e l'altro