Radicali liberi: cosa sono e come eliminarli per non invecchiare

Scopri cosa sono radicali liberi, come contribuiscono all'invecchiamento e quali sono le migliore strategie per contrastarli

Più Popolare

Radicali liberi, ovvero i nemici dell'eterna giovinezza. Non è un falso mito, perché è sicuramente vero e provato scientificamente che c'è una relazione fra radicali liberi e invecchiamento, ma per riuscire a ritardarne l'effetto bisogna innanzitutto essere informati sull'argomento. Quindi cominciamo dalle basi e domandiamoci: cosa sono i radicali liberi?

I danni dei radicali liberi

Vediamoli nello specifico. I radicali liberi provocano danni al corpo causando, nel migliore dei casi, l'invecchiamento e,, nel peggiore dei casi gravi, malattie. Tuttavia, ci sono diversi modi per proteggersi da questo processo.

Advertisement - Continue Reading Below

Cosa fanno i radicali liberi? Per capire un po' il funzionamento dei radicali liberi bisogna fare un ripasso sulla chimica del nostro corpo: il corpo umano è composto di differenti cellule, che a loro volta sono composte da molecole diverse. Queste molecole sono costituite da atomi che sono collegati da legami chimici. L'atomo ha cariche positive (protoni) e cariche negative (elettroni) che orbitano intorno.

Più Popolare

I protoni e gli elettroni: la chimica alla base dei radicali liberi

Questi elettroni possono essere condivisi con altri atomi per ottenere la massima stabilità. Aldilà di questo punto, c'è da sapere che se si forma un legame debole, dove si forma un elettrone senza coppia, avremo dunque un radicale libero. Questi radicali liberi sono altamente instabili, quindi reagiscono facilmente per trovare l'elettrone necessario per raggiungere la stabilità. Se rubi un elettrone da un'altra molecola, questa sarà instabile e diventerà un radicale libero. Così si realizza una cascata di radicali liberi in un circolo vizioso, fino allo scoppio di una cellula vivente.

Come si producono i radicali liberi

I radicali liberi si formano in molti processi nel corpo, per esempio mediante metabolismo o dal sistema immunitario che ha il compito di attaccare virus e batteri. Tuttavia, ci sono importanti fattori ambientali come contaminazione, fumo e cattiva alimentazione che aumentano esponenzialmente la quantità di radicali liberi che sono nel nostro corpo. Il corpo gestisce i radicali liberi che si producono naturalmente, ma se la relativa produzione è eccessiva, allora il nostro organismo subirà delle pesanti conseguenze.

I radicali liberi come causa di malattie

Quali sono le malattie che possono causare i radicali liberi? I radicali liberi sono responsabili dell'invecchiamento. Le persone meno esposte ai radicali liberi in eccesso, di conseguenza, invecchiano più lentamente. Inoltre, i radicali liberi possono causare malattie cardiovascolari aumentando notevolmente i livelli di colesterolo cattivo, aumentando il rischio di cancro, compresi quello della bocca, della faringe e dell'esofago. I radicali liberi sono anche coinvolti nel morbo di Parkinson, nell'Alzheimer, l'arteriosclerosi e il diabete.

Come combattere i radicali liberi

La risposta è piuttosto semplice. Sono gli antiossidanti che aiutano a rallentare il processo dei radicali liberi. Un buon modo per assumere antiossidanti è attraverso il cibo. Alimenti che contengono vitamine come la C ed E e beta-carotene sono fondamentali per neutralizzare i radicali liberi donando uno dei loro elettroni, e ponendo fine alla catena di "furto di elettroni".

Gli alimenti più efficaci contro i radicali liberi

Fra gli alimenti antiossidanti che non dovrebbero mai mancare nella nostra dieta troviamo: i mirtilli, super alimenti ricchi di antiossidanti, l'avocado, ma con moderazione, il cioccolato fondente che è ricco di flavonoidi, le carote, ricche di betacarotene, il tè verde che contiene molti antiossidanti, i broccoli, i frutti rossi, ricchi di antociani, i fagioli che contengono coenzima Q10, i kiwi ricchi di vitamina C ed E, le noci che sono anche un buon sostituto della carne, lo yogurt, le barbabietole, il pompelmo ricco di vitamine A, B e C, i pomodori, ricchissimi di antiossidanti naturali, il mangostano, ricco di xantoni che combattono i radicali liberi, e infine le bacche di goij.

kate middleton smalto rosso lady diana
Nail Art
CONDIVIDI
Kate Middleton con lo smalto rosso come Lady Diana non l'avevamo mai vista
Che la duchessa di Cambridge stia cambiando il suo beauty look?
Make up
CONDIVIDI
Come avere un effetto tattoo temporaneo sulle tue labbra
Abbiamo trovato il prodotto perfetto (è il tint ink Dior Addict!) e anche i consigli per usarlo al meglio
kate middleton evoluzione beauty
Bellezza
CONDIVIDI
L'evoluzione beauty di Kate Middleton negli ultimi 10 anni
Pochi tocchi ma d'effetto 🙌
arcobaleno autunno inverno 2017 2018
Make up
CONDIVIDI
Chanel ha creato l'ombretto arcobaleno più bello di tutti
E sta bene con ogni tipo di look
padma patil harry potter kylie jenner
Viso e Corpo
CONDIVIDI
Internet è convinto che un personaggio di Harry Potter sia uguale a Kylie Jenner
Ti ricordi Padma Patil di Corvonero? Ecco, stiamo parlando di lei
Bellezza
CONDIVIDI
I trucchi che devi per forza avere nel tuo beauty
Quest'estate l'imperativo è uno solo: brillare. Ecco come realizzare due look da vera summer star!
come scegliere lo smalto
Smalti unghie
CONDIVIDI
Il trucco (geniale) per scegliere il colore giusto dello smalto dall'estetista
Mai più dubbi amletici...
Manicure unghie
CONDIVIDI
Manicure con le unghie arrotondate? Ecco cosa è successo a questa ragazza!
[SPOILER] è una manicure horror story
Manicure unghie
CONDIVIDI
La manicure di questa tartarughina è tenerissima, ma non siamo sicure che gradisca!
🐢💅
armpit tattoo tatuaggio ascella
Bellezza
CONDIVIDI
Armpit tattoo, i tatuaggi ora si fanno sotto le ascelle
Cercavi una posizione nuova per un tatuaggio? L'abbiamo trovata!