Perdere peso: meglio la dieta o meglio l'attività fisica?

L'esperta ti spiega qual è la strategia migliore per essere in forma

Più Popolare

I pigri vogliono perdere peso con diete veloci e privative senza muovere un dito, i temerari con estenuanti sessioni di attività fisica per non dover rinunciare ai dolci e salati a volontà: ma quale è l'opzione migliore per la salute e quella veramente efficace per dimagrire?

Tanti studi clinici mostrano che la restrizione calorica è efficace per innescare la perdita di peso ed il ringiovanimento cellulare, ma tantissime persone hanno sperimentato sulla propria pelle che dopo i primi risultati incoraggianti, la perdita di peso si blocca e addirittura si aumenta di peso nuovamente pur mangiando porzioni piccolissime e privandosi di tanti alimenti.

Advertisement - Continue Reading Below

Perché la perdita di peso con la sola dieta privativa si blocca?

Il corpo sottoposto a una dieta restrittiva risponde dapprima accedendo alle scorte di grasso come fonte di energia poi, a causa dello stress protratto (perché la dieta privativa è uno stress) aumenta l'ormone cortisolo che manda in catabolismo le masse muscolari e fa accumulare adipe. Allo stesso tempo l'efficienza nel bruciare grassi diminuisce a causa dell'aumento della revers T3 con riduzione dell'efficienza delle cellule a bruciare i grassi.

Più Popolare

Tanti studi dimostrano che l'attività fisica rappresenta un vero e proprio toccasana per la salute: d'altra parte, il nostro corpo ricco di muscoli ed articolazioni è adatto per il movimento e non per la sedentarietà.

Attenzione però: quando l'esercizio è eccessivo e non compensato adeguatamente da una corretta alimentazione, può logorare il corpo, far aumentare lo stress e farci invecchiare prima.

Ogni persona poi in base alla sua biotipologia ed assetto ormonale reagisce in modo differente alla dieta e all'attività fisica.

Ecco come comportarsi in base al proprio biotipo costituzionale per ottimizzare il dimagrimento con dieta e attività fisica

1. Fai una colazione abbondante ricca di carboidrati complessi, proteine, grassi e verdure entro 30 minuti dal risveglio

2. Punta a una sessione di 20 minuti di attività fisica ad alta intensità prima di colazione se appartieni al biotipo linfatico e sanguigno almeno 5 volte alla settimana

3. Dedicati a 10 minuti di attività fisica a basso impatto cardiovascolare e che favorisca l'allungamento prima di colazione se appartieni al biotipo bilioso, e dopo colazione se appartieni al biotipo cerebrale, almeno 4 volte alla settimana

4. Evita di arrivare ai pasti principali con tanto appetito, perciò è opportuno che tu faccia uno snack a base di frutta a basso indice glicemico se sei cerebrale e bilioso, a base di grassi e proteine per i tipi sanguigni e linfatici.

5. Fai almeno 3 sessioni di allenamento pomeridiano-serale della durata massima di 40 minuti se sei un tipo cerebrale a scelta tra yoga, pilates, sala pesi; di un'ora per i biliosi e sanguigni (allenamento funzionale e sala pesi), di un'ora e mezza per i linfatici di allenamento funzionale ed esercizi drenanti e antigravitazionali.

6. Non saltare la cena nei giorni di allenamento. Inserisci una cena liquida a basso contenuto di carboidrati due volte a settimana in caso di biotipo linfatico e sanguigno; dimezza invece la quota di carboidrati complessi in caso di biotipo bilioso e cerebrale.

Serena Missori, medico chirurgo, specialista in Endocrinologia e malattie del ricambio, Medicina anti-aging, Cefalee, Nutrizione psico-biotipizzata, autrice, tra l'altro, di "Allenati, Mangia e Sorridi" (LSWR Edizioni, € 21,16) e "La dieta dei biotipi" (LSWR Edizioni, € 21,16)

Una ragazza in piscina mangia un po' di frutta
Diete
CONDIVIDI
Vuoi perdere qualche chilo anche in vacanza? Dimagrisci mangiando
Non servono rinunce se scegli gli alimenti giusti
pancia piatta subito
Diete
CONDIVIDI
Pancia piatta in una settimana? Ce la puoi fare! Con un mix di dieta e fitness
Sai già che questo week end vai al mare e sogni una pancia piatta in una settimana. Ecco come fare!
dieta del limone per dimagrire
Diete
CONDIVIDI
Dieta del limone, -3kg in 7 giorni
Disintossicante e dimagrante, la dieta del limone ti aiuta a perdere 3 kg in sette giorni, a ritrovare energia e benessere
fermenti lattici probiotici
Diete
CONDIVIDI
Sì, i fermenti lattici vivi e i probiotici ti fanno bene e ti diciamo come usarli
Conosci i fermenti lattici vivi e probiotici? Scopri cosa sono e perché ti fanno bene
alimenti carboidrati
Diete
CONDIVIDI
7 alimenti che pensavi avessero pochi carboidrati... e invece!
Ops, forse devi ricrederti
semi di chia benefici e contro
Diete
CONDIVIDI
Quanto conosci i semi di Chia? Scopri i pro e i contro
Un super food dai mille benefici e qualche controindicazioni. Ecco quali
Diete
CONDIVIDI
Scopri la dieta proteica ma vegetariana
Ecco cosa e come mangiare per perdere peso senza troppe rinunce
bacche di goji proprietà dimagrire
Diete
CONDIVIDI
Tutti i pro e i contro delle bacche di Goji per dimagrire
Ma le bacche di Goji sono davvero utili per dimagrire? Scopri se sono efficaci e quali sono i pro e i contro di questo alimento
bere acqua fa dimargrire
Diete
CONDIVIDI
Ecco perché l'acqua aiuta (davvero) a dimagrire secondo la scienza
Ok, noi stiamo correndo a prendere un bicchiere d'acqua
Diete
CONDIVIDI
È sushimania anche per te? I pro e contro di sushi e sashimi
Ti piace il sushi e proprio non ne puoi fare a ameno? Ecco tutto quello che devi sapere!