Fitness e ciclo mestruale, si può fare sport con gli accorgimenti giusti

Quando hai il ciclo, non smettere di fare attività fisica: puoi fare fitness con i giusti accorgimenti suggeriti dall'esperta

Più Popolare

Lo sapevi che il 70% delle  ragazze abbandona lo sport per disturbi legati al ciclo mestruale

Per esempio, se sei una sportiva che fa anche attività agonistica, puoi risolvere utilizzando a scopo terapeutico la contraccezione ormonale (pillola, cerotto, anello vaginale) cui ricorrono anche le atlete per ovviare ai disagi delle mestruazioni, per programmarle e fare in modo che non interferiscano con le competizioni sportive.

Advertisement - Continue Reading Below

Comunque, stai tranquilla: fare movimento durante i giorni del ciclo non fa male. Ovviamente va fatta una valutazione da caso a caso. Ricorda  che oggi la contraccezione ormonale consente un'ampia scelta di formulazioni in grado di ridurre la durata, l'intensità del ciclo, la sintomatologia dolorosa e tutta la fastidiosa  sintomatologia tipica della cosiddetta "sindrome premestruale".

Occorre però fare qualche distinzione fra le varie discipline sportive ed è bene tener presente alcune regole importanti.

Più Popolare

In palestra

Evita l'uso esagerato di pesi e di tutte le attività cardio.Invece gli esercizi di stretching sono consigliati soprattutto per il benessere delle gambe e per favorire l'allungamento della colonna vertebrale. Quindi via libera ai movimenti dolci in ogni fase del ciclo.

In piscina

Non farti problemi: sì al nuoto durante il ciclo, purché l'acqua non sia eccessivamente fredda o calda. Anche per il nuoto no a ritmi intensi che potrebbero essere stressanti e prediligi nuotate che abbiamo piuttosto un effetto rilassante.

Bicicletta e jogging

No problem, purché in estate tu scelga le ore più fresche per evitare cali di pressione e relativi malesseri. Anche le temperature troppo basse sono sconsigliate. Non trascurare mai l'idratazione prima, durante e dopo l'esercizio fisico.

Pallavolo e tennis

Via libera anche per queste due attività. Buona regola è quella di utilizzare un integratore a base di magnesio e potassio per reintegrare la perdita di elettroliti che si verifica con la sudorazione. In questo modo ti sentirai meno spossata ed eviterai i crampi.

Giulia Zinno, Consigliere Nazionale Associazione Ginecologi Consultoriali

Related Article
prolattina alta, sintomi, cause e cure.jpg
Ginecologia
CONDIVIDI
Prolattina alta: tutto quello che significa dal punto di vista della salute, sintomi e cure
Tutto quello che devi sapere se scopri di avere la prolattina alta
Ginecologia
CONDIVIDI
Tutto quello che devi sapere sullo spotting
Hai un problema di spotting? Scopri con l'aiuto della specialista cosa c'è dietro queste piccole perdite marroni tra un ciclo e l'altro
Ginecologia
CONDIVIDI
Andare i bici potrebbe rendere la tua vagina meno sensibile
Un ottimo motivo per stare spaparanzata sul divano invece di faticare pedalando!
colpa degli ormoni
Ginecologia
CONDIVIDI
Occhio agli ormoni!
Problemi di pelle, libido ridotta, stanchezza continua: potrebbe essere colpa loro! Leggi qui e intervieni subito
sport e ciclo
Ginecologia
CONDIVIDI
Sport e ciclo no problem! Non ci sono controindicazioni
Non farti frenare dai piccoli malesseri: prova ad allenarti anche in quei giorni. E ritrovi la carica
10 cose che non sai sul capezzolo
Ginecologia
CONDIVIDI
10 cose che non sai sui capezzoli
Ad esempio, di che colore dovrebbero essere?
Ginecologia
CONDIVIDI
Il succo di cranberry? Non cura la cistite
Un mito duro da sfatare… e spesso una strategia di marketing
Ginecologia
CONDIVIDI
I 5 segnali che ti dicono che i tuoi dolori mestruali dipendono dall'endometriosi
I crampi possono essere segno di questa malattia ​
Ginecologia
CONDIVIDI
7 problemi che solo tu puoi capire quando hai il ciclo
Nei giorni delle mestruazioni piangi tutte le tue lacrime e sei arrabbiata con tutti. Vuoi stare sola, ma poi ti senti abbandonata. Leggi...
secchezza vaginale
Ginecologia
CONDIVIDI
Secchezza vaginale: quale può essere la causa?
La secchezza vaginale, che può provocare dolore durante i rapporti, ha cause diverse. Leggi qui e intervieni subito​