Tu e lui sotto un cielo pieno di stelle: conosci qualcosa di più romantico? Peccato che concedersi una passeggiata illuminati dalla luce del firmamento sia diventata una possibilità più unica che rara. Ci ha mai fatto caso?

Soprattutto in città, se alzi gli occhi al cielo rischi di trovarti davanti a un tappeto di nebbia lattiginosa. Succede perché la luce artificiale di insegne, monitor e schermi giganti sempre più numerosi è diventata così diffusa e potente da arrivare ad oscurare quella naturale: l’inquinamento luminoso è il modo più subdolo con cui l’uomo sta inquinando il pianeta.

Advertisement - Continue Reading Below

Non balza immediatamente agli occhi e sembra all’apparenza non causare danni all’ambiente: invece è invadente e dannoso, non solo per l’aspetto poetico della questione. Molte specie di animali notturni rischiano l’estinzione, perché si trovano immersi in una “luce” perenne che sta alterando i loro ritmi naturali.

E essere esposti alla luce (finta) ben oltre quella naturale del sole fa male anche a noi: tanto per dirne una, l’inquinamento luminoso porta il corpo a produrre meno melatonina. La soluzione per mettere un freno al light pollution c’è e non ci farà restare al buio!

Più Popolare

Un gruppo di scienziati ed esperti, tra cui anche quelli italiani dell’Istil (l’istituto di scienza e tecnologia per l’inquinamento luminoso) sta mettendo a punto un sistema che permetterebbe alla luce di monitor & co. di dirigersi verso il basso, piuttosto che diffondersi nell’ambiente e verso il cielo.

Per far sì che la luce arrivi solo dove serve c’è bisogno (anche) del tuo aiuto: in Italia l’associazione Cielo Buio, guidata dal dottor Fabio Falchi, ha lanciato una campagna di raccolta fondi che permetterà di sperimentare prototipi di questa nuova tecnologia e, piano piano, sostituire le insegne “cattive” con quelle che lasceranno finalmente il cielo libero di illuminarci di nuovo.

Diamogli una mano: basta poco per riaccendere una stella.

Bacche di goji e zenzero per dimagrire
Diete
CONDIVIDI
Bacche di Goji e zenzero per dimagrire: ma davvero funzionano?
Bacche di goji e zenzero se assunti assieme fanno perdere peso. Scopri perché sono così efficaci e la ricetta della tisana magica
Una ragazza fa colazione abbondante
Diete
CONDIVIDI
I segreti di una buona colazione per essere super active tutto il giorno
Ecco cosa mangiare al mattino (e non te ne pentirai)
Una ragazza in piscina mangia un po' di frutta
Diete
CONDIVIDI
Vuoi perdere qualche chilo anche in vacanza? Dimagrisci mangiando
Non servono rinunce se scegli gli alimenti giusti
pancia piatta subito
Diete
CONDIVIDI
Pancia piatta in una settimana? Ce la puoi fare! Con un mix di dieta e fitness
Sai già che questo week end vai al mare e sogni una pancia piatta in una settimana. Ecco come fare!
dieta del limone per dimagrire
Diete
CONDIVIDI
Dieta del limone, -3kg in 7 giorni
Disintossicante e dimagrante, la dieta del limone ti aiuta a perdere 3 kg in sette giorni, a ritrovare energia e benessere
fermenti lattici probiotici
Diete
CONDIVIDI
Sì, i fermenti lattici vivi e i probiotici ti fanno bene e ti diciamo come usarli
Conosci i fermenti lattici vivi e probiotici? Scopri cosa sono e perché ti fanno bene
alimenti carboidrati
Diete
CONDIVIDI
7 alimenti che pensavi avessero pochi carboidrati... e invece!
Ops, forse devi ricrederti
semi di chia benefici e contro
Diete
CONDIVIDI
Quanto conosci i semi di Chia? Scopri i pro e i contro
Un super food dai mille benefici e qualche controindicazioni. Ecco quali
Diete
CONDIVIDI
Scopri la dieta proteica ma vegetariana
Ecco cosa e come mangiare per perdere peso senza troppe rinunce
bacche di goji proprietà dimagrire
Diete
CONDIVIDI
Tutti i pro e i contro delle bacche di Goji per dimagrire
Ma le bacche di Goji sono davvero utili per dimagrire? Scopri se sono efficaci e quali sono i pro e i contro di questo alimento