Che cos'è la distimia? Te lo spiega l'esperto

Ti senti insicura, scontrosa e pessimista? I sintomi della distimia non si riconoscono subito, ma superarla si può! Segui i consigli degli esperti

Più Popolare

«La distimia non dà sintomi preoccupanti», spiega Luca Pani, specialista in Psichiatria e autore del libro Distimia, dal temperamento alla malattia (Elsevier, 11 euro). Chi ne soffre fa comunque una vita normale: studia, lavora, esce con gli amici, anche se di malavoglia».

Per questo, il disturbo è difficile da smascherare: chi è distimica passa per un'inguaribile pessimista, insicura, a volte scontrosa, svogliata e introversa. In realtà, queste caratteristiche non sono tratti della personalità ma reazioni alla fatica emotiva che si fa nell'affrontare la vita di tutti i giorni, nel gestire le relazioni sociali e nel fare tante cose "normali", ma che per una persona distimica sono percepite come pesanti.

Advertisement - Continue Reading Below

La distimia è più comune di quanto pensi

«La distimia rappresenta da sola il 25-35% di tutte le forme depressive, con una prevalenza nella popolazione femminile intorno al 3-6%», spiega Luca Pani. Questo disagio è in aumento costante e colpisce di più le ragazze single.

Spesso coesiste con altri disturbi come la depressione, l'ansia, gli attacchi di panico e si scatena per cause che possono essere molteplici: giocano un ruolo importante anche i meccanismi chimici del cervello, in particolare quelle sostanze che mettono in comunicazione i neuroni tra loro. Ma non vanno sottovalutati neanche i traumi improvvisi o gli squilibri ormonali.

Più Popolare

Il nemico è doppio

A volte, la distimia compare dopo una depressione. Anzi, gli studi rivelano che il 40% circa delle persone depresse ha anche un disturbo distimico. Ma qual è la differenza? «Essere depressi è come trovarsi un pitbull davanti alla porta di casa», racconta Sabrina, che ha vissuto entrambe le esperienze.

«Sai benissimo che c'è, che è pericoloso e quindi stai all'erta. La distimia invece è come un gatto che innocentemente ti si avvicina: non gli dai peso, lasci che ti si strusci addosso e che ti tormenti senza dargli importanza, finché non si impadronisce, con gli artigli, della tua mente». Rispetto alla depressione, la distimia ha sintomi meno pesanti ma che non lasciano tregua, tanto da innescare un circolo vizioso.

Secondo uno studio pubblicato sul South African Pharmaceutical Journal, più diventi pessimista e ipersensibile, più le cause che scatenano la tristezza aumentano, facendo crescere umore nero e disillusione. Dunque, più tempo impieghi per diagnosticare il problema e più aumentano le conseguenze a livello sociale, psichico ed emotivo.

SOS: a chi chiedo auto?

La prima persona cui rivolgerti per un consiglio è il medico di base. Dopo, spetta a uno specialista in Psichiatria valutare la tua situazione e consigliarti il percorso più adatto. «Di solito si consiglia una psicoterapia a indirizzo cognitivo-comportamentale», spiega Giovanni Piccolo, medico psichiatra a Pavia.

«Questo tipo di terapia ti insegna a ottenere piccole soddisfazioni e gratificazioni dalle tue azioni e ad abbandonare quei comportamenti ripetuti che ti portano ad avere malumori e pensieri negativi. Stai alla larga dal fai da te. Non assumere farmaci antidepressivi senza controllo medico».

vuoi dimagrire mangia saporito lo dice la scienza
Diete
CONDIVIDI
Per dimagrire, usa i tuoi sensi!
L'unica cosa a cui dovrai rinunciare è una cannuccia e qualche cubetto di ghiaccio
Diete
CONDIVIDI
Vero o falso? Tutti i segreti di una colazione sana, leggera e nutriente
Il vero e il falso della colazione perfetta con le dritte dell'esperta
tofu cos'è
Diete
CONDIVIDI
Se cerchi le proteine, il tofu è l'alimento che fa per te
Puoi farlo fritto, alla griglia o in padella ed è ha poche calorie
Diete
CONDIVIDI
Ma che mangia Carrie Underwood per essere così in forma?
È vegana, d'accordo, ma non trascura il piacere della tavola…
riso venere proprietà
Diete
CONDIVIDI
Perché vale la pena fare il pieno di riso venere
E non ci sono neanche controindicazioni
Diete
CONDIVIDI
Come ho perso due chili in due settimane, e senza rinunciare al cibo, con la dieta a orario limitato
Non sai che cos'è? Ecco come funziona la dieta a orario limitato
Diete
CONDIVIDI
Detox di primavera in 7 giorni
Vuoi ritrovarti in forma smagliante alla prova costume? Segui il detox Re-Start
Ariana Grande is vegan
Diete
CONDIVIDI
12 star ci confidano il perché della loro scelta vegana
Senti quel che dicono e fai la tua scelta consapevole
tre ragazze sorridono a pranzo al ristorante mangiando cibo sano
Diete
CONDIVIDI
Vuoi una pausa pranzo dietetica? Segui i consigli dell'esperta Samantha Biale
Le dritte dell'esperta per una pausa pranzo perfetta al ristorante. Senza calorie in più
pane nero carbone vegetale controindicazioni
Diete
CONDIVIDI
Sei sicura di sapere tutto sul carbone vegetale? Ecco a cosa serve e le controindicazioni
Il carbone vegetale è un prodotto naturale molto utile e che apporta benefici, ma in taluni casi presenta controindicazioni