Stress: 10 sintomi che potrebbe essere qualcosa di più serio

​Come capire se i tuoi problemi sono più profondi della semplice ansia quotidiana

Più Popolare

Nessuno è perfetto. E gli agenti stressogeni in cui tutti ci imbattiamo ogni giorno possono tirare fuori il peggio in ognuno di noi. Ma l'agitazione emotiva in alcune persone va ancora più in profondità della semplice ansia quotidiana.

Una ricerca della National Alliance on Mental Illness ha individuato che 1 americano su 5 vive con un disturbo mentale che può rendere le sue relazioni, la sua carriera e la sua salute fisica molto più difficili da gestire.

Advertisement - Continue Reading Below

Tra questi disturbi ci sono  depressione, ansia, disturbi dell'umore o della personalità, disordini ossessivi compulsivi o alimentari e dipendenze. Molti di questi problemi insorgono intorno ai 24 anni e possono influenzare tutta la vita adulta. E prima ti rendi conto e ti prendi cura dei sintomi, maggiori probabilità avrai di far sì che non arrivino a influenzare pesantemente il corso della tua vita.

Più Popolare

Hai paura anche tu di soffrire di qualcosa di più serio del semplice stress? Ecco i 10 segnali che ti dicono che hai bisogno di aiuto.

1. Soffri di disturbi del sonno. "Fai fatica ad addormentarti o a stare sveglia, oppure dormi molto più di prima? Questi sono i primi segnali che ti dicono chiedevi dare più attenzione alla tua mente", dice lo psichiatra Sudhir Gadh. Il sonno è una funzione fondamentale per il nostro corpo. Ecco perché se è di  cattiva qualità diventa un termometro di come stanno mente e corpo.

"L'impazienza occasionale può capitare. Ma se vedi che per più di una settimana non riesci a darti una tregua senza un aiuto da medicinali o alcol, oppure fai sempre una grande fatica a uscita dal letto la mattina, ascoltati: il tuo corpo", dice Gadh "sta cercando di dirti qualcosa.

2. Il tuo interesse in cose che ti piacevano tanto sta totalmente scemando. "Se cominci a non godere di ciò che facevi di solito, questo può voler dire che stai sprofondando nella depressionee o che l'ansiati sta divorando", dice il dottor Gadh. Lo stesso quando non ti senti sul pezzo o quando hai paura a stare in mezzo alla gente.

3. Bevi molto più di prima (e te ne rendi conto all'improvviso). "Darsi all'alcol e prendere altre sostanze per tenere a bada il caos che hai in testa sono segnali chiave: qualcosa dentro di te sta gridando aiuto", dice il dottor Gadh. La cosa negativa di questo modo di agire, aggiunge, è che molte sostanze possono peggiorare la confusione mentale senza risolvere il problema iniziale.

4.Tutto, ma proprio tutto, scatena la tua rabbia. Se sei iperfocalizzata su tutti gli aspetti negativi della gente che conosci; se ti scagli di continuo contro il tuo fidanzato, i tuoi amici, la tua famiglia o i colleghi e lo fai più spesso del solito; o se hai deciso che l'umanità è orribile al 100%; allora c'è  una ragione profonda per il tuo malessere.

Advertisement - Continue Reading Below

Certamente l'aumento dell'irritabilità, dell'aggressività. dei cambi d'umore possono essere una risposta normale all'assunzione di alcune sostanze, a una significativa mancanza di sonno, o a un attacco di ipoglicemia. E sai, è vero che in giro ci sono persone molto molto fastidiose. Ma se hai mangiato, dormito a sufficienza e non ti sei fatta di qualche sostanza e tuttavia continui a dare fuori di matto con quasi tutti quelli che ti stanno intorno, questo può significare che hai un disturbo dell'umore o della personalità, dice Gadh.

Un'elevata reattività a piccole frustrazioni unita a una storia di amicizie e storie d'amore fugaci, per esempio, è una caratteristica del disturbo di personalità borderline, mentre reazioni di forte eccitazione, alti livelli di energia e aggressività verso gli altri possono essere segnali di un disturbo bipolare.

5. Sei divorata dalla vergogna e dal senso di colpa. Ti ricordi ancora un commento cattivo che qualcun ti ha fatto mesi fa? Ti consuma l'idea di essere la fonte della tristezza e della frustrazione altrui? Sei convinta che sei un fallimento in una area importante della tua vita? Se ti accompagnano di continuo pensieri di questo genere, secondo Gadh, questo può volere dire che stai vivendo una vera e propria patologia.

"Un'eccessiva preoccupazione rispetto a tutto ciò che hai sbagliato nella vita", aggiunge "significa che sei arrivata a un punto di rottura e hai bisogno di più aiuto".

6. La tua energia  è sparita. Sentirti spossata, affaticata e incapace di pensare o muoverti velocemente come prima sono sensazioni legate a depressione, disturbo dell'ansia o burnout emotivo.

7. Non riesci a concentrarti. Ultimamente ti dimentichi le cose? Hai difficoltà a concentrarti durante una conversazione o a un incontro di lavoro? Ti appisoli più di quanto ti sia mai successo? Il dottor Gadh spiega che notevoli cambiamenti nella capacità di fare attenzione e essere presente indicano che la tua mente non è al posto giusto.

Advertisement - Continue Reading Below

8. Non hai per niente appetito o al contrario divori molto più del solito. Una caratteristica della depressione è la perdita dell'appetito, dice il dottor Gadh. Buona parte di questo, spiega, a che fare con la difficoltà delle depresse dall'aver provato piacere nel cibo nel passato. Come risultato perciò possono perdere anche molto peso. Ecco perché gli abiti ampi, che cadono troppo larghi possono essere un segnale di forti problemi emotivi.

Troppa agitazione psicologica può anche portarti a riempirti di comfort food e a mangiare molto più di quanto vorresti. Oppure ti conduce a comportamenti compulsivi, tra cui l'abbuffata, il vomito, a esagerare con il fitness o a essere ossessionata da quanto o cosa mangi e consumi. Perciò tieni conto che ogni cambiamento estremo nelle tue abitudini alimentari significa che la tua psiche ha bisogno di aiuto.

Più Popolare

9. Non riesci a stare seduta. Ti iscrivi a tutte le lezioni di spinning che puoi, riempi ogni minuto della tua giornata di lavoro: il bisogno di essere sempre in costante attività può anche indicare che stai evitando qualcosa di troppo importante dal punto di vista emotivo, dice il dottor Gadh.

10. Hai cominciato a considerare la domanda "Ma qual è il punto adesso?". Stai iniziando a chiederti se la vita vale davvero la pena di essere vissuta, senti che ti manca uno scopo nel mondo o che le tue relazioni e i tuoi interessi non hanno senso, allora sono segni inequivocabili che qualcosa non va, dice il dottor Gadh. "Idealmente", aggiunge "prima di arrivare a questo punto devi essere aiutato".

CHE COSA FARE

Primo step Non entrare nel panico. Solo per il fatto che stai vivendo una di queste situazioni non significa che sei pazza e non vuol dire che non c'è più speranza. Solo un medico può dirti di che cosa si tratta. E se anche fosse un problema relativo a un disturbo mentale, tranquilla: ci sono tantissime terapie (supportate da ricerche) che ti possono aiutare.

Secondo step Cerca di confrontarti con persone che sei certa che non ti giudicheranno. Per mantenere la tua salute mentale, aggiunge, è importante stringere legami che possano darti una mano quando sei in difficoltà. Più solida è la relazione, più sei in grado di superare le difficoltà. Allo stesso tempo è importante accumulare più esperienze positive e metterti alla prova con sforzi che diano alla tua vita maggior significato. Prendi in considerazione anche l'idea di confrontarti con un gruppo di supporto o con un professionista dell'igiene mentale, dice Gadh. Non devi assolutamente vergognarti di voler migliorare la percezione di te. Prima lo farai, più rapidamente sarai in grado di riprendere in mano la tua vita.

Terzo step "Fai in modo che le tue abitudini siano congegnate in modo tale da non indebolirti", dice Gadh. Per esempio: fumo, eccesso di zucchero, caffeina, alcol, poco sonno o zero esercizio non vanno bene. Lo stress lo sentiamo tutti. Ma più siamo forti grazie alle buone relazioni sociali, alla cura che abbiamo di noi, e a una maggiore autostima, più siamo in grado di sopportarlo".

ansia
GIF
Related Article
cavitazione estetica contro cellulite
Prevenzione
CONDIVIDI
Hai sentito parlare di cavitazione estetica? Ecco cos'è
Scopri cos'è, come funziona e quali sono i vantaggi e gli svantaggi di questo trattamento contro la cellulite
ritenzione idrica cause e rimedi
Prevenzione
CONDIVIDI
Sai davvero cos'è la ritenzione idrica? Scopri tutti i rimedi più efficaci
Soffri di ritenzione idrica? Scopri quali sono le cause e i rimedi per sgonfiarti in maniera naturale
Prevenzione
CONDIVIDI
La Cosmo Run 2017 vista dal corner Lenovo
Un tablet multitasking da provare, lezioni di yoga e un fumettista a disposizione per ritratti in stile fitness: guarda le foto!
Prevenzione
CONDIVIDI
Controlla i tuoi nei, guarda il video per la prevenzione del melanoma
Guarda il video e prendi parte alla campagna di La Roche Posay per la prevenzione del melanoma
un vaso di azalee il fiore che l'airc vende per la ricerca sul tumore al seno
Prevenzione
CONDIVIDI
L'Azalea della Ricerca per la Festa della mamma
Il 14 maggio nelle piazze italiane torna l'appuntamento dell'Airc con l'Azalea della Ricerca sul cancro, un regalo utile per la Festa della...
Prevenzione
CONDIVIDI
Sai riconoscere i segnali d'allarme del suicidio?
Il suicidio è la seconda causa di morte tra i giovani. È un tema difficile, di cui si parla troppo poco. Qui ti spieghiamo quali sono i...
Prevenzione
CONDIVIDI
9 cose che ti possono aiutare se soffri di acne rosacea
Temi di soffrire di acne rosacea? Ecco 9 cose che devi sapere
Prevenzione
CONDIVIDI
Corner sun: vieni a scoprirlo alla Cosmopolitan Run Beauty&Body
Ti aspettiamo il 13 maggio al Parco Sempione a Milano
brufoli sul mento cause e rimedi
Prevenzione
CONDIVIDI
Noooo, ancora brufoli
Eccoli comparire sul mento e sulla fronte. Colpa degli ormoni, ma puoi eliminarli con rimedi naturali efficaci senza rovinare la pelle
Labbra gonfie rimedi
Prevenzione
CONDIVIDI
Ops, mi sono svegliata con le labbra gonfie
Capita al mattino di ritrovarsi con le labbra gonfie e asimmetriche (aiuto). Scopri cause e rimedi più efficaci