Vuoi sapere come deve essere il seno perfetto? Ecco quali sono le misure ideali

Tutto quello che devi sapere se vuoi ottenere un seno perfetto

Più Popolare

Un tempo si diceva che il seno perfetto era quello che entrava in una coppa di champagne. Adesso i canoni di bellezza sono cambiati, e adattare un seno perfetto ai corpi sempre più magri delle donne che deterrebbero lo standard della bellezza diventa ogni anno più difficile.

Secondo recenti studi, è stato creato un algoritmo per il seno perfetto, dove la formula magica è data dalla combinazione di questi tre semplici numeri: 45, 55, 20, dove 45 indica la percentuale del volume del seno che deve stare nella parte superiore al capezzolo; 55 invece indica la parte che deve stare al di sotto del capezzolo. 20, infine, indica i gradi dell'inclinazione ideale verso l'alto del capezzolo.

Advertisement - Continue Reading Below

Secondo gli esperti, questo è il paradigma del seno perfetto la cui bellezza, quindi, non è più dovuta all'abbondanza ma all'armonia. La donna giunonica sembra aver lasciato il passo al fisico da modella, dove un seno troppo grande potrebbe addirittura risultare sproporzionato.

La bellezza è data invece dalla simmetria: il seno dovrà essere pieno, ma non tondo. Il seno perfetto sarà quello che corrisponde a una taglia terza di reggiseno. Le donne considerate le più belle del mondo non hanno un davanzale da capogiro, ma seni tonici e armonici.

Più Popolare

Ecco dunque una serie di esercizi per permetterti di ottenere un seno più in linea con i nuovi parametri di bellezza: questi esercizi non sono rivolti all'ingrossamento del seno, ma piuttosto a trovare l'equilibrio giusto.

Si tratta di di esercizi semplicissimi, da fare comodamente a casa, che non ti rubano troppo tempo e che ti garantiscono comunque qualche miglioramento.

1. Piegamenti sulle braccia

Lavorando sui pettorali, il seno si rassoda soprattutto nella parte superiore, andando anche a rinforzare i muscoli delle braccia e delle spalle. Questo regala alla silhouette un aspetto più armonico e snello. Solleva tutto il peso del corpo, mantenendo gambe e schiena completamente dritte. Fai tre serie da dieci flessioni al giorno.

2. Pressione delle mani

Mettiti in posizione eretta, unisci i palmi delle mani e spingi per cinque secondi, Poi fermati un attimo. Ripeti dieci volte.

3. Cerchi nell'aria

Mettiti in piedi e tendi le braccia in avanti. Fai piccoli cerchi nell'aria: alterna una serie da dieci con le braccia protese in avanti e altre dieci con le braccia protese all'indietro. In questo modo rassodi le zone più laterali.

4. Sollevamento pesi

Utilizza due bottigliette da mezzo litro d'acqua. Solleva verso l'alto. Fai tre serie da 30 sollevamenti.

Fitness
CONDIVIDI
I falsi miti del training svelati da Fabio Inka
Vuoi allenarti in maniera completa senza farti male e soprattutto raggiungendo ottimi risultati? Leggi le dritte di Fabio Inka, che ha...
Homer Simpson  fame
Diete
CONDIVIDI
5 segni che la tua è davvero fame
Perché lo sai che l'impulso verso il barattolo di Nutella NON è fame, vero?
Diete
CONDIVIDI
La ricetta fai da te del kombucha, il tè che sgonfia
Già provato il kombucha?
cane gatto riducono stress scienza
Benessere e salute
CONDIVIDI
I cani e i gatti? Riducono il tuo stress ogni giorno. Lo dice la scienza
Ti basta solo guardarli negli occhi per stare meglio
calorie e proprietà nutritive carote
Diete
CONDIVIDI
È il momento di mangiare le carote! Scopri perché ti fanno bene
Poche calorie e tantissime proprietà. Fa bene alla pelle, attenua il senso di fame... Scopri tutto qui
Running
CONDIVIDI
Cosmo Run 2017: guarda tutto quello che è successo alla prima edizione a Milano
Un'intera giornata all'insegna di beauty, fitness e divertimento, tra beauty influencer, scrittrici speciali, professioniste digital e...
errori che rovinano il tuo allenamento
Fitness
CONDIVIDI
6 errori fitness che rovinano il tuo allenamento
Se fatichi a raggiungere i tuoi obiettivi, potrebbe essere anche colpa di di questi errori
birra dolore scienza
Benessere e salute
CONDIVIDI
Secondo la scienza la birra ti aiuta contro il dolore, ma c'è un problema
Gli studiosi sostengono che la birra, e l'alcol in generale, sia un analgesico naturale, ma c'è anche una controindicazione
Asia Argento nel film La Sindrome di Stendhal
Benessere e salute
CONDIVIDI
Perché l'arte crea turbamento? Ecco cos'è la Sindrome di Stendhal
La Sindrome di Stendhal, conosciuta anche come sindrome di Firenze, colpisce quelle persone che subiscono la suggestione dell'arte
Benessere e salute
CONDIVIDI
Il mio diario di allenamento per la Cosmo Beauty Run
Ebbene sì, sono passate cinque settimane da quando ho iniziato ad allenarmi per la Cosmo Beauty & Body Run ed è arrivato il momento di...