Più Popolare

Se hai avuto un imprevisto sotto le lenzuola (si è rotto il condom, hai dimenticato la pillola, hai fatto sesso senza preservativo, prendi la pillola e hai avuto diarrea o vomito...) puoi stare comunque tranquilla... c'è una exit strategy (anzi 2!): la contraccezione di emergenza. Ma ricorda sempre che la contraccezione di emergenza non deve essere considerata un contraccettivo abituale. 

Advertisement - Continue Reading Below

Ecco le soluzioni che ci ha indicato la ginecologa Giulia Zinno.

Soluzione #1

Pillola del giorno dopo

Puoi andare in farmacia entro 72 ore dal rapporto (al massimo!) e chiedere la pillola senza alcuna ricetta medica se sei maggiorenne. Dopo 16 anni di battaglie, infatti, l'Aifa ha abolito di recente l'obbligo di prescrizione per il farmaco contraccettivo d'emergenza a base di levonorgestrel. Sono escluse le minorenni e i farmacisti dovranno sempre controllare i tuoi documenti. Questo principio attivo è un bel concentrato ormonale in dosi abbastanza superiori alla pillola giornaliera. Quindi chiedi al farmacista e al medico come assumerla. Gli svantaggi? Non protegge dalle malattie sessualmente trasmesse. Quindi, se hai avuto un rapporto occasionale non protetto, prendi appuntamento dal ginecologo per un controllo e qualche esame.

Più Popolare

Soluzione #2

La pillola dei 5 giorni dopo

Se hai avuto un rapporto a rischio e sono passate più di 72 ore, puoi ricorrere alla pillola dei 5 giorni dopo, il principio attivo si chiama Ulipristal Acetato, disponibile in farmacia senza obbligo di ricetta per chi ha più di 18 anni. Il suo effetto è stato dimostrato in caso di assunzione fino a 120 ore (5 giorni) dal rapporto sessuale  non protetto o dal fallimento di altro metodo contraccettivo. Andrebbe però assunta il prima possibile  come specifica l'Agenzia Europea dei Medicinali (Ema): la maggiore efficacia si ha entro le 24 ore. Chi può comprarla: può essere acquistata da chi ha più di 18 anni in qualsiasi farmacia (non nelle parafarmacie, né come prodotto da banco) senza l'obbligo di prescrizione medica, né di mostrare il risultato di un test di gravidanza. Per chi ha meno di 18 anni, invece, rimane l'obbligo di presentare la  ricetta medica che si  può richiedere  al  medico di base, al ginecologo  di un consultorio, ai medici di un pronto soccorso, alle guardie mediche.  Se hai avuto un rapporto occasionale non protetto, le malattie sessualmente trasmesse sono in agguato.... anche in questo caso, prendi appuntamento dal ginecologo per un controllo.

candida cure naturali
Ginecologia
CONDIVIDI
Cosa devi sapere sulla candida sui sintomi e le cure
Ecco i sintomi della candida e le cure più efficaci contro questo disturbo antipaticissimo!
prima visita ginecologica
Ginecologia
CONDIVIDI
Prima visita ginecologica: non avere timore! Ti spieghiamo perché
Temi la tua prima visita ginecologica? Qui la specialista ti spiega come funziona e perché non devi avere paura
ginecologo online
Ginecologia
CONDIVIDI
La guida sicura per cercare risposte online ai problemi intimi
Se quando hai dubbi intimi vai a cercare risposte online, leggi qui le dritte per consultare i siti ok e non rischiare la salute
una ragazza con la pancia scoperta e disegnati alcuni punti interrogativi per chiedersi che cos'è l'ovaio micropolicistico
Ginecologia
CONDIVIDI
Ovaio micropolicistico: tutto quello che devi sapere
Un disturbo frequente nelle ragazze, che può portare a infertilità. Ecco come diagnosticarlo
Ginecologia
CONDIVIDI
9 metodi (quasi) infallibili per sopravvivere al primo trimestre di gravidanza
Prima di restare incinta ti fai mille domande, ma per sapere come sarà il primo trimestre di gravidanza ci devi passare. In ogni caso...
Ginecologia
CONDIVIDI
Perché il seno è più gonfio durante il ciclo mestruale
In quei giorni, il tuo seno ti sembra pesante come il piombo. Scopri perché
Via fastidi e malesseri legati alle mestuazioni con i trucchi di Cosmo
Ginecologia
CONDIVIDI
Vuoi eliminare tutti i fastidi del ciclo? Ti aiuta Cosmo
Se vuoi davvero svoltare quando hai il ciclo, leggi qui!
Ginecologia
CONDIVIDI
22 modi in cui gli ormoni influiscono sul tuo corpo (e sulla tua mente) durante tutto il mese
Cosmo ti spiega che cosa aspettarti e quando, in modo da evitare che gli ormoni ti rovinino la giornata
Ginecologia
CONDIVIDI
9 cose che non sapevi sulle infezioni da lieviti
Potresti averne una e non saperlo. Ma non è niente di allarmante, rilassati e leggi qui!
sanitary towel, tampon, period
Ginecologia
CONDIVIDI
Ecco perché il ciclo mestruale potrebbe interferire con la qualità del sonno
Eh già, i crampi e gli sbalzi d'umore potrebbero non essere l'unico inconveniente con cui convivere...