Non perdere l'autostima sui social network

La collega twitta al mondo la sua vita glam e divertente? Il tuo ex flirta con tutte su Facebook e tu soffri? Ecco alcuni suggerimenti per essere vincente sul web e non permettere ai social network di minare la tua autostima

Più Popolare

Alzi il mouse chi non ha un account su un social network. Oggi più che mai Facebook, Twitter, Google Plus, LinkedIn, ma non solo loro, dominano incontrastati la rete ed esserci è un must per chiunque voglia avere una vita sociale (e virtuale) dinamica.

 Ognuno di noi, però, ha un approccio diverso nei confronti di questi mezzi che, proprio perché si basano su relazioni one to many, possono essere lo specchio del nostro successo o della nostra frustrazione. 

Advertisement - Continue Reading Below

I social, infatti, si dividono tra utenti fantasmi che sono osservatori più che protagonisti e moderni grafomani che scrivono continuamente, autori di post o tweet intelligenti ma con poco seguito e persone che pubblicano un ciao ed hanno più follower di Lady Gaga. 

Se non si appartiene a questa seconda categoria è facile che l'ego nel tempo ne risenta e che proietti nella vita reale lo scarso successo raggiunto sul web, spiega Raffaella Colombo, Psicologa e Consulente in comunicazione e marketing che ci suggerisce 6 tips per avere delle relazioni cyber equilibrate e non perdere autostima. Provare per credere.

Più Popolare

1. Vita reale VS vita virtuale

Si ha la tendenza a pensare che quanto scritto sui social sia un assioma, ma sono davvero tante le persone che mettono in scena "una rappresentazione" di come vorrebbero essere e che invece non li identifica realmente. La ragione? Cercare il consenso e, perché no, l'invidia altrui. Ricorda quindi che non tutto è glam quel che si pubblica e, soprattutto, non sempre è vero.

2. Perché io valgo!

Essere autentici premia sempre. Conoscere le proprie potenzialità e presentarle al momento giusto, nel modo giusto e sul social giusto è importante per creare un'immagine vincente di sé. Ognuno di noi ha innati una serie di comportamenti e attitudini che esprime a seconda delle persone e delle occasioni. Scegli con cura cosa pubblicare in vista di un obiettivo da raggiungere, favorisci l'espressione di parti di te adeguate che vuoi condividere con gli altri e vedrai che credibilità ed autostima avranno un'impennata.

3. Parola d'ordine: ironia

Avere un largo numero di follower e tantissimi like fa bene all'ego, ma con il tempo si rischia di diventare schiavi di questi meccanismi. I social network più comuni dovrebbero essere una parentesi ludica e non una competizione: se non sei tra i #FF del venerdì di twitter ridici su. Fuori dal web hai tanti amici e persone che ti stimano.

4. Filtrare è un must

Ricorda che sei esposta al giudizio di tanti e che non tutti la pensano come te, ma soprattutto ricorda che non conosci davvero ogni persona con la quale sei in contatto. Filtra quindi i tuoi messaggi e le foto che pubblichi perché, per la legge dei grandi numeri, a qualcuno non piacerai…

5. Saper aspettare

È vero che sul web tutto va alla velocità della luce, ma chi ti deve rispondere è un essere umano con impegni e appuntamenti, soprattutto se hai scritto ad un professionista tramite LinkedIn. Non impazzire se non ricevi subito la risposta che aspetti e, soprattutto, non diventare ossessiva guardando ripetutamente il monitor o lo smartphone. Oltre ad innervosirti, poni dei limiti allo sviluppo della tua autostima.

6. Documentarsi

L'ego viene messo a dura prova non solo sui social, ma anche nella vita quotidiana. Se vuoi saperne di più sui concetti di rappresentazione ed essere autentici, alleati preziosi per offrire agli altri un'immagine positiva di te, ti consigliamo queste letture:

- Raffaella Colombo, CIAK SI GIRA!: dalla vita letteraria alla vita quotidiana 
- R. Sabbadini, Professionistattore 
- K. S. Stanislavskij, Il lavoro dell'attore su se stesso

Leggi anche: Flirtare aumenta l'autostima

COSA NE PENSI?

fibrosi cistica sintomi e prevenzione
Prevenzione
CONDIVIDI
E tu sai cos'è la fibrosi cistica? I sintomi e la diagnosi
Ottobre è il mese per la prevenzione della fibrosi cistica. Quali sono i suoi sintomi e quali sono gli strumenti di diagnosi? Ecco tutto...
Diete
CONDIVIDI
I cocktail migliori e peggiori per la tua dieta
​Non tutti i cocktail sono banditi quando sei a dieta. Leggi qui quelli che puoi bere e quelli da lista nera
Prevenzione
CONDIVIDI
Flash mob a Milano: sabato 1 ottobre vieni anche tu a suonare l'Inno alla Gioia
Unisciti all'orchestra di donne per la prevenzione!
Rimedi per la distorsione alla caviglia
Prevenzione
CONDIVIDI
Distorsione della caviglia: ecco gli 8 rimedi che funzionano davvero
​​Se usi spesso i tacchi alti è facile volare giù... Ecco 8 consigli facili e superveloci per prevenire e curare la distorsione della...
occhiaie come cancellarle per sempre
Benessere e salute
CONDIVIDI
8 strategie per liberarti delle occhiaie una volta per tutte
Le occhiaie sono causate da una cattiva micro circolazione, da stress e alimentazione sbagliata. Qui tutti i consigli e 8 strategie per...
calcolo periodo fertile
Contraccezione
CONDIVIDI
Conosci l'apparato genitale femminile? Ecco come funziona l'anatomia della riproduzione
L'esperta Giulia Zinno spiega come funziona l'apparato genitale femminile e illustra l'anatomia della riproduzione che ancora molte donne...
Benessere e salute
CONDIVIDI
Guida e basta! Molla sto telefono e guarda la strada
Sono i 3 hashtag della campagna di sensibilizzazione per invitarti a non guardare lo smartphone mentre guidi. Oltre a essere illegale è...
Diete delle star
Diete
CONDIVIDI
9 diete famose delle star: i pro e i contro commentati dall'esperta Serena Missori
Ecco ​le 9 diete più in voga tra le star con i commenti dell'esperta
Diete
CONDIVIDI
Come scegliere una password sicura per proteggere email e social
Nei giorni scorsi oltre 500 milioni di account Yahoo sono stati violati. L'esperto ti spiega come scegliere una password sicura per...
Cibi sani anti-age
Prevenzione
CONDIVIDI
I migliori cibi anti-età per pelle e corpo da urlo
Cosa mangiare (e bere) per fermare il tempo​