Lato B: hai mai pensato ad un ritocco estetico?

​Sei spietata con il tuo lato B? Lo vedi piatto, svuotato oppure troppo quadrato… Tieni a mente che un butt tondo, alto e sodo è un dono di natura, insomma il  profilo da brasiliana non è da tutte. Ma puoi migliorare la situazione con lo sport oppure, da vera paresseuse, con l'aiuto del chirurgo

Più Popolare

A posteriori (la guida per un lato b perfetto)

In pratica, sono tre i muscoli coinvolti: piccolo, medio e grande gluteo, dalla loro tonicità dipende la qualità e la forma armonica del sedere. Si può migliorare la forma  indossando guaine, collant e mutandine ad effetto contenitivo e di sollevamento. Mentre sono da  scartare in modo assoluto, invece,  le culotte con le tasche interne che contengono protesi al silicone, scomode da portare, caldissime in estate e spaventose da vedere nell'intimo.  

Beyonce
Advertisement - Continue Reading Below

Parti dal movimento

Difficile quindi pensare di dare forma e consistenza a questa zona senza ginnastica. In cima alla lista degli sport da prendere in considerazione c'è lo step, una mezz'ora abbondante di tapis roulant ogni giorno e i glutei ritornano in forma smagliante, meglio se li abbini agli "affondi"per rafforzare glutei e quadricipiti (quindi dare tono anche alle gambe): impugna una coppia di manubri  e fai un lungo passo, piegando la gamba avanti non oltre i 90° e poi torna alla posizione di partenza. L'alternativa è il semi-squat, appoggiando un bilanciere  senza pesi alla nuca e flettendo le gambe fino a 90°. 

Kim Kardashian
Più Popolare

Mode 

La percezione della femminilità passa attraverso i media: c'è stato il tempo delle big boots, quello delle labbra a canotto, le extension ai capelli  e da qualche anno la rivalutazione del B side. Niente di male a patto di non esagerare, come la rapper Niki Minaj o l'icona mediatica Kim Kardashan. Contorni del sedere perfetti anche per J.Lo, Beyonce e le vip di casa nostra come l'ex concorrente de "La pupa e il secchione" Francesca Cipriani, il lato B più esposto in diretta dall'"Isola dei famosi" di  Gracia De Torres e l'aggiustatina non ufficialmente confermata di Belen Rodriguez. 

Nicki Minaj

Vuoi un sedere "rifatto" ma non troppo?

Ma se proprio il tuo sedere non ti piace, puoi dargli un ritocco in modo poco invasivo e senza ricorrere alle protesi. Come? Lo abbiamo chiesto al dottor Federico Fiori di Milano (www.studiodietologico.it). Il chirurgo ci ha proposto due metodi, entrambi utilizzando la tecnica dei fili, eccoli:

1. Vuoi averli più sodi e più alti?

"Per il sollevamento e il rassodamento dei glutei, esistono due tipi di fili: i primi sono in materiale PDO (Polidiossanone) e funzionano per chi, in seguito a una perdita di tono non eccessiva, ha bisogno di un lieve sollevamento". Dice il dott. Federico Fiori

"Si tratta di fili che non vengono ancorati al muscolo ma che creano una modesta trazione del tessuto sottocutaneo e, in più, hanno azione biorivitalizzante". 

La tecnica: il medico traccia delle linee sui glutei per individuare il corretto posizionamento dei fili. Questi vengono poi iniettati con speciali siringhe che li contengono (il numero di fili da inserire dipende dal tipo di inestetismo), attraverso una tecnica precisa, che solo un esperto può eseguire con sicurezza. 

La tecnica è indolore, non ha effetti collaterali e non lascia segni, se non eventuali puntini rossi dove viene inserito l'ago (spariscono nel giro di qualche ora).

Il costo dipende dal numero di fili iniettati (in genere si aggira sui 500 euro) e si riassorbono dopo circa otto mesi".

Jennifer Lopez

2. Sei dimagrita troppo? 

"In caso di cedimenti importanti che si verificano, in genere, dopo da forte dimagrimento, si può ricorrere all'inserimento dei fili elastici: in questo caso, per inserirli, si esegue un piccolo intervento che prevede anestesia locale e una blanda sedazione. 

Dopo avere tracciato sulla pelle delle linee "guida" per individuare il corretto posizionamento dei fili, il medico esegue un'incisione (un piccolo taglio) sulla piega tra i glutei. A questo punto, utilizzando un apposito ago, fa passare il filo nel gluteo (in profondità) creando una sorta di cerchio, fino a riportarlo al punto di partenza. Qui, prende le due estremità del filo che si sono ricongiunte, le tira in modo da mettere il gluteo in trazione e sollevarlo, poi le lega con un nodo speciale. Al termine, procede con l'altro gluteo.

Alcuni medici utilizzano i fili rigidi, ma sono sconsigliati perché, durante il movimento, creano una forte trazione nel gluteo che rischia di lacerare il tessuto muscolare. I fili elastici, invece, hanno il vantaggio di seguire i movimenti del corpo. 

Questa tecnica, però, ha un effetto collaterale che è giusto sapere: dopo l'inserimento dei fili, sui glutei si formano delle antiestetiche pieghette cutanee che si risolvono nell'arco di tre/quattro mesi. Possono anche verificarsi ematomi sulla zona trattata che, però, svaniscono nel giro di una settimana circa. 

Il costo di questo trattamento si aggira intorno ai 1000 euro. 

Da sapere: in caso di glutei svuotati e cedimenti molto importanti, ai fili elastici si possono associare delle iniezioni di uno speciale acido ialuronico che riempie dove serve. Il costo, però, è molto elevato e si aggira intorno ai 2500 euro".

Mariah Carey
immagini-tagli-corti-kristen-stewart
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Se hai i capelli corti, ecco le acconciature più trendy per l'inverno 2017
Tagli corti ricci, tagli corti sbarazzini o tagli corti asimmetrici? Scegli il tuo stile e cambia look con un colpo di forbici
Viso e Corpo
CONDIVIDI
11 modi per evitare di sembrare uno zombie in inverno
Perché l'inverno sta arrivando...
Viso e Corpo
CONDIVIDI
14 sane abitudini che ti faranno restare in forma senza metterti a dieta
Adotta queste sane abitudini e tornerai in splendida forma senza sfinirti di esercizi o chiuderti in palestra
prodotti corpo
Viso e Corpo
CONDIVIDI
15 idee smart per un corpo super sexy
Vuoi garantirti un autunno/inverno da red carpet? Metti in pratica le Cosmodritte per sentirti (e farti vedere!) sempre al top della forma....
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Il tuo nuovo alleato per un corpo al top è il fango
E qui scopri tutto quello che c'è da sapere su applicazione, poteri e conservazione
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Soluzioni last minute per piccoli disastri beauty
Soluzioni last minute per le emergenze di bellezza, per risolverle in modo veloce e furbo!
Ashley Graham
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Ashley Graham si mette due reggiseni per sostenere le sue forme XXL
La modella plus size Ashley Graham ha svelato di indiossare spesso due reggiseni e due panciere, per modellare e sostenere meglio le sue...
lush
Viso e Corpo
CONDIVIDI
20 cose che devi sapere se esci con una ragazza ossessionata da Lush
1. Verrai sempre al secondo posto dopo una bomba da bagno​
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Ricicla i prodotti e il trucco dell'estate!
Non buttare le creme solari e il trucco che hai usato la scorsa estate. Riciclali e usali tutti fino alla fine. Senza sprecarli.
La protezione solare SPF, contro rughe e macchie, va usata anche in autunno
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Bye bye protezione solare? Nooo, usala anche in autunno!
La protezione solare evita anche l'effetto "faccia da computer", lo sapevi?