Il grasso addominale fa male alla salute oltre che al girovita

Ecco tutti i motivi per cui il grasso addominale fa male alla salute

Più Popolare

Lo sapevi che il grasso addominale, noto anche come grasso viscerale, è un pericolo per la salute? Certo, una pancia grassa e una percentuale di grasso corporeo eccessivamente alta sono tutt'altro che sintomo di salute, non ci vuole un genio per capirlo, ma proviamo a capirne qualcosa in più e a individuare come eliminarlo.

Girovita ideale

Cominciamo col dire che il grasso viscerale è il grasso interno intorno al cuore, al fegato, ai reni e al pancreas, così come è presente fra spazi intramuscolari. Gli scienziati non sanno esattamente come aumenta, ma è stato collegato a una dieta ricca di grassi. Ma sanno però che si comporta in modo diverso rispetto al grasso che si trova appena sottopelle, perché il grasso viscerale è pericolosamente tossico.

Advertisement - Continue Reading Below

Grasso addominale

Come molti medici esperti in nutrizione hanno più volte sottolineato, il grasso addominale può sembrare una massa inerte di strutto, ma in realtà è molto attiva e genera un pompaggio costante di sostanze tossiche nel sangue. Il grasso viscerale è noto infatti per provocare l'infiammazione nel colon e le pareti delle arterie ed è anche una delle principali cause di malattie cardiache, diabete e alcuni tipi di cancro.

Più Popolare

Ridurre il grasso addominale

La ricerca suggerisce anche che il grasso viscerale influenza l'umore, aumentando la produzione di cortisolo (l'ormone dello stress), e riduce i livelli di endorfine, che sono gli ormoni che ci fanno sentire bene. La buona notizia è che il grasso viscerale è anche il primo ad essere eliminato con l'esercizio fisico, a differenza di quello sottocutaneo per il quale ci vuole più tempo a scomparire. Ecco alcuni suggerimenti per sbarazzarsi di questo grasso tossico interno in modo più efficace e ridurre il girovita.

1. Intenso esercizio aerobico

Vari studi hanno dimostrato che l'intenso esercizio aerobico è il più efficace per eliminare il grasso viscerale. Uno studio pubblicato nel 2011 sull'American Journal of Physiology ha osservato che aiuta a bruciare il 67% in più di calorie rispetto ad un allenamento di resistenza. In questo senso, sia all'aperto o con l'aiuto di dispositivi, corsa e ciclismo sono il tipo di esercizio che aiutano a bruciare i grassi più velocemente e anche se non si nota subito la perdita di grasso estraneo o sottocutaneo, i benefici per la salute saranno immediati.

2. Esercizi da fare a casa sfruttando il peso corporeo

Moltissimi personal trainer fra i più famosi al mondo hanno spesso spiegato nei loro libri esercizi che si possono fare a casa, basandosi sull'utilizzo del peso corporeo. Non a tutti piace andare in palestra, quindi un buon modo per bruciare il grasso è fare flessioni addominali. Questo cercando di mantenere alta l'intensità per aumentare la respirazione.

3. Sollevamento pesi

Anche questo è considerato come un buon complemento per eliminare il grasso viscerale. Il motivo? Semplice. Aumentando la massa muscolare magra viene rimosso il grasso e si bruciano più calorie, anche se il corpo è a riposo. E i muscoli richiedono più energia rispetto ai grassi per mantenersi al livello raggiunto.

4. La danza

Si stima che dopo 20 o 30 minuti di danza ininterrotta il corpo inizia a metabolizzare grassi per produrre energia. E non è necessariamente la danza aerobica ciò che è necessario. Il balletto, il ballo liscio o semplicemente una intensa sessione di freestyle, che combinano l'esercizio con un semplice divertimento, sono ottime scelte.

5. Stile di vita migliore

Anche se l'esercizio è di fondamentale importanza per l'eliminazione non solo di grasso viscerale, in generale cercare di migliorare il proprio stile di vita è essenziale. E gli studi hanno anche evidenziato che le cattive abitudini riguardo al sonno contribuiscono a un aumento del grasso viscerale intorno agli organi interni. Per questo sono consigliati anche pratiche come lo yoga per migliorare sia la salute fisica che quella mentale.

Related Article
Prevenzione
CONDIVIDI
8 drink per una pelle (e una salute!) da sogno
Leggi qui: un altro motivo per non dire addio al caffè!
Giovane donna con tisana
Prevenzione
CONDIVIDI
10 rimedi Ayurvedici che ti aiutano a combattere lo smog
Provane almeno uno: funzionano!
connessione intestino cervello
Prevenzione
CONDIVIDI
Se curi il tuo intestino, stai meglio anche di umore
Tenere sotto controllo il tuo intestino aiuta a migliorare il benessere generale e pure l'umore
Prevenzione
CONDIVIDI
Le iniziative in Italia per la Giornata Mondiale per la lotta contro l'AIDS 2016
L'Hiv è un virus che ogni anno continua a contagiare milioni di persone. Ecco cosa c'è da sapere per prevenirlo e sconfiggere l'Aids
8 errori di bellezza che ti fanno sembrare più vecchia
Prevenzione
CONDIVIDI
​8 errori che ti fanno sembrare più vecchia della tua età
Ci sono alcune abitudini di bellezza che ti regalano immediatamente qualche anno in più. Ecco quali sono e come correggerle​​
meringhe rosa ricetta
Prevenzione
CONDIVIDI
Meringhe Pink: la ricetta più dolce per il mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno
Think Pink!
Prevenzione
CONDIVIDI
Tatuaggio e mastectomia: come un fiore può aiutarti ad accettare un seno nuovo
Ti presentiamo Nikki, una ragazza coraggiosa che ha deciso di tatuarsi fiori al posto dei capezzoli, a seguito di un intervento di...
buone abitudini del mattino
Prevenzione
CONDIVIDI
7 buone abitudini del mattino per sentirti subito meglio
Iniziare la giornata nel modo giusto è il primo passo per stare bene ed essere sana. Segui almeno un paio di questi consigli. E vedrai la...
Prevenzione
CONDIVIDI
Prevenzione del tumore al seno: la checklist che ti salva la vita
​Il cancro al seno colpisce 1 donna su 8 nell'arco della vita. Lo stile di vita è importantissimo per prevenirlo. Fai un check al tuo...
Prevenzione
CONDIVIDI
Cosa succede quando a 29 anni scopri di avere un tumore al seno. La storia di Olivia
Olivia a 29 anni ha scoperto di avere un tumore al seno. A Cosmo racconta come la diagnosi precoce le ha salvato la vita​​