19 benefici della curcuma per il benessere e la bellezza

Tutto quello che devi sapere sulla curcuma, un toccasana di benessere facile e veloce

Più Popolare

I benefici della curcuma sono tantissimi. La curcuma è una spezia che si ricava dalla radice di una pianta tropicale indiana della stessa famiglia dello zenzero. Ha però sapore e colore diverso (giallo aranciato). È arrivata in occidente come polvere ricca di principi attivi e dalla forte azione colorante direttamente dalla cucina indiana che ne fa l'ingrediente base del curry. Ha una storia millenaria e i popoli che ne hanno fatto uso hanno sempre ricondotto le sue virtù terapeutiche al suo carattere sacro.

Advertisement - Continue Reading Below

Dalla medicina ayurvedica indiana, dal sistema medico Unani diffuso in tutto il Medio Oriente, dalla medicina tradizionale cinese (almeno dall'VIII secolo), dal Giappone, da tutto il Nord Africa e addirittura dalla medicina tradizionale locale delle Hawaii, la curcuma è stata utilizzata per curare disturbi di diverso genere, per sostenere l'energia vitale e come rimedio di bellezza.

Attraverso gli Arabi si è diffusa anche in Europa fino a essere conosciuta e utilizzata sia da Ildegarda di Bingen che da Paracelso. Da noi la radice dorata è stata studiata per la prima volta nel XIX secolo e solo da qualche decennio si sono moltiplicate le ricerche scientifiche sulle sue proprietà chimiche e terapeutiche che hanno messo in evidenza le sue capacità antinfiammatorie, antitumorali e antiossidanti.

Più Popolare

Ecco una serie di rimedi a base di curcuma da preparare a casa per trattare e prevenire una lunga serie di disturbi.

FEGATO INDEBOLITO E AFFATICATO? Quando i danni di una dieta sregolata si fanno sentire o l'abuso di alcolici e farmaci ha già lasciato il segno puoi intervenire con diverse soluzioni:

• Infuso o tisana ad azione disintossicante: versa un cucchiaino di polvere di curcuma in una tazza di acqua bollente, lascia in infusione per 10 minuti, filtra e bevi 3 volte al giorno per almeno 4 settimane.

• Puoi abbinare la curcuma ad altre radici o erbe curative che trovi facilmente in erboristeria: fai preparare un mix formato da 20 gr di rizoma di curcuma, 10 gr di frutti di cumino, 30 gr di tarassaco, 20 gr di semi di cardo mariano e 20 gr di foglie di menta. Lascia in infusione per 15 minuti in acqua bollente un cucchiaio del preparato, filtra e bevine da una a tre tazze durante la giornata.

• Per un'azione decisamente epatoprotettrice, chiedi in erboristeria di preparare un mix di tinture madri di curcuma, cardo mariano, crisantello, schisandra e limone. Bevi poi, diluite in poca acqua, 40 gocce per 3 volte al giorno, per un mese.

• Per una profonda disintossicazione prepara un infuso con due cucchiaini di una miscela formata da curcuma, tarassaco e cardo mariano in parti uguali; lascia riposare per dieci minuti in una tazza di acqua bollente per 10 minuti e bevi 2 volte. al giorno. Inoltre per lo spuntino di metà pomeriggio, prendi innanzitutto 30 gocce di estratto fluido di curcuma con un abbondante bicchiere d'acqua naturale, poi assumi un centrifugato di carota, mela e lime oppure mangia una mela rossa biologica con la buccia.

DIGESTIONE DIFFICILE? Puoi usare la curcuma anche per regolarizzare la digestione agendo direttamente sullo stomaco:

• Al bisogno, prepara una bevanda sciogliendo un cucchiaio di polvere di curcuma in un bicchiere di acqua calda.

• Se soffri di lentezza digestiva e pesantezza, dopo i pasti assumi 30 gocce di estratto fluido di curcuma sciolto in un bicchiere d'acqua.

• Tisana digestiva: prepara una miscela con 35 gr di rizoma di curcuma, 35 gr di radice di tarassaco e 30 gr di radice di genziana; versane poi un cucchiaio in 200 ml d'acqua, porta a ebollizione e lascia riposare per circa dieci minuti a fuoco spento. Bevi dopo ogni pasto.

QUANDO I DOLORI E LE INFIAMMAZIONI NON TI LASCIANO RIPOSARE: diverse soluzioni a base di curcuma ci vengono suggerite dalla medicina ayurvedica.

• Per alleviare il dolore a muscoli e articolazioni puoi applicare sulla parte dolente una miscela composta da curcuma, succo di limone e pepe nero appena macinato.

• Per un massaggio antidolorifico puoi aggiungere all'olio di arnica 10 gocce di olio essenziale di curcuma.

• Per avere un'azione decisamente antinfiammatoria, puoi assumere la curcuma per via interna, in estratto secco, 300 mg due o tre volte al giorno.

COMBATTE RAFFREDDORE E INFLUENZA: anche se il tempo dei disturbi da raffreddore e influenza ti sembrano lontani, ricorda…

• Un rimedio tradizionale indiano in questo caso consiste nello sciogliere un cucchiaino di curcuma in polvere in una tazza di latte bollente, sorseggiare lentamente e riposare poi almeno qualche ora.

UTILE CONTRO LE MALATTIE DEGENERATIVE: la curcuma rafforza il sistema immunitario e aiuta a prevenire malattie degenerative anche gravi.

• Chiedi al tuo medico o a un esperto di medicina naturale di consigliarti la dose a te adatta di estratto secco standardizzato in curcuma ed eventualmente della vitamina D da associare.

NEI CAMBI DI STAGIONE: la curcuma disintossica e ricarica il nostro corpo e lo sostiene nei vari periodi dell'anno.

• Assumi 20 gocce di tintura madre di curcuma 3 volte al giorno per cicli di 30-40 giorni, ripetibili dopo una pausa di 2 mesi

• Per una bevanda tonificante: metti del succo di limone, un cucchiaino di miele e una punta di cucchiaino di curcuma in una tazza di acqua calda.

• Per preparare un frullato energetico e sgonfiante unisci un'albicocca, una fettina di melone, una di anguria, una presa di curcuma, una di peperoncino, un cucchiaino di semi di finocchio e mezzo bicchiere di latte magro o vegetale a scelta. Bevi appena pronta.

SEI A DIETA? LARGO ALLA CURCUMA! Per eliminare gli eccessi di colesterolo, digerire più facilmente e ridurre l'assorbimento dei grassi e, in generale, stimolare il corpo a bruciare più calorie assumi la curcuma per via orale.

• Componi un mix di tinture madri di rodiola, guaranà, arancio amaro, alga bruna e curcuma per un potente effetto dimagrante e per attenuare la fame. Prendine 25 gocce 3 volte al giorno.

• Per sciogliere gli accumuli adiposi, la ritenzione idrica e la cellulite diluisci 5 gocce di olio essenziale di curcuma è 5 gocce di olio essenziale di limone in 20 ml di olio di mandorle e massaggia dal basso verso l'alto le zone colpite.

PER LA CURA DEI CAPELLI… La curcuma è utile per la sua azione disinfettante e antiparassitaria.

• Se vuoi combattere la formazione di forfora o prevenire l'attacco di funghi e parassiti al cuoio capelluto, puoi aggiungere un cucchiaio di oleolito di curcuma al tuo solito shampoo.

E DELLA PELLE: sostiene l'idratazione e previene l'invecchiamento.

• Prima e durante l'esposizione al sole d'estate bevi un centrifugato di carote, acqua di cocco, arancia e un cucchiaino di curcuma in polvere.

Nota bene: queste indicazioni non sostituiscono le prescrizioni mediche ma possono integrarle. In ogni caso, di fronte a una malattia conclamata, è sempre utile consultare il proprio medico.

L'ESPERTA - Paola Irene Longo, naturopata, esperta di alchimia e spagiria, counselor olistica a indirizzo immaginale, presso BIOS, Studio di tecniche naturali per l'equilibrio psicofisico, di Sesto San Giovanni (MI).

cibi e fitness per la pancia piatta
Prevenzione
CONDIVIDI
Tutto quello che puoi fare per avere la pancia piatta
Le dritte di alimentazione e fitness che ti garantiscono una pancia superpiatta e molto sexy
Alimenti che contengono nichel e creano intolleranza
Diete
CONDIVIDI
Se pensi di essere intollerante al nichel, stai alla larga da questi 10 alimenti
Evita questi cibi perché contengono naturalmente nichel e potrebbero farti male se sospetti di essere intollerante a questo metallo
Come rinforzare i capelli con cibi giusti e rimedi naturali
Benessere e salute
CONDIVIDI
Se i capelli si spezzano, ecco come rinforzarli con i cibi e prodotti giusti
Scopri qui come rinforzare i capelli e nutrirli con una dieta a base di cibi sani e con i prodotti naturali per avere una chioma lucida e...
Prevenzione
CONDIVIDI
Tutto sul test dell'Hiv
Arriva in farmacia un nuovo test di autodiagnosi che puoi fare a casa. Scopri anche come fare il test in ambulatorio
Prevenzione
CONDIVIDI
World AIDS Day: le regole che ti salvano la vita
6 messaggi forti da condividere, ispirati alle campagne per la lotta all'HIV e AIDS più creative in circolazione
Prevenzione
CONDIVIDI
Lui mi ha tradita e ora sono sieropositiva
Barbara, 35 anni, è sieropositiva da 11. Ha contratto l'Hiv dal fidanzato che ha fatto sesso non protetto con un'altra donna. Leggi la sua...
Prevenzione
CONDIVIDI
Comprare preservativi mette (ancora) a disagio, lo dice una ricerca
Secondo una ricerca il preservativo è il prodotto d'igiene che mette più a disagio le donne. E tu provi disagio quando li acquisti?
10 cose che non sai sul capezzolo
Ginecologia
CONDIVIDI
10 cose che non sai sui capezzoli
Ad esempio, di che colore dovrebbero essere?
dimagrire mangiando di gusto
Diete
CONDIVIDI
Dimagrisci mangiando! Di gusto
Basta rinunce per perdere peso! Lo sai che per bruciare il grasso in eccesso servono i grassi? Leggi i consigli dell'esperta Serena Missori
cibi che contengono ferro per essere più forte
Diete
CONDIVIDI
7 alimenti ricchi di ferro per fare il pieno di energia
Se ti senti stanca e stressata, puoi essere carente di ferro. Mangia questi alimenti per sentirti subito più forte e attiva